Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC COPPA SENATORI - Cantarutti trascina il Da Nando alla vittoria

Nella finale d’andata per gli Over 49, i biancoblù fanno la voce grossa e riescono ad imporsi per 3-1 contro il Portover, con la doppietta decisiva del loro bomber e l’acuto di Bon. Il ritorno sarà in programma il 14 giugno e i pordenonesi saranno chiamati all’impresa

Continua la stagione magica per il Da Nando e il primo atto della finalissima della Coppa Senatori contro il Portover è andata nella loro direzione, con un successo per 3-1 molto importante per avere un vantaggio considerevole per la gara di ritorno.

Sul proprio campo a Bicinicco, i biancoblù soffrono nei primi minuti l’aggressività degli ospiti, ma alla lunga riescono a distendersi bene e colpire al momento giusto. Dopo un inizio di assestamento, verso il 15’ il Da Nando sblocca la contesa dagli sviluppi di un piazzato di Del Sal, un difensore avversario respinge di testa, ma sul secondo palo è lesto Cantarutti a depositare il pallone in fondo al sacco. Poco dopo arriva anche il raddoppio sempre con il bomber Cantarutti, bravo a trasformare con freddezza un rigore conquistato da Battistella. La prima frazione di gioco terminata sul punteggio di 2-0 per gli udinesi, bravi a gestire il ritmo ed evitare grossi rischi in difesa.

Nella ripresa i padroni di casa arrotondano ancora di più il risultato, calando il tris grazie ad un lancio illuminante di Gerli a mettere in moto Camillo Bon, abile a liberarsi di un avversario e calciare in maniera vincente sul primo palo per il 3-0. Da questo momento i locali cercano di gestire il netto vantaggio, mentre i granata provano quantomeno a ridurre il pesante passivo. Dopo alcuni tentativi, il Portover riesce a trovare la rete della bandiera con una bella ripartenza, palla sull’esterno e su un preciso cross arriva il tocco di Mirco Sutto per dare un po’ di speranze ai pordenonesi. Gli ultimi minuti filano via senza grossi sussulti e il match termina sul punteggio di 3-1 in favore del Da Nando, il quale ora avrà da gestire ben due gol di vantaggio nella gara di ritorno, programmata per venerdì 14 giugno a Morsano al Tagliamento. Dall’altro lato, il Portover avrà bisogno almeno di due gol e di evitare di subirne, poiché la rete in trasferta vale doppio.

Raggianti, a fine partita, tutti i calciatori del Da Nando e le parole del giocatore Massimo Gerli testimoniano la grande felicità all’interno della loro squadra e la grande fiducia verso la partita di ritorno:  «E’ stata una bella serata di calcio, molto godibile davanti a una cinquantina di tifosi.  Match giocato bene sia da noi che dagli avversari e ci siamo divertiti. Noi siamo stati bravi a sfruttare le chance capitate, ma dovremo stare molto attenti alla gara di ritorno in casa loro perché sarà sicuramente più dura. Una vera e propria battaglia, dove cercheremo di arrivare pronti e di difendere il nostro vantaggio per conquistare questa Coppa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13756 secondi