Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


LCFC COPPA SENATORI - Tolmezzo provaci. Portover un passo dalla finale

La penultima giornata regala emozioni, con il successo dei carnici nel girone A che si portano a una sola lunghezza di distacco dalla capolista Da Nando, mentre nel gruppo B i pordenonesi vincono il big match contro l’Amasanda e basterà un punto per concludere al primo posto

 

I verdetti non sono ancora decisi, ma la sesta giornata della Coppa Senatori del Collinare ha regalato nuovi scossoni e tanto spettacolo. In entrambi i raggruppamenti non è ancora decisa la prima della classe che volerà in finale per contendersi l’ambitissimo trofeo e tutto si deciderà il prossimo week-end con l’ultimo turno.

Nel girone A la capolista Da Nando osserva il turno canonico di riposo e l’inseguitrice Tolmezzo vince la sua gara, portandosi a una sola lunghezza dalla prima della classe. I carnici non falliscono il loro appuntamento e si impongono per 4-1 sul terreno del Climassistance (rete di Marisilio). Gli ospiti non hanno freni e gioiscono con Daniele Candido, Gabriele Scarsini e Stefano Vidoni (doppietta). Alle loro spalle chiudono al meglio i Warriors, con un roboante 5-0 sul campo del Premariacco. I “guerrieri” si divertono e vanno a referto con la doppia segnatura di Bianchin, i sigilli singoli di Daniele Lancerotto e Molaro, più un autogol ad ampliare il punteggio. Infine, esulta anche il Farra per aver vinto 3-1 contro le Vecchie Glorie la Botte. I gialloneri goriziani la spuntano con gli acuti da parte di Macoratti (doppietta) e Mucchiut, mentre agli ospiti non basta il sigillo della speranza ad opera di Kujtim Cela.

Nel gruppo B il super big match tra le prime due, vede esultare il Portover. I granata pordenonesi fano loro il super scontro per 1-0 contro l’Amasanda, con zampata decisiva di Daniele Bozza e ora basterà un punto nell’ultima gara per volare in finale. I sandanielesi vengono raggiunto così al secondo posto da un coriaceo Pozzuolo che l’ha spuntata di misura con medesimo punteggio contro la Virtus & Old Friends. A Sammardenchia i padroni di casa non hanno vita facile e riescono a fatica a trovare il gol vincente con Arben Gjoni, bravo a sfruttare l’unico vero errore difensivo dei combattivi gialloneri. Precedentemente, nell’anticipo di sabato 18, il Cerneglons ha disputato la sua ultima gara di Coppa con una bella affermazione casalinga contro la Brigata Brovada. Un 5-2 a testimoniare la forza del team di Remanzacco, il quale si è divertito e ha gonfiato la rete con Mariano, Miani, Stegnjaja e per due volte con il bomber Dzaferovic. Ai combattivi ospiti amaranto non bastano le gioie personali di Costa e Presta per rendere meno amara questa sconfitta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,23899 secondi