Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


TERZA - Poker per Ancora e Val Resia

In cinque all’inseguimento delle due battistrada Moggese e Comeglians, vincenti sabato. Il San Pietro acciuffa il Timaucleulis nell’extra time

 

Un gruppetto di cinque squadre all’inseguimento della coppia di vertice formata da Moggese e Comeglians. Le due battistrada hanno vinto i rispettivi impegni sabato, la Moggese travolgendo il Fusca a Curiedi per 5-1 con tripletta di Revelant e centri di Fabris e Mamouni. Il solo Zamolo per gli arancioneri. Il Comeglians rientra da Verzegnis con la vittoria per 2-1 frutto della marcature di Collinassi e Maieron. Il temporaneo pari neroverde è di Sulli.

Poker secco della Val Resia (foto d'archivio) ottenuto sul rettangolo dell’Edera con a referto due volte Rossi (la prima rete su rigore agli sgoccioli del primo tempo), seguita, sempre prima dell’intervallo, da quella di Martina. Nella ripresa Silverio e Rossi chiudono i conti. Ne fa quattro anche l’Ancora ma vince 4-2 la gara casalinga col Paluzza. Triplo vantaggio locale nella prima mezzora con Bearzi, Capellari e Cecotti, poi Zammarchi a un’autorete di Bellina portano sotto i nerazzurri. Dopo l’intervallo un rigore di Mentil mette la parola fine alla gara.

Si spartiscono la posta La Delizia e Audax, chiudendo sul 2-2 una partita col vantaggio dei padroni di Coradazzi e dal pareggio di Bogarelli. Nel secondo tempo torna avanti la Delizia con Fabro ma al 92’ Nassivera rimette tutto in parità. Stesso punteggio al “Mentil” fra Timaucleulis e San Pietro. Apre dopo pochi minuti Matiz per i locali che raddoppiano ad inizio ripresa col penalty di Candoni. Nel finale l’arrembaggio dei cadorini da i frutti, prima dimezzano dagli 11 metri con Mario e poi lo stesso attaccante ospite nel recupero mette in rete la palla del 2-2. Sabato il Bordano ha fatto suo il derby col Trasaghis per 1-0 grazie alla rete decisiva di Basaldella nel secondo tempo. 

Risultati 4ª giornata:

Fusca – Moggese 1-5, Verzegnis – Comeglians 1-2, Bordano – Trasaghis 1-0, Ancora – Paluzza 4-2, Edera – Val Resia 0-4, La Deizia – Audax 2-2, Timaucleulis – San Pietro 2-2 

La classifica:

Moggese, Comeglians 10; Ancora, Val Resia, Bordano, Audax, Verzegnis 7; San Pietro, La Delizia 5, Trasaghis, Timaucleulis 4; Paluzza 3; Fusca 1, Edera 0.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13443 secondi