Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA D - Il Morsano vince e scappa. Lestizza: sorpasso!

Porpetto travolto dalla seconda della classe. Poker del Torviscosa per sperare nella salvezza

 

I pordenonesi vincono la sfida di cartello contro il Bertiolo e rafforzano il primato. Salgono al secondo posto i biancoazzurri, che sfruttano al meglio il mezzo passo falso della Castionese contro il Palazzolo battendo con un punteggio tennistico un Porpetto in crisi e scavalcano i neroverdi in classifica. Sale sempre più in alto lo Zompicchia, capace di superare pure la Ramuscellese, solo un punto invece per il Gonars contro il Pocenia. Il Torviscosa fa male quattro volte alla Varmese, mentre il Torre fa suoi i tre punti nella sfida con il Flumignano

Continua la marcia trionfale del Morsano che battendo nell’anticipo del girone D di Seconda categoria il Bertiolo si è portata a quota 44 confermando l’ottimo momento di forma. È bastato un gol di Verona al 50’ per sconfiggere la squadra di mister Noselli che resta ferma a 33 punti in classifica.

Non molla la presa la seconda della classe, il Lestizza, in grado di travolgere un Porpetto sempre più in crisi, per 6-0. Dopo l’autogol al 4’, i locali chiudono la prima frazione avanti di 4 reti grazie alle marcature di Antoniozzi (12’) e Lorenzo Moro (31’ e 40’). Nella ripresa timbra il cartellino Cisilino realizzando una doppietta in soli cinque minuti tra il 27’ e il 32'. Perde una posizione in classifica la Castionese che chiude a reti inviolate l’anticipo d’alta quota contro il Palazzolo.
Giornata favorevole per lo Zompicchia, il quale approfitta dei passi falsi delle avversarie e battendo per 3-1 la Ramuscellese la supera in classifica portandosi a quota 31. Grossutti e Cecatto (2) regalano la vittoria ai padroni di casa; è di Letizia la rete della bandiera ospite.

Cercava una scossa il Gonars che arrivava alla gara odierna dopo l’allontanamento avvenuto in settimana di mister Morettin a cui è subentrato Andrea Zompicchiatti. La scossa non è arrivata perché i nerazzurri sono stati fermati in casa sullo 0-0 da un Pocenia che ha ben poco da chiedere a questo campionato, ma ha saputo tirare fuori grinta e orgoglio nella gara di oggi.
Nelle sfide in zona retrocessione registriamo infine i successi di Torviscosa (foto) e Torre B rispettivamente contro Varmese e Flumignano. Gli undici di mister Gammariello hanno calato il poker grazie alle reti messe a segno da Tavcar (2), Tuka e Randon per una corsa alla salvezza difficile ma non impossibile. I giochi sono ormai fatti per Torre B e Flumignano con i locali in grado di imporsi per 3-0 con la doppietta di Leoni e la rete di Toccane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,68045 secondi