Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


TERZA - Timaucleulis, Moggese e San Pietro a suon di gol

Cadute pesanti per la giovane Edera e Fusca. Gara combattuta a Bordano ma passano i bianconeri di Moggio, in vetta con il Verzegnis

 

Tanti gol, 26 messi a segno nella seconda giornata della Terza categoria con due squadre al comando a punteggio pieno: Moggese (foto) e Verzegnis. I bianconeri guidati da Davide Pittoni fanno propria la sfida della Bassa Carnia in quel di Bordano per 4-2. Al “Picco “ ospiti avanti alla mezzora con Muner e aumentano poi il vantaggio nella prima parte della ripresa con Fabris e Revelant. I padroni di casa però hanno la forza di reagire e accorciano con Piussi e Andrea Picco, poi il giovane Mamouni mette il sigillo sui tre punti degli ospiti. Il Verzegnis, nell’anticipo di sabato, vince per 1-0 contro la Val Resia con rete di De Cillia e anche grazie al rigore neutralizzato da De Toni al resiano Siega.

Sul terzo gradino il Comeglians passa al “Gennaro” di Pesariis per 2-1 sull’Ancora che va subito in vantaggio con l’incornata di Alex Capellari, ma viene ripresa al 10’ con il pallonetto di Valle a scavalcare il portiere di casa Gregoratto. Nel secondo tempo il sorpasso lo firma sempre Valle con una legnata sotto la traversa. Nei minuti conclusivi miracolo di Piller sulla girata di testa di Alex Capellari a negare il pari.

Sette squadre a 3 punti fra cui il San Pietro, reduce dal 4-1 rifilato a Curiedi sul Fusca, Vantaggio ospite dopo 10 minuti con Buzzetto su azione d’angolo e raddoppio due minuti dopo con un tiro da fuori area di Mario. Al quarto d’ora delle ripresa Alessandro Cesco firma il tris tutto solo e il poker arriva dal dischetto con Mario. Il Fusca sigla il gol della bandiera con Vidoni in mischia.

In tema di tante reti, il Timaucleulis cala il pokerissimo alla giovane Edera al “Pivotti” di Enemonzo, tornato ad aprire i cancelli dopo un anno e mezzo. Per la formazione di Brollo a segno due volte Di Lena e Candoni e un sigillo anche per Jacopo Di Ronco dagli 11 metri. Stop per il Trasaghis, fermato sul 2-1 dall’Audax che va a segno nel primo tempo con Kozubek, Vantaggio annullato dalla rete alla mezzora dal sempreverde 50enne Clapiz e nel secondo tempo arriva il nuovo e definitivo vantaggio locale griffato Del Fabbro dal dischetto. Nell’altro anticipo La Delizia vince in rimonta sul Paluzza per 2-1. Giuliattini per i nerazzurri, poi nella ripresa il pari di Igor Coradazzi e la rete vincente di Zatti.   

Risultati 2ª giornata

Verzegnis-Val Resia 1-0, La Delizia-Paluzza 2-1, Ancora-Comeglians 1-2, Audax-Trasaghis 2-1, Bordano-Moggese 2-4, Edera-Timaucleulis 0-5, Fusca-San Pietro 1-4 

La classifica: Moggese, Verzegnis 6, Comeglians 4, Trasaghis, Timaucleulis, Paluzza, Ancora, San Pietro, Audax, La Delizia 3, Val Resia, Bordano, Fusca 1, Edera 0.   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14015 secondi