Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Trivignano e Trieste Victory Academy si giocano la salvezza

Passerella Ufm con la Cormonese, Kras e Lme chiudono in casa. C’è il Ronchi per la Virtus Corno, mission “quasi” impossible per la Pro Romans


Cala il sipario sul girone B di Promozione, che domenica darà vita al 30° e ultimo turno della stagione. Verdetti già sanciti in vetta, dove l’Ufm ha conquistato l’Eccellenza e si godrà la passerella finale al “Boito” contro la Cormonese. Devono accontentarsi dei playoff Kras Repen e Lavarian Mortean Esperia, che sfrutteranno l’ultima giornata per cercare fiducia e carica: i giuliani ospitano allo “Skabar” il Sevegliano, mentre al “Beltrame” i biancoblù di Pittilino sfidano ricevono il Fiumicello fresco di salvezza.

Si lecca le ferite la Virtus Corno, esclusa dagli spareggi a causa del ko dello scorso weekend e chiamata al riscatto d’orgoglio in casa con l’insidioso Ronchi. La Sangiorgina, squadra rivelazione dell’anno, si congeda al “Collavin” contro la Risanese, desiderosa dal canto suo di concludere al più presto un’annata nefasta.

Ultimi 90’ tutti da vivere, invece, per la fiammante lotta salvezza, ridottasi praticamente a due squadre: Trieste Victory Academy e Trivignano. Gli alabardati, un punto sopra la zona calda, sono attesi sul campo dell’altalenate Pro Cervignano, mentre i bianconeri hanno una grossa chance, ospitando allo “Zimolo” il già retrocesso Sant’Andrea San Vito. Chi vince si guadagna la permanenza in categoria. Missione ormai quasi impossibile per la più staccata Pro Romans, di scena a Pavia di Udine contro l’Ancona Lumignacco. Ai giallorossi serve solo la vittoria e poi sperare nei passi falsi altrui e fare calcoli e/o spareggio. 

PROGRAMMA e TERNE 

Domenica, ore 15.30

ANCONA L. – PRO ROMANS
Yousri Garraoui (Pordenone); Danilo Patat (Tolmezzo), Lorenzo Tomasi (Pordenone)

LAVARIAN M.E. – FIUMICELLO
Michele Comar (Udine); Lorenzo Biondini (Trieste), Jacopo Guanin (Trieste)

KRAS – SEVEGLIANO
Luca Giovannelli Pagoni (Pordenone); Enrico Kozmann (Udine), Davide Pignatale (Pordenone)

PRO CERVIGNANO – TRIESTE V.A.
Alessandro Biscontin (Pordenone); Nicola Bitto (Pordenone), Niklas Kalbhenn (Pordenone)

SANGIORGINA – RISANESE
Abel Gambini (Trieste); Daniel Pavlovic (Trieste), Luca Filippi (Trieste)

TRIVIGNANO – SANT’ANDREA
Gianmarco Lunazzi (Udine); Carmine Rufrano (Maniago), Mauricio Jesus Fettarappa (Gradisca)

UFM – CORMONESE
Francesco Zannier (Udine); Federico Zannier (Udine), Damiano Bruno Coral (Basso Friuli)

VIRTUS CORNO – RONCHI
Cesare Masutti (Udine); Marco Zerbinati (Gradisca), Emanuele Nigris (Udine)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




IL PUNTO - La nuova Terza categoria

Sarà il match di ritorno dei play-out tra Zompicchia e Aris San Polo a determinare l'ultima squadra retrocessa dalla Seconda categoria. La sfida si ...leggi
23/05/2024















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,18542 secondi