Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC INFERNO/PARADISO - Da Nando sale in vetta. Colpo La Botte

Giornata scoppiettante dove nel girone di "Satana" la nuova capolista solitaria sfrutta il rinvio della gara del Tolmezzo, mentre il quello di "San Pietro" la capolista Warriors ha riposato e il palcoscenico è stato preso dalle due squadre in lotta per evitare di restare in fondo classifica

Stiamo entrando nella parte di stagione più calda ed intrigante del Collinare, con i due gironi Senatori in grande fermento. I gol non sono mancati, come nemmeno le sorprese e alcune cadute inaspettate di squadre d’alta classifica.

Nel girone Inferno la sfida TolmezzoPortover non è stata giocata ed è stata spostata a data 15 Marzo. Ne ha approfittato alla grande il Da Nando per salire al primo posto solitario con 14 punti. Bell’affermazione per 4-1 sul difficile campo del Premariacco, con le reti decisive messe a referto da Battistella, Malisan, Zanin e un’autorete. Nell’altra gara disputata il Cerneglons sale in classifica e distanzia proprio gli sconfitti del Pozzuolo. Un 3-0 in trasferta senza diritto di repliche, ottenuto grazie alla rete di Gorizzizzo e la doppietta di Dzaferovic. In classifica il Da Nando conquista la vetta, con Tolmezzo, Portover e anche il Cerneglons a caccia. In fondo Pozzuolo e Premariacco rimangono staccate dalle squadre sopra citate, mentre l’Amasanda osservava in questo turno il canonico turno di riposo e ripartirà nel prossimo week-end a caccia del primo punto stagionale.

Passando al girone Paradiso, rinviata causa nebbia la contesa fra il Farra (secondo della classe) e la Brigata Brovada, mentre la capolista Warriors ha riposato. Perciò, si sono prese le luci della ribalta le compagini più di bassa classifica. Roboante 5-1 della Climassistence contro il fanalino di coda Passons, con i gol siglati per i locali da Degano, Marsilio, Tomat e la doppia rete di Serafini. Colpo importante anche della Vecchia Glorie La Botte, autore di una bella prova e vittorioso per 2-0 contro la Virtus & Old Friends grazie alle marcature di Ancora e Tommasin. In classifica i Warriors mantengono tre punti di vantaggio sul Farra, mentre ben quattro squadre lottano per il terzo posto in soli due punti. In fondo rimane solitario il Passons con 1 solo punto guadagnato.

Da Nando e Warriors vorranno difendere fino alla fine la loro prima piazza nei due gironi dei Senatori, ma le inseguitrici sono in agguato e non molleranno fino alla fine. Le altre squadre non vorranno mollare e ogni partita da qui in avanti saranno delle battaglie, dove solo il migliore potrà vincere e festeggiare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11666 secondi