Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SACILESE - Settore giovanile e nuovi sponsor: la ricetta per ripartire

Stagione da dimenticare per i biancorossi, al momento in piena zona retrocessione nel girone A di Promozione. Come riporta il Gazzettino, l’assessore allo sport Gottardo e il presidente Sandrin sarebbero al lavoro per cercare nuove risorse in virtù di una possibile fusione del vivaio con la Liventina

Nonostante il ricco palmares di titoli regionali e il blasone della società, la Sacilese adesso sta attraversando probabilmente il periodo più difficile della sua storia. La classifica del campionato di Promozione, infatti, la vede in piena zona retrocessione, con appena 10 punti conquistati da inizio campionato e se l'andamento rimarrà tale si andrà verso una retrocessione certa. Buio totale quindi, in quel di Sacile, dove però si inizia a guardare al futuro e si sta programmando una sorta di rinascita per poter ripartire e inanellare successi.

Come riporta il Gazzettino, l'assessore allo sport, Alberto Gottardo e il presidente Luigi Sandrin sono a lavoro e voci di corridoio fanno auspicare a una sempre più certa fusione con il settore giovanile dell'altra società di Sacile, la Liventina San Odorico. Dall'unione dei due settori giovanili, poi, inevitabilmente si creerà – si legge ancora sul quotidiano – un progetto che attirerebbe, senza dubbio, numerosi sponsor che darebbero il loro fondamentale contributo alla rifondazione. Anche il numero degli spettatori durante le partite casalinghe è diminuito in maniera drastica, ma l'impegno e la dedizione dei ragazzi che scendono in campo non manca. Adesso c'è solo da attendere e sperare che dell'operato dell'assessore Gottardo e del presidente Sandrin scaturisca l'effetto rinascita, per ridare a Sacile il calcio che merita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,81419 secondi