Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RIVE FLAIBANO - Rossi e Bruno confermati senza se e senza ma

Prevale la linea della continuità per quel che riguarda gli allenatori della Prima squadra e della Juniores. Un paio di nodi sono ancora da sciogliere, invece, per quel che riguarda gli staff tecnici di entrambe le formazioni collinari, reduci da una splendida stagione

Al Rive d’Arcano Flaibano scelgono la continuità e non poteva essere diversamente quando a capo degli staff (1° squadra e Juniores) hai due allenatori del calibro di Massimiliano Rossi e Andrea Bruno.
Sulla bocca di tanti e associati a parecchie panchine eccellenti, alla fine entrambi continueranno il loro lavoro nella società del presidente Minisini che non se li è lasciati sfuggire.

Non ci sono ancoro invece ufficialità riguardo la composizione degli staff ma appaiono scontate le conferme di Franco Toso, che dovrebbe curare i portieri della 1° squadra e della Juniores, Gabriel Cataldo, vice allenatore in 1° squadra , Paolo Cudia, preparatore atletico della Juniores oltre che di altre formazioni del settore giovanile, Franco Della Mora e Raffaele Molaro, chiamati a coccolare le muscolature degli atleti.
Un punto di domanda rimane sul nome del preparatore atletico della 1° squadra con Simone Fantin che sembrerebbe destinato ad altri importanti lidi, e su Claudio Masotti, secondo di Bruno nella Juniores, che pare voler optare per un anno sabbatico, anche se la società, conscia della sua bravura e importanza nel gruppo, farà il possibile per trattenerlo almeno un altro anno.

Ora il compito della dirigenza sarà quello di completare una squadra che, per affrontare senza patemi il campionato di Eccellenza, non dovrebbe aver bisogno di stravolgimenti, e per rinnovare una Juniores chiamata a difendere il titolo regionale splendidamente conquistato nella stagione appena conclusa.

Sara Miidena

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/EgCcfXS.jpeg

https://i.imgur.com/cRXw2u6.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,20251 secondi