Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PROMO A - Martignacco, anche 2 traverse. E il cross di Sotgia...

L'Ubf beffa la squadra di Trangoni, trovando al 90' il gol che vale una vittoria importantissima, ottenuta dopo aver sofferto per tutta la gara gli assalti dei padroni di casa

UNION MARTIGNACCO-UNIONE BASSO FRIULI 0-1
Gol:
 90’ Sotgia

UNION MARTIGNACCO: Stanivuk, Della Rossa, Filippo Lavia, Tefik Abdulai, Vicario, Cattunar, Galesso (61’ Behram Abdulai), Nobile (61’ Cucchiaro), Giacomo Lavia (69’ Nin), Aviani (61’ De Giorgio), Ibraimi. A disposizione: Braidotti, Molinaro, Manuel Grillo, Marcut, Lizzi. Allenatore: Devid Trangoni.

UNIONE BASSO FRIULI: Pizzolitto, Fabbroni (71’ Sotgia), Geromin, Mauro, Pramparo, Novelli, Selva, Agyapong, Blanstein (71’ Chiaruttini), Mancarella, Bacinello. A disposizione: Romano, Conforti, Daniel Vegetali, Lenoci, Speltri. Allenatore: Loris Paissan.

ARBITRO: Ciro Gaudino sez. Maniago. Assistenti: Manuel Massari sez. Udine e Carlo Biasutti sez. Pordenone.

NOTE – Ammoniti: Della Rossa, Filippo Lavia, Tefik Abdulai, Cattunar, Nin, Geromin, Novelli e mister Paissan.

Il dio del calcio ha deciso di mantenere l’Unione Basso Friuli in corsa per la salvezza e il suo messia è l’ex terzino di Prata Falchi e Sacilese Giuseppe Sotgia che al 90’, quasi dalla bandierina di destra, crossa in mezzo con la sfera che si infila direttamente sotto l’incrocio del secondo palo con Stanivuk che prova a deviarla, ma la sfiora soltanto.

Una gioia irrefrenabile per il sodalizio di Corrado Guerin, soprattutto dopo aver sofferto per tutto il match nell’assistere  alle scorribande di Ibraimi e soci, quest’oggi con le polveri bagnate. Subito al 5’ Giacomo Lavia poco dentro il limite dell’area viene cinturato e cade a terra ma Gaudino di Maniago lascia correre nonostante lo sventolio della bandierina del suo assistente. Al 20’ Vicario colpisce la traversa su corner e al 23’ Ibraimi in azione di contropiede a porta spalancata è precipitoso e calcia a lato. Al 30’ Giacomo Lavia impatta di testa ma debolmente per rendere la conclusione pericolosa per Pizzolitto. Al 31’ si vedono gli ospiti con una conclusione da fuori di Mauro. Al 38’ Abdulai ruba palla a centrocampo e si invola verso l’area ma l’azione viene conclusa da Galesso che spara alto.

Nella ripresa il refrain sarà il medesimo e sarà sempre Galesso a provarci dalla distanza con il tiro che da solo l’impressione di entrare in rete. Ci prova anche Ibraimi al 14’ ma la conclusione esce alla sinistra di Pizzolitto. Al 16’ Cattunar innesca Ibraimi con un lancio preciso, il cambio di gioco del macedone trova Della Rossa che dalla destra calcia a mezza altezza ma trova Pizzolitto a respingere.
Al 26’ De Giorgio, subentrato ad Aviani, conclude a rete ma trova la traversa. Al 32’ ci prova Behram Abdulai anch’esso subentrato nella ripresa, ma il mancino è largo sul secondo palo.  Dopo il gol vittoria di Sotgia l’Ubf potrebbe segnare ancora ma prima Stanivuk respinge una bordata su punizione di Gerolin e poi è Cattunar a opporsi in scivolata sulla conclusione ravvicinata di Selva.
Tre punti preziosi per biancoblù, delusione per i blaugrana (in completo giallo), ma il calcio è anche questo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/nltgyFT.jpeg

https://i.imgur.com/eU0ngVY.jpeg

https://i.imgur.com/smfAW93.jpeg

https://i.imgur.com/jeUI56F.jpeg

https://i.imgur.com/FK7PMUc.jpeg

https://i.imgur.com/WMosnfC.jpeg

https://i.imgur.com/kGvKAoC.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...











PRIMA B - Che Pasta di Ragogna!

RAGOGNA – BASILIANO 3-1 (p.t. 1-0)Gol: 31', 51' e 60' Pasta, 72' Alex Pontoni.RAGOGNA: Stefano Lizzi, Lorenzo Vidoni, Boer, Persell...leggi
04/03/2024








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,15813 secondi