Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


TAMAI - De Agostini: La Rocca è forte, ma noi dobbiamo provarci

Il tecnico delle "furie rosse" non vuole fare calcoli: "Daremo tutto senza pensare alla matematica"


Vigilia della semifinale di ritorno dei playoff di Eccellenza per il Tamai, che dopo un ottimo 2-2 in terra veneta, si prepara al ritorno tra le mura amiche in cui potrà anche accontentarsi dello 0-0 o dell'1-1. Mister Stefano De Agostini respinge con forza questi ragionamenti e ci illustra la preparazione alla gara dei suoi in questi giorni: "Ci stiamo allenando, sono tutti a disposizione e cercheremo di fare il meglio. Ci dobbiamo provare, sappiamo che abbiamo di fronte una compagine molto forte ma ci siamo anche noi e ci proveremo con grande rispetto. Queste sono le partite più belle, con il paracadute perchè se va male si casca in piedi. Sono gare avvincenti, ci si scontra con i migliori e può essere un processo di crescita per la mia squadra".

UNIONE LA ROCCA - "Sono una squadra con giocatori importanti, che ha fisicità, molto forti sulle palle inattive e indubbiamente hanno meritato il secondo posto nell'Eccellenza veneta. Abbiamo fatto già una grande partita all'andata, ne servirà un'altra così. Sono partite in cui non si può fare calcoli, daremo tutto senza pensare ad altro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 31/05/2024
 

Altri articoli dalla provincia...














TAMAI - Annunciati i primi nuovi arrivi

Dopo aver annunciato in blocco la conferma dello staff tecnico e di buona parte della squadra della scorsa stagione, il Tamai Calcio comunica i primi nuovi acquisti p...leggi
14/06/2024





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,74820 secondi