Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Camino per il bis. Pravis e Sedegliano, vietato distrarsi

Il Vallenoncello nella tana dell’Unione Smt per cercare l’impresa, Il Bannia prova l’impossibile a San Daniele

La ventunesima giornata di campionato per la Prima categoria girone A si apre con la trasferta pordenonese per il Camino alla ricerca del secondo successo consecutivo che potrebbe allontanare gli spettri della zona rossa della classifica. Dopo il rotondo successo casalingo contro la Liventina San Odorico, gli udinese sono chiamati a bissare il risultato nel pordenonese: davanti il Ceolini di mister Pitton, uscito altrettanto vittorioso dall’insidioso campo di Bannia.

Non possono permettersi distrazioni il Pravis 1971 e il Sedegliano, impegnate rispettivamente negli importanti scontri diretti contro Vigonovo e Vivai Gravis. Nell’anticipo di giornata, il Sarone Caneva sarà di scena allo “Sfriso” di Sacile contro la compagine di Ravagnan. Gli 11 della Liventina San Odorico faranno di tutto per riprendere la via smarrita dopo la trasferta di Camino e ritentare il contro sorpasso proprio ai danni degli udinesi. Il Sarone Caneva, con nulla da perdere, tenterà di mettere il bastone fra le ruote anche ai sacilesi, dopo essere riuscito nell’impresa di immobilizzare il Vigonovo ottenendo il secondo punto in classifica.

Attenzione alta anche per la Virtus Roveredo che, tornata alla vittoria nell’ultimo turno, dovrà superare l’esame Dimas a casa di un’Azzanese uscita sconfitta di misura contro il Pravis 1971. Sull’altra sponda del Tagliamento, il San Daniele ospita un malconcio Bannia che sembra non vedere ancora la luce in fondo al tunnel. Sull’attenti anche mister Gremese: dopo la sconfitta interna contro l’Unione Smt e le pesanti squalifiche, dovrà fare i conti su un Barbeano decisamente rimaneggiato per affrontare l’ostico Union Rorai. Chiude la giornata il match di Lestans dove arriverà il Vallenoncello in cerca di punti quanto mai importanti per tentare l’aggancio al Bannia. 

PROGRAMMA e ARBITRI 

Sabato, ore 14.30

LIVENTINA – SARONE CANEVA
Carlo Biasutti (Pordenone)


Domenica, ore 14.30

UNION RORAI – BARBEANO
Davide Pignatale (Pordenone)

SAN DANIELE – BANNIA
Andrea Di Lenardo (Udine)

CEOLINI – CAMINO
Espedito Palladino (Maniago)

VIGONOVO – PRAVIS
Michel Ivanaj (Basso Friuli)

VIVAI GRAVIS – SEDEGLIANO
Dejan Vucenovic (Udine)

UNIONE SMT – VALLENONCELLO
Damiano Bruno Coral (Basso Friuli)

AZZANESE – V.ROVEREDO
Lorenzo Mareschi (Maniago)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12684 secondi