Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RISANESE - Boz: campionato disgraziato. Al lavoro per il 50° Memorial

Le parole del presidente bianconero: dalle sfortune che hanno compromesso i risultati stagionali, all’organizzazione del rinomato Torneo dedicato alle squadre Juniores, passando per il mancato completamento della tribuna

 

È una stagione da dimenticare quella della Risanese, fanalino di coda del Girone B del campionato di Promozione con appena 6 punti, frutto di un solo successo, 3 pareggi e 16 sconfitte. Sebbene il calendario preveda ancora 10 giornate da dover disputare, le attuali 16 lunghezze di ritardo dal 12° posto rendono pressoché proibitivo il raggiungimento del traguardo salvezza per la squadra del presidente Massimo Boz, i cui pensieri sono già rivolti alla pianificazione del prossimo futuro:

"Quello di quest'anno per noi è un campionato disgraziato, nel quale ce ne sono capitate di ogni. Quando gli infortuni colpiscono tutti i reparti, dal portiere agli attaccanti, non c'è niente da fare. Purtroppo è andata così. Ormai non ci resta che guardare già alla prossima stagione, cercando di migliorare la nostra programmazione”.

Il progetto che distoglie l'attenzione della dirigenza dagli insuccessi sportivi della Prima Squadra è rappresentato dall’organizzazione del tradizionale Torneo Under 20 di Risano, “Memorial Bernardis, Boz e Scussolino”, uno degli appuntamenti più importanti dedicati alle formazioni Juniores:

“L’evento si prepara a tagliare il traguardo delle 50 edizioni, vissute una di seguito all’altra, non interrompendosi nemmeno durante il periodo del Covid. Come sempre cercheremo di organizzare un bel Torneo, contando sulla partecipazione delle migliori squadre regionali; al momento siamo giunti già a 10 adesioni, ma noi vogliamo arrivare come di consueto a 20”.

L’auspicio del presidente è che la manifestazione possa contare sul riparo dal sole che verrebbe garantito dalla copertura della tribuna; un progetto a lungo atteso, ma attualmente rimasto in stand-by:

“Per l’inizio del Torneo speriamo possano essere terminati i lavori riguardanti la copertura della tribuna, dato che recentemente si è verificato un ulteriore intoppo. Sono 3 anni che attendiamo il completamento dell’opera, tanto che la vicenda è divenuta una vera e propria telenovela; la titolerei “La Telenovela Infinita”. Tuttavia mi astengo dall’addentrarmi nei dettagli della questione, che altrimenti assumerebbe i tratti della barzelletta..”.

In ogni caso tutto ciò non ridimensionerebbe il prestigio del Torneo, che verrà seguito da vicino sia da parte di Friuligol, che da Radio Gioconda, dando sfoggio a un evento di riferimento per il calcio giovanile regionale, che quest’anno compirà mezzo secolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/4ZMzhjC.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10878 secondi