Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


NAZIONALI UNDER 15 - Anche il Montebelluna si inchina al Donatello

Basterà un punto contro il Riva del Garda ai bianconeri per poter festeggiare il passaggio del turno. Brahollari e Beorchia gli autori dei due gol segnati nella sfida verità di domenica

DONATELLO - MONTEBELLUNA 2-0
Gol: pt Brahollari; st Beorchia.

DONATELLO: Hajdic, Di Litta, Casoria, Beorchia, Comar, Pittao, Cecotti, Scarsini, Brahollari, Imeri, Stocco. Allenatore: Federico Carducci.

MONTEBELLUNA: Guizzo, Cancian, Carretta, Corsi, Menegazzo, Sagrillo, Della Libera, Maschio, Sottana, Carlet, De Marchi. Allenatore: Marco Venturato.

ARBITRO: Edoardo Luglio (sez. Gradisca). Assistenti: Chesini e Zucchelli (sez. Gradisca).

UDINE. Il Donatello vince nella fase nazionale dei Giovanissimi Under 15 con il risultato di 2-0 contro i veneti del Monte Prodeco Montebelluna. Gara subito maschia e dai ritmi elevati nonostante il gran caldo, con gli udinesi impegnati contro i campioni d'Italia in carica. Questo non impaurisce i bianconeri che forniscono una grandissima prestazione di grinta e voglia di vincere.
Il vantaggio arriva nel primo tempo con una bella azione sulla sinistra con l'inserimento dal grande tempismo di Brahollari che, servito perfettamente da Imeri, incrocia per l'1-0. Il Monte non ci sta e inizia a farsi avanti in cerca del pari, ma Hajdic è attento e sventa ogni pericolo.

Nella ripresa i ragazzi allenati da mister Carducci restano concentrati ed escono dagli spogliatoi con lo stesso piglio della prima frazione di gioco. Il raddoppio è cosa fatta quando al 75' un'incornata di Beorchia sugli sviluppi di un corner punisce nuovamente Guizzo per il definitivo 2-0. La gestione degli udinesi è perfetta, salvo per un'avanzata sul quale è ancora protagonista Hajdic con un'ottima uscita, ed il triplice fischio giunge senza ulteriori rischi per Casoria e compagni.

Al settimo cielo mister Federico Carducci per l'importante vittoria: "Devo fare i complimenti ai ragazzi perchè sono stati encomiabili, soprattutto le punte nel primo tempo che si sono sacrificate tanto in fase difensiva sui loro esterni che spingevano molto. Il centrocampo è riuscito a far valere la propria fisicità ed a gestire bene i palloni, abbiamo corso pochi rischi. Complimenti a tutti per il risultato ma non è finita perchè ci serve ancora un punto contro il Riva del Garda domenica oppure il Bolzano non dovrà vincere a Montebelluna per passare alle semifinali nazionali. Bella vittoria per il movimento e per la regione che è ancora in gioco per portare due squadre alle semifinali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14165 secondi