Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC DIAMANTE - Un terzetto all'inseguimento dello Jalmicco

Nella prima di ritorno la capolista vince 2-0 contro il Majano e mantiene il vantaggio di quattro sulle inseguitrici Palut Prissinins, Drag Store e Adorgnano. Il Turkey Pub pareggia 1-1 con il Colugna e resta al terzo posto con 14 punti

Tante squadre a caccia dello Jalmicco capolista per rendere la sfida al titolo più avvincente che mai. Questo era l’obiettivo delle inseguitrici nella prima giornata di ritorno nel girone Diamante del Collinare, con molte gare equilibrate in programma e alcune sfide tra compagini d’alta classifica e altre in piena lotta per la permanenza.

Il turno è stato aperto venerdì 2 dalla prima della classe, con lo Jalmicco impegnato in casa contro il Majano. Non era una gara da sottovalutare, infatti gli ospiti hanno lottato al massimo delle loro possibilità, senza però riuscire ad ottenere un risultato positivo. I biancazzurri si sono importi per 2-0, con le reti di Andrea e Antonio Iurlaro. Nell’altro anticipo, pari e patta tra due big del Diamante. Ziracco e Drag Store non vanno oltre l’1-1 e rallentano entrambe. Gli ospiti sono passati avanti con il rigore di Pascoletti, pronta reazione dei Campioni in carica che sbagliano il loro penalty con Dario Diamante, ma lo stesso calciatore di casa ribadisce in rete la respinta del portiere avversario. Pareggio stretto per entrambe le ambizioni delle due formazioni.

Nella gara di sabato 3, invece, altro 1-1 stavolta tra Turkey Pub e Colugna. I padroni di casa non riescono ad agganciare il treno del secondo posto e restano a una lunghezza da loro, mentre il Colugna fa un altro passetto in avanti e dimostra di essere sempre una squadra molto temibile. Per i locali è andato in rete Zantovino, a cui ha risposto per gli ospiti Christian Cane.

Nelle contese del lunedì, rallenta la propria corsa un lanciatissimo Palut Prissinins, bloccato anch’essi sull’ 1-1 sul campo di un Atletico Pertegada sempre più in ripresa e conscio dei propri mezzi. Milan fa esultare gli uomini di casa, mentre gli ospiti mantengono la loro striscia positiva con il sigillo di Esposito e con una gara ancora da disputare sognano di andare al secondo posto in solitaria. Nell’altro versante, l’Adorgnano si rilancia con un bel 4-2 in trasferta contro il fanalino di coda Highlanders che ha lottato per strappare almeno un punto. Gli ospiti vengono trascinati dalla doppietta del bomber Scilipoti e i guizzi di Lenardo e David Merlino. Non bastano ai locali le realizzazioni di Geatti e Sela.

Aspettando che si concluda il dodicesimo con il posticipo di questa sera tra La Rosa e la Merce Rara, la graduatoria vede lo Jalmicco primo con 19 punti, inseguito a debita distanza da Palut, Adorgnano e Drag Store con 15 e un passetto indietro a 14 il Turkey Pub. Nelle ultime posizioni proprio La Rosa (8 punti) tenterà nella sfida odierna di risalire la china, mentre il Majano a 5 e gli Highlanders con 4 punticini dovranno rimboccarsi le mani nei prossimi appuntamenti per rientrare nella lotta salvezza per rendere anch’essa calda e avvincente fino all’ultimo.

Per restare sempre aggiornati sulle emozioni del Collinare, non dimenticatevi di seguire costantemente il sito di Friuligol e l’App Italiagol, con la possibilità di inserire in tempo reale i punteggi delle sfide di ogni girone, così da non perdervi mai nessuna news e risultato sul mondo degli Amatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13550 secondi