Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Un'altra domenica da incorniciare per Cjarlins e Chions

Al Della Ricca di Carlino cade anche il Mestre, mentre i gialloblù di Barbieri rimontano e superano il Mori Santo Stefano. Allunga la Clodiense, l'Adriese si ritrova espugnando Treviso. Sugli scudi Dolomiti e Bassano, il Breno spinge in Eccellenza la Virtus Bolzano


Seconda domenica di fila con le due squadre nostrane vincenti nel girone C della serie D. Il Chions balza al sesto posto della classifica, il Cjarlins Muzane stacca il Mori Santo Stefano penultimo e guadagna terreno su tutte le altre rivali salvezza tranne Breno e Adriese, anch'esse a segno. 
Al Della Ricca la squadra di Princivalli stoppa dopo la capolista Clodiense anche il lanciato Mestre, mantenendo per la seconda gara di fila la propria porta imbattuta: apre le marcature Belcastro al 28', piazza il colpo del ko a metà ripresa Lucatti
Più complicata si rivela l'affermazione colta dal Chions sul Mori Santo Stefano: dopo un primo tempo senza acuti, sono i trentini a colpire al 58' con Mendes. Passano neanche 2' e De Anna impatta. Ancora De Anna firma all'82' la rete del prezioso successo. 

Blinda il primo posto la Clodiense, che doma di misura il Portogruaro grazie al gol di Aliu. Cade invece il Treviso in casa per mano di un'Adriese che esce dal tunnel capitalizzando l'acuto di Moretti. Il Treviso si fa raggiungere in seconda posizione, a 15 punti dalla capolista, dalla Dolomiti, che passa di forza a Montebelluna, imponendosi per 4-1 dopo essere andata in svantaggio. 
Si conferma compagine d'alta classifica il Bassano, che espugna San Martino di Lupari, mentre il Breno spinge in Eccellenza la Virtus Bolzano, superandola 2-0 con reti di Melchiori e Vita nella seconda parte di gara. 
Infine, sono terminate con la divisione della posta Atletico Castegnato - Este (1-1) e Montecchio - Campodarsego (0-0).

*******

RISULTATI e MARCATORI (settima di ritorno)

CJARLINS - MESTRE 2-0
Gol: 28' Belcastro, 70' Lucatti 

CHIONS - MORI S.STEFANO 2-1
Gol: 58' Mendes, 60' e 82' De Anna

ATLETICO CASTEGNATO - ESTE 1-1
Gol: 23' Bertazzoli, 81' Giacomazzi

BRENO - VIRTUS BOLZANO 2-0
Gol: 61' Melchiori, 72' Vita

LUPARENSE - BASSANO VIRTUS 0-1 
Gol: 66' Forte

MONTECCHIO - CAMPODARSEGO 0-0
Gol: 

MONTE PRODECO - DOLOMITI BELLUNESI 1-4
Gol: 33'  autogol, 38' Tardivo, 41' Marangon, 60' Perez, 94' Thomas Cossalter

TREVISO - ADRIESE 0-1
Gol: 35' Moretti

UNION CLODIENSE - PORTOGRUARO 1-0
Gol: 19' Aliu

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/02/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11386 secondi