Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA D - Varmese che colpo! Orgoglio Pocenia. Ramuscellese ok

Tomadalascia il segno a Castions di Strada. Ceschia decide la sfida a favore dei ragazzi di mister Zanutta. Esordio vincentente per mister Restucci

Non smette di stupire il girone D di Seconda categoria che resta ancora ampiamente aperto soprattutto da metà classifica in su. Nella giornata in cui la capolista Morsano riposava, i pronostici per un avvicinamento alla vetta erano tutti a favore della Castionese, invece il colpaccio lo ha fatto il Lestizza portandosi sul secondo gradino del podio a -1 dal Morsano. E già sale l’adrenalina in vista della prossima giornata di campionato dove si affronteranno proprio la prima e la seconda della classe.

Dicevamo della Castionese…in striscia positiva dall’inizio del girone di ritorno oggi è caduta in casa di una sorprendente Varmese a cui è bastato un gol al 75’ di Tomada per conquistare vittoria e tre punti fondamentali nella lotta per non retrocedere. Ad approfittarne il Lestizza chiamato oggi ad una prova non semplice contro un’avversaria temibile come il Malisana, ma che ha saputo calare il poker grazie alle reti di Telha dopo soli 8 giri di lancette, Mantovani per il raddoppio giunto al 21’, per chiudere in zona Cesarini con le marcature ancora una volta di Telha e Macor.

Restano aggrappate al terzetto di testa Bertiolo e Palazzolo appaiate a quota 39 e oggi vittoriose rispettivamente contro Gonars e Porpetto. Agli undici di mister Noselli basta un gol per liquidare i nerazzurri ad opera del solito Betto, mentre la squadra del tecnico Roman affossa i giallorossi con un 2-1 con le reti tutte nella ripresa, di Gallet (61’) e Terrida che nel terzo dei minuti di recupero regala la vittoria ai suoi dopo che il Porpetto era riuscito ad agguantare il pareggio con  Gabriele Sguazzin (82’).

Zompicchia e Ramuscellese tirano un sospiro di sollievo staccandosi dalla zona rossa. Biancoblu che dilagano per 4-1 contro un Flumignano che ha comunque saputo chiudere la prima frazione di gara sul risultato di parità, per poi crollare nella ripresa. I marcatori della gara Puzzoli, De Candido (2) e Cecatto per i padroni di casa; di Hatcau la rete del momentaneo pareggio. E’ fortunato l’esordio in panchina per Arnaldo Restucci, nuovo timoniere della Ramuscellese subentrato in settimana a Giampaolo Moro, uscito oggi vittorioso insieme ai suoi dal match contro il Torviscosa per 5-1. Si ferma qui la marcia trionfale dei ragazzi di mister Gammariello colpiti oggi dalle reti di Gardin (2), Letizia, Bagosi e Zannier. Per il Torviscosa da registrare il gol di Zanello.

Nella sfida che valeva più per l’orgoglio che per la classifica, il Pocenia si è imposto di misura sul Torre B con la stoccata di Ceschia.
Prima di tuffarsi nella prossima di campionato, Castionese, Palazzolo e Bertiolo saranno impegnate in settimana negli ottavi di Coppa Regione dove affronteranno rispettivamente Valvasone, Villesse e Chiavris.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/fkpugVQ.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,59982 secondi