Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


U17 - Colpo Manzanese, il Torre balza in vetta

Altro capovolgimento di fronte in testa. Udine United e Buttrio di misura, il Sant’Andrea sbanca Capriva. Ok Fiumicello e Aviano

Si chiude la 17ª giornata del campionato Under 17 regionale, sempre più avvincente per quanto riguarda la testa della classifica.
A favorire l’ennesimo ribaltone è stata la sconfitta, di misura, patita dal Chions al “Morigi”, dove la Manzanese è riuscita ad aggiudicarsi il big match grazie al gol di Paravano. Orange che si portano così a quota 42 punti, -1 dal Chions e -3 dalla nuova capolista Torre. I pordenonesi stanano, non senza difficoltà, la Reanese con un emozionante 3-2, frutto dei sigilli di Pagano, Bertacchini e Anzovino; di Mansutti e Lorenzini le reti udinesi.

Si riprende la quarta posizione l’Udine United, che con Clarino al 40’ della ripresa doma la Pro Fagagna nel sentito scontro diretto. Da segnalare il bell’episodio di fair play del giocatore rossonero Daniele Sommaro, prodigatosi per assistere in maniera fulminea un calciatore dell’Udine United vittima di un brutto colpo alla schiena dopo lo scontro con un paletto della recinzione del campo. Il successivo soccorso medico ha scongiurato qualsiasi possibile conseguenza.
Bertogna e Trombin, su rigore, permettono al Fiumicello di risolvere a proprio favore la pratica Spilimbergo, mentre la doppietta di Abdulai lancia il Sant’Andrea San Vito in casa del fanalino di coda Ufi.

A Buttrio, il Vesna sfodera una prestazione convincente, ricca di occasioni, ma a spuntarla sono i viola padroni di casa grazie a gran tiro da fuori di Quintavalle. Infine, vittoria fondamentale in chiave salvezza per l’Aviano, che doma per 2-1 tra le mura amiche la Pro Romans: Querinuzzi e Cozzarin i marcatori dei locali, con il solito Zorzin a segno per i giallorossi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12612 secondi