Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA D - L'eredità di Zanutta: un Pocenia diventato squadra

Il club e il tecnico hanno concluso una collaborazione durata una stagione, quella della ripartenza, che si è rivelata decisamente fruttuosa...

Stagione terminata, quella del ritorno nel calcio giocato del Pocenia. E la sfida, tenuto conto delle tempistiche e delle problematiche affrontare nell'arco del campionato, può ritenersi vinta nonostante il declassamento in Terza categoria. Ieri la società e i giocatori si sono ritrovati e hanno salutato il tecnico Giorgio Zanutta che non proseguirà nel percorso intrapreso la scorsa estate.

Lo stesso Giorgio Zanutta sottolinea: "Evidentemente la dirigenza ha un programma diverso e ha preferito così. Ci siamo lasciati in maniera serena e amichevole, e ritengo giusto rimarcare come la società mi abbia sempre sostenuto in maniera encomiabile. Credo che il Pocenia abbia imboccato la strada giusta per praticare calcio in un certo modo. Per quel che concerne la squadra che ho guidato, abbiamo avuto le classiche difficoltà di qualcosa che nasce, che muove i primi passi. Nel girone di ritorno il lavoro compiuto ha prodotto frutti importanti, e il Pocenia ha saputo dare filo da torcere a tutte le formazioni che abbiamo affrontato. In questi mesi si è creato un gruppo coeso, che nel prossimo futuro potrà regalare delle soddisfazioni. Ho visto giocatori diventare uomini, impegnarsi con serietà e attaccamento alla maglia. Personalmente ho dato il massimo e sono soddisfatto del lavoro compiuto". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




CENTRO SEDIA - Nasce la divisione femminile

Sotto la spinta della crescente domanda di calcio da parte di bambine e ragazze anche il Centro Sedia Calcio, storica società di San Giovanni al Natisone, ha deciso di costituire una propria divisi...leggi
21/06/2024











AIAC - Viscidi e "La partita perfetta"

Un personaggio di assoluto rilievo. Autore di un volume (“La partita perfetta”) che racconta e analizza tipiche situazioni di campo. Per entrare nel dettaglio, ...leggi
05/06/2024




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12817 secondi