Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Occhio Casarsa, c'è il Martignacco. Tre le sfide salvezza

La capolista sarà impegnata in casa, il Fontanafredda al Bottecchia troverà l'ostacolo Rivolto. Punti pesanti in palio in Corva - Teor (sabato), Maranese - Cordenonese 3S e Ubf - Aviano. Sabato di fuoco con Gemonese - Bujese. La Forum a Sacile, l'Ol3 col Torre...

Giocheranno stavolta in contemporanea, domenica, Casarsa e Fontanafredda, le duellanti per il salto diretto in Eccellenza dal girone A di Promozione. Entrambe saranno impegnate in casa, la capolista ospitando un Union Martignacco che dovrà fare a meno di Tefik Abdulai, Della Rossa e Lavia, e i rossoneri al Bottecchia opposti a un Rivolto senza Chiarot. Entrambe le gare appaiono insidiose, le squadre di Trangoni e Della Valentina hanno le qualità per mettere in difficoltà le corazzate di Pagnucco e dello squalificato Campaner
La quinta di ritorno scatterà sabato, con due anticipi di fuoco: Gemonese - Bujese, un derby che si annuncia tosto ed equilibrato, e Corva - Teor, passaggio importante nella bagarre per restare in categoria. In particolare per i giallorossi di Berlasso (squalificato), che saranno privi di Zanello, Bagnarol e Venier, mentre rientrerà Gobbato: il Teor ha assoluto bisogno di conquistare un risultato pieno contro una rivale diretta e su un campo davvero ostico. 

Tornando a domenica, è attesa al riscatto la Forum Julii, reduce dal ko interno con il Casarsa: i ducali, senza Campanella ma con Sittaro, saranno di scena a Sacile, rettangolo di una compagine che ha l'intenzione di vendere cara la pelle. Si preannuncia complicata anche la trasferta che vedrà l'Ol3 (out Drecogna e Montenegro) andare a rendere visita al Torre, che tra l'altro ritroverà una pedina preziosa come Brait
Si annunciano scintille, infine, a Marano e Latisana, per altri due scontri per la salvezza: i lagunari (out Regeni) affronteranno la Cordenonese 3S, mentre l'Ubf (squalificato Novelli) cercherà di domare l'Aviano, che ritrova Rosa Gastaldo ma deve rinunciare a De Zorzi.

*******

PROGRAMMA e TERNE (quinta di ritorno)

Sabato, ore 14.30

CORVA - TEOR (ore 15)
Daniele Mauro (Udine); Daniele Salvi (Gradisca d'Isonzo), Maxim Corbatto (Gradisca d'Isonzo)

GEMONESE - BUIESE

Filippo Fabbro (Udine); Stefano Savorgnani (Maniago), Marco Zerbinati (Udine)

Domenica, ore 14.30

CASARSA - UNION MARTIGNACCO
Michele Comar (Udine); Giacomo Ponti (Trieste), Ajad Noor (Udine)

FONTANAFREDDA - RIVOLTO
(stadio Bottecchia, Pordenone)
Mattia Simeoni (Pordenone); Carmine Rufrano (Maniago), Lorenzo Mareschi (Maniago)

MARANESE - CORDENONESE 3S
Cesare Masutti (Udine); Francesco Gentili (Udine), Matteo Gondolo (Udine)

SACILESE - FORUM JULII
Jessica Mecchia (Tolmezzo); Marco Marino (Basso Friuli), Denis Roman Fulin (Maniago)

TORRE PN - OL3
Raul Suciu (Udine); Mauricio Jesus Fettarappa (Gradisca d'Isonzo), Marco Della Gaspera (Gradisca d'Isonzo)

UNIONE BASSO FRIULI - AVIANO
Giacomo Curreli (Pordenone); Alessandro Fragiacomo (Gradisca d'Isonzo), Antonio Monfregola (Gradisca d'Isonzo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12135 secondi