Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC ROAD TO FINALS - Il Cobra Calcio continua a sognare. Che Petrut!

Nel big match della seconda giornata nel girone A, i rosanero la spuntano di misura per 1-0 contro il Turkey Pub, trovando il colpo vincente con una sfortunata autorete di De Sabbata. Ora ai pordenonesi basterà anche un pareggio per chiudere al primo posto e qualificarsi alla fase finale

La posta in palio era elevatissima e sia i padroni di casa del Turkey Pub che gli ospiti del Cobra Calcio si sono dati sportivamente battaglia, dando tutto in campo per la leadership del girone B delle Finali Regionali del Collinare. Il primo posto vale per l’accesso al triangolare per la conquista dell’ambito titolo, dove parteciperanno solo le prime classificate dei tre raggruppamenti di qualificazione.

I ducali, campioni del Diamante di Udine, cercano di incanalare fin dal primo minuto la contesa nella loro direzione, ma le prime incursioni pericolose sono da parte dei vincitori della divisione Oro di Pordenone e sfiorano il vantaggio con una bella incursione del laterale Pavel Petrut che riesce a trovarsi davanti al portiere, ma viene fermato poco prima di concludere. Passano pochi minuti ed è stavolta Adrian Petrut, migliore in campo, a provarci con un colpo di testa fuori a pochi centimetri dal palo. Da registrare due ripartenze anche dei locali, i quali sfiorano la marcatura davanti all'estremo difensore, senza avere buona sorte. Si va così negli spogliatoi a reti bianche, nonostante alcune chance da entrambe le parti.

Nel secondo tempo i ritmi calano, ma è sempre il Cobra ad avere le migliori occasioni, tre nella stessa azione dove viene esaltata la bravura dell'ottimo portiere di casa Cauz. Al 25’, però, arriva l'episodio decisivo della partita perché dagli sviluppi di un calcio punizione dal limite calciata da Simone Pittaro, il pallone viene deviato in maniera sfortunata dal difensore di casa De Sabbata che spiazza irrimediabilmente il proprio numero uno. Il gol trovato ripaga i rosanero dei tanti sforzi profusi per cercare di passare avanti, ma da quel momento in poi parte l’assalto dei ducali nel tentativo quantomeno di rimettere tutto in parità, anche se gli ospiti si difendono con ordine e riescono a strappare la vittoria.

Secondo successo su altrettanti match giocati per il Cobra Calcio, sempre più primo con 4 punti e il sogno di volare al triangolare finale contro le altre due compagini vincenti dei gruppi diventa sempre più realtà. Il Turkey Pub esce sconfitto nonostante ci abbia provato fino all’ultimo e ora, per sperare di scavalcare gli avversari in vetta, avrà bisogno di non sbagliare la loro gara in casa del Vacile e al contempo i pordenonesi dovranno uscire sconfitti dal loro impegno contro l’Arta Terme.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15993 secondi