Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET A2 - L'Apu non demerita ma perde gara 1 a Cantù

Udine, sul parquet di Desio, è in partita fino al rush conclusivo, deciso in lunetta da Moraschini e Bucarelli. Gaspardo mvp bianconero

 

S.BERNARDO CANTU’ – APU OWW      64  - 61
(21-18; 40-33; 50-51)

CANTU’. Baldi Rossi 3, Berdini 2, Nikolic 11, Nwohuocha ne, Tarallo ne, Bucarelli 13, Hickey 10, Burns, Moraschini 12, Young 13, Tosetti ne. Allenatore: Cagnardi.

APU: M.Alibegovic 20, Cannon 4, Caroti 5, Arletti 3, Gaspardo 12, Delia ne, De Laurentiis 5, Da Ros 2, Marchiaro ne, Monaldi 7, Ikangi 3. Allenatore: Vertemati.

ARBITRI: Radaelli, Ferretti, Almerigogna.

NOTE: Uscito per 5 falli: Ikangi.

DESIO – Ancora priva del lungodegente Clark e con Delia in misteriosa panchina perenne, l’Apu esce sconfitta contro Cantù in gara-1 di semifinale play off, attendendo il retour match di martedì, ancora a Desio, per provare a riequilibrare la serie al meglio dei cinque incontri. Con Gaspardo mvp bianconero (4/5 da 2 e 8 rimbalzi), Udine ha ottenuto buoni riscontri anche da Alibegovic ma in un finale gomito a gomito ha prevalso, come in altri momenti topici, la classe di Moraschini, che a 44” dalla fine, insieme a Bucarelli, in lunetta ha apposto il sigillo alla gara.

Nel secondo quarto una tripla di Young aveva portato Cantù a + 10 (34-24) ma l’Apu, con un break di 3-10, si era riportata sotto. Difesa a zona di Udine che a seguire non aveva prodotto effetti positivi contro la vena dal perimetro di Baldi Rossi e Hickey, anche se Monaldi dalla lunga aveva riportato i bianconeri a -1, prima che ancora Hickey creasse un nuovo stacco (61-56). Partita che a quel punto sembrava riaprirsi ma appunto nel finale Bucarelli e Moraschini chiudevano la gara a favore dei brianzoli.

Edi Fabris

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...






BASKET A2 - Spettacolo Apu con Vivila!

Questa mattina è stata presentata alla stampa “Vivila!”, l’iniziativa in programma dal 5 al 26 luglio in Piazza XX Settembre. Tre settimane di sport, dive...leggi
03/07/2024













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13405 secondi