Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MARIANO - Inchino a Glauco Fabbro. C'è Lorenzo Sellan al timone

Il club guidato dal presidente Silvestri saluta con gratitudine il tecnico che ha reso possibile l'impresa salvezza e accoglie il nuovo condottiero con il quale puntare a nuovi traguardi...

L’Asd Mariano ha comunicato di aver interrotto il rapporto di collaborazione sportiva con l'allenatore Glauco Fabbro. La decisione è stata presa dopo che in un primo incontro svoltosi una decina di giorni fa non si era trovata l'intesa per proseguire la cololaborazione
Il presidente Cristiano Silvestri insieme al nuovo direttore sportivo, Federico Dissegna, hanno inoltre reso noto che il nuovo tecnico per la stagione 2024/2025 sarà Lorenzo Sellan, ex allenatore delle giovanili di Cjarlins Muzane e Manzanese, e il precedenza calciatore carismatico e dalle grandi qualità fisiche, tecniche e caratteriali. 
“Non è stata una scelta facile, ma volevamo una persona decisa e convinta nello sposare il nostro progetto e il nostro modo di lavorare. Di Lorenzo ci è subito piaciuta la sua energia, la sua voglia e le sue idee. Ora, insieme al mister, cercheremo di allestire una rosa competitiva e ambiziosa cercando di confermare quanto più possibile la rosa dello scorso anno, completata dai tasselli giusti, un mix di esperienza e gioventù di migliorare quanto fatto nella stagione appena terminata”.

Per quel che riguarda Glauco Fabbro, il giudizio non può che essere lusinghiero: "Il mister è arrivato a novembre in una situazione difficilissima, sopperendo ai vari addii di alcuni giocatori importanti della rosa. Ha dimostrato di essere, oltre che a una grandissima persona, anche un ottimo allenatore. Con una rosa ridossa all’osso,è riuscito a salvare una squadra che a dicembre era completamente smarrita. Grazie a lui e all’intraprendenza di alcuni ragazzi irriducibili abbiamo raggiunto un obiettivo che sembrava impossibile. Al mister vanno fatti i ringraziamenti e i complimenti per l’obiettivo della salvezza raggiunto durante la stagione 2023/2024. Auguriamo a mister Fabbro le migliori soddisfazioni sportive per il suo futuro da allenatore".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...




AIAC - Viscidi e "La partita perfetta"

Un personaggio di assoluto rilievo. Autore di un volume (“La partita perfetta”) che racconta e analizza tipiche situazioni di campo. Per entrare nel dettaglio, ...leggi
05/06/2024















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12281 secondi