Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Tris Cavazzo, punizione un po' pesante per il Real

Le tre reti da palla inattiva nel secondo tempo, dopo una prima frazione con i biancorossi fattisi preferire

REAL I.C. – CAVAZZO 0-3 (p.t. 0-0)
Gol: nella ripresa al 13’ Copetti, al 16’ Nait, al 53’ Cescutti (rig.)

REAL IMPONZO CADUNEA: Di Giusto, Nettis, Mattia Bellina, Bertolini, Tormo, D’Aronco, Nassimbeni (22’st De Caneva), Scarsini, Bonfiglioli (31’st Veritti), Stefano Selenati (16’st Mentil), Cecconi; a disposizione Romanin, De Felice, Mori, Alessandro Bellina, Flamia, Nardella. Allenatore: Francesco Marini.

CAVAZZO: Angeli, Valent, Lestuzzi (38’st Cimador), Gallizia (48’st Matteo Selenati), Miolo, Urban, Cimenti, Brovedan (25’st Di Biase), Micelli (34’pt Copetti), Cescutti, Nait (38’st Spilotti); a disposizione Bazzetto, Aste, Ursella, Vidoni. Allenatore: Manuel Sgobino

ARBITRO: Luca Zamò della Sezione di Gradisca d’Isonzo.

NOTEAmmonito: Urban (48’st). Calci d’angolo: 6-1 per il Cavazzo. Recuperi: 1’ e 8’

IMPONZO. Nel big-match di giornata, al “Pittoni”, davanti ad un buon pubblico, si trovano di fronte le duellanti dello scorso campionato; alla fine i tre punti vanno ai campioni in carica del Cavazzo, che espugnano il campo del Real con un 3-0 maturato tutto nella ripresa. 
Dopo un primo tempo equilibrato, nel quale a livello di gioco si è forse fatta preferire la squadra di casa, anche se le migliori occasioni da rete sono state per i viola di Sgobino, nella ripresa un micidiale uno-due nell’arco di meno di 3’ ha permesso al Cavazzo di far sua la gara. Vantaggio ospite al 13’ su punizione di Copetti, da posizione leggermente decentrata, sulla quale Di Giusto tocca la sfera ma non riesce ad impedirgli di entrare in rete; raddoppio al 16’, su calcio d’angolo battuto da Copetti, con Nait che, di testa, anticipa il suo marcatore e batte Di Giusto per il 2-0. Il Real ha l’occasionissima per riaprire la gara al 36’, ma Tormo calcia alto una sorta di rigore in movimento. Nel recupero arrotonda il Cavazzo con Cescutti che, al 53’, trasforma il penalty concesso dal sig. Zamò per il tocco, appena dentro l’area, di Tormo su Copetti. In conclusione, vittoria meritata per il Cavazzo, ma il 3-0, determinato da tre palle inattive, appare comunque punizione troppo pesante per la formazione di mister Marini.

Andrea Citran  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/qmY9XVk.jpeg

https://i.imgur.com/5pGlYbU.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...














TERZA - Insidie per le corazzate

Si metteranno in viaggio le battistrada della Terza categoria del Carnico: stasera (ore 20) il Val Resia farà visita alla Delizia, mentre domani il ...leggi
06/07/2024





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13458 secondi