Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


SECONDA - Il Castello recupera nel finale. Lauco ok

I gemonesi raddrizzano la gara col Cercivento nei minuti conclusivi. Al “Beorchia” tra gol annullati, due messi a segno e un rigore reclamato dall’Ampezzo, sorride solo la squadra di casa

 

IL CASTELLO – CERCIVENTO 1-1

LAUCO – AMPEZZO 2-0 

Nel pomeriggio si sono disputati i due anticipi previsti per questo sabato 18 maggio. Archivia la sconfitta della gara d’esordio il Castello riuscendo a fermare il Cercivento sul punteggio di 1-1 in rimonta. Le due compagini si rivedono a distanza di due settimane dopo la Coppa e stavolta si gioca a Gemona e ai granata non riesce espugnare il rettangolo del “L’Aser” per questione di minuti. Nel finale della prima frazione il Castello vicino al vantaggio ma Plos si fa ribattere il tiro dagli 11 metri dal guardiano ospite. Gol sbagliato, gol incassato e così un altro rigore, stavolta a favore dei granata, va a segno con Alpini. I padroni di casa cercano la via del pari nel secondo tempo trovandola in zona Cesarini con Debellis che sfrutta un centro da destra di Crapiz.

Successo casalingo invece per il Lauco (foto) che continua il bel momento e supera per 2-0 l’Ampezzo giunto in formazione molto rimaneggiata. Attorno al 20’ gli arancioneri sbloccano con il sigillo di Adami da breve distanza su invito di Guariniello. Due le reti annullate da Canci al Lauco per posizione di fuorigioco. E’ invece regolare quella realizzata ad inizio ripresa dal solito Guariniello su servizio di Costa e vale il raddoppio. L’Ampezzo cerca di riaprire la contesa, reclama un rigore, sfiora un palo e il portiere Rugo nel finale evita il tris.                    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...








TERZA - Insidie per le corazzate

Si metteranno in viaggio le battistrada della Terza categoria del Carnico: stasera (ore 20) il Val Resia farà visita alla Delizia, mentre domani il ...leggi
06/07/2024











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,02014 secondi