Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Il Tamai passa di misura sul Sistiana

Sufficiente un'autorete nel secondo tempo alle Furie Rosse per cogliere i tre punti. Due le traverse colpite dagli ospiti

SISTIANA SESLJAN-TAMAI 0-1
GOL:
15’st Luca Crosato (aut)

SISTIANA SESLJAN: Cantamessa, Pelengic, Almberger, Francioli (45’st Erik Colja), Tommaso Blasizza, Vasques (29’st Schiavon), Luca Crosato, Disnan, Dall’Ozzo, Stefani, Vekic (29’st Gotter). All. Godeas

TAMAI: Giordano, Barbierato, Mortati, Parpinel, Borolin, Pessot, Dema, Consorti, Zorzetto, Carniello (29’st Cesarin), Bougma. All. De Agostini

ARBITRO: Alessandro Della Siega sez. Tolmezzo. Assistenti Hirzet Zenkovic sez. Gradisca, Timothy Dissegna sez. Gradisca

NOTE - Ammoniti: Cantamessa, Pelengic, Topmmaso Blasizza, Luca Crosato; Cesarin

 

VISOGLIANO - Il Sistiana Sesljan esce sconfitto dal proprio rettangolo di gioco per mano del Tamai per 1-0. La gara ci mette un tempo a decollare con le due formazioni apparse sottotono. Primo tempo equilibrata, avaro di emozioni, i padroni un po' meglio. Nella ripresa il Tamai prova a rendersi propositivo trovando il vantaggio frutto di una sfortunata deviazione nella propria rete. La sconfitta di oggi rende sempre più difficile la lotta per la salvezza.  

La prima frazione risulta sottotono per entrambe le formazioni e non riescono a rendersi pericolose. All’8’ il corner di Bortolin viene ribattuto da Zorzetto. Al 10’ Luca Crosato dalla destra prova a pescare Dall’Ozzo a centro area che per un soffio non ci arriva. Al 15’ il pallonetto dalla destra di Luca Crosato costringe Giordano a togliere le ragnatele dall’incrocio dei pali. Al 21’ sugli sviluppi di un corner dalla sinistra di Bortolin, la ribattuta torna allo stesso Bortolin che mette in mezzo per Parpinel il cui colpo testa termina fuori a fil di palo. Al 25’ discesa sulla destra di Pelengic, dal fondo mette indietro per Disnan che fa partire un bolide in diagonale di poco a lato. Al 31' la conclusione di Dema finisce sul fondo. Al 35' sugli sviluppi di un retropassaggio Cantamessa in uscita anticipa Zorzetto. Al 36' episodio dubbio in area: Dall'Ozzo va giù, l'arbitro fa cenno di rialzarsi. Al 39' Dall'Ozzo viene anticipato da Mortati al momento del tiro. Al 40' il diagonale di Disnan finisce a fil di palo. Al 45' Tommaso Blasizza prova a vincere un contrasto con Zorzetto, il diagonale si spegne a lato. Al 46' sugli sviluppi di un corner di Disnan la respinta di Giordano in uscita alta anticipa Vecik. E il primo tempo si conclude a reti inviolate. 

Nella ripresa il Tamai prova ad aumentare il ritmo costringendo il Sistiana Sesljan a giocare di rimessa. Nei primi minuti subito due tentativi per Carniello, sul portiere in uscita bassa e il diagonale alto di Bougma. Al 7’ la punizione di Disnan finisce sul fondo. Al 11’ sul contropiede di Bougma, Luca Crosato spalla contro spalla lo anticipa al momento del tiro. Al 14’ si registra la conclusione di Disnan che si gira mettendo la sfera sul fondo. Al 15’ il Tamai passa in vantaggio, Mortati mette in mezzo dove trova la deviazione nella propria porta di Luca Crosato. Il vantaggio esalta gli ospiti che cercano il raddoppio. Al 19’ Zorzetto si libera al limite dell’area, la conclusione colpisce la traversa. Al 24’ e al 25’ due punizioni di Parpinel, la prima ribattuta dalla difesa, mentre la seconda finisce sulla sbarra trasversale. Al 29’ la punizione dalla destra di Bortolin viene ribattuta per Zorzetto, sulla cui conclusione la difesa libera. Al 36’ sugli sviluppi di un corner dalla destra di Disnan, Giordano in uscita alta va in anticipo su Dall’Ozzo finendo addosso a Luca Crosato. Al 41’ la punizione dalla sinistra di Disnan ribattuta da Tommaso Blasizza che di testa mette la sfera di poco sopra la traversa. E la gara si conclude con la vittoria del Tamai per 1-0,

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...

















ECCELLENZA - Bernardo: servono 8 punti. Sandrin: dare il massimo

Sante Bernardo (mister della Juventina): “A guardare quel che abbiamo prodotto l’ultimo pareggio ci va stretto, abbiamo subìto due gol a causa di ingenuità contro una squadra che è comunque molto forte. La squadra sta bene, corre, lavoriamo tanto ma siamo penalizzati dal non avere molti cambi. Sono s...leggi
12/04/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,43028 secondi