Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RIVIGNANO - Cocetta: conquistato l'obiettivo. Belleri: un sogno!

La felicità dei protagonisti raccolti al termine della cerimonia d’onore che ha incoronato la squadra nerazzurra campionessa della Coppa Regione

Al suo primo anno sulla panchina di Rivignano mister Ranieri Cocetta è riuscito subito a lasciare il segno, conquistando la Coppa Regione di Prima Categoria, sconfiggendo in finale il Muggia 2020 per 3-0:

"Innanzitutto faccio i complimenti ai miei ragazzi per come si sono applicati nelle sedute di allenamento pre-finale. Li avevo visti molto preparati e la prestazione odierna l’ha confermato, con un 3-0 che non lascia dubbi".

Un successo firmato da tre gol di ottima fattura e da una prestazione corale del Rivignano, che ha concesso pochissimo spazio agli avversari:

"Conoscevamo le potenzialità del Muggia 2020, e abbiamo preparato la partita cercando di sfruttare l’individualità di Belleri, giocatore da poco recuperato e che oggi ha messo a segno 2 reti. Il terzo sigillo in particolare ha rappresentato l'ABC del calcio: verticalizzazione, palla crossata in mezzo all'aria e tap-in vincente; ma va dato lustro anche ai primi due gol, meravigliose prodezze”.

Eccellente la prestazione di una squadra che ha dimostrato di essere stata rigenerata dal suo tecnico:

"In campionato abbiamo subito qualche sconfitta di troppo, ma avendo già raggiunto la salvezza, ho voluto lavorare guardando a questo obiettivo, allenando con serenità e proseguendo sulla strada intrapresa".

Un’impronta molto positiva quella data dal mister, che ora guarda al futuro:

"Ringrazio anche la società che mi ha dato la possibilità di allenare quest'anno. Ho cercato di dare il mio massimo e quello di oggi rappresenta un frutto da mettere sul tavolo a nome del Rivignano. Del mercato si parlerà più avanti, oggi è il giorno dei festeggiamenti”.

Protagonista indiscusso della sfida è stato anche il capitano del Rivignano, Davide Belleri:

"Provo una gioia incredibile, che non mi sarei mai aspettato, considerato il valore dei nostri avversari. Vittoria meritata, anche se per me è stata sempre in bilico fino alla fine. Tuttavia il triplice fischio dell'arbitro ci permette ora di festeggiare. Grande Rivignano!”

..e grande Belleri, autore di una doppietta:

“Non giocavo da un mese e mezzo, quindi devo ringraziare il mio fisioterapista, oltre al mister Cocetta, che mi ha aspettato. Oggi è andata molto bene, mi sentivo in condizione, tanto che avrei potuto reggere ancora un'intera partita. Il mio primo gol è quello che mi è piaciuto di più, perchè segnare attraverso lo schiavetto è qualcosa di inusuale per me. Però anche il secondo è stato molto bello, con Angiolin bravissimo a servirmi un cioccolatino da spingere solamente in rete. Questo è il bello della nostra squadra, costituita su una rosa che si aiuta e che è sempre felice per i successi dei propri compagni. Io quando faccio gol sono sempre contento, e segnare in finale rappresentava un sogno che si è realizzato.

Il Rivignano è stata sostenuto da un grandissimo tifo, encomiabile nell’incitare la squadra per l’intera durata della gara:

“Tifo meraviglioso! Abbiamo un paese incredibile, dei bambini che ci seguono sempre e oggi eravamo supportati anche dall'Union 91, dal Sedegliano, dal San Daniele, dal Flambro e dal Bertiolo, che hanno colorato gli spalti con gli striscioni e ci hanno regalando una bellissima festa, che si protrarrà a lungo. Ce lo siamo meritati! È la prima volta che mi capita di vincere una Coppa e farlo da capitano rappresenta una cosa incredibile. La dedica va a mia moglie e ai miei tre bambini fantastici”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/hFS7bhs.jpeg

https://i.imgur.com/04nyJjj.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14559 secondi