Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


BASKET A2 - Trieste non si ferma a Cantù

I biancorossi dominano per 20’, subiscono nel terzo quarto e nell’ultima frazione chiudono i giochi

ACQUA SAN BERNARDO CANTÙ  - PALLACANESTRO TRIESTE 65 - 72
(15-25; 32-46; 52-55)

ACQUA SAN BERNARDO CANTÙ: Baldi Rossi 8, Berdini n.e., Del Cadia n.e., Nikolic 11, Tarallo n.e., Bucarelli 12, Hickey 16, Burns 3, Moraschini 4, Young 11, Tosetti n.e., Cesana. All.: Cagnardi.

PALLACANESTRO TRIESTE: Bossi, Filloy 11, Reyes 19, Deangeli, Ruzzier 11, Camporeale n.e., Candussi 7, Vildera 10, Ferrero 3, Menalo 4, Brooks 7. All. : Christian.

ARBITRI: Vita, Salustri e Ferretti.

Partita dominata per 20' dagli ospiti, che poi soffrono il rientro di Cantù, trovando però la spinta (e la difesa) per rintuzzare l'attacco e vincere gara-1.

Trieste parte col solito quintetto di peso, Cantù ha la coppia americana nonchè Bucarelli, Nikolic e Baldi Rossi. I padroni di casa ci mettono sùbito energia, ma i biancorossi fanno capire le loro intenzioni, trascinati da un Ruzzier ispirato (9 punti nel primo quarto). Il 17-11 esterno porta Cagnardi al primo time out, dopo il quale il team lombardo rintuzza il mini allungo triestino con Baldi Rossi e Nikolic, ma le triple di Ruzzier e Candussi e un tap in di Menalo mandano Trieste avanti di 10 al primo intervallo (15-25).

Hickey si sblocca con due canestri dalla lunga distanza a inizio secondo quarto, ma la squadra di Christian aggiorna il massimo vantaggio a +15 con un due canestri di Candussi (che esce di lì a poco dopo il secondo fallo) e altrettanti di Reyes per il 21-36, che diventa +17 con tripla di Reyes e appoggio di Vildera (24-41) dopo che Bucarelli aveva spezzato il parziale giuliano. Trieste si inceppa per qualche minuto, Cantù si riporta a -11 con tre punti di Young (i primi della sua partita) e i liberi di Hickey e Burns, ma la tripla baciata dalla tabella di Ferrero fissa il 32-46 di metà partita.

Avvio di terzo periodo contratto su entrambi i fronti; a sbloccare il punteggio è Young con un 2+1, che costa anche il terzo fallo di Candussi. Trieste è in confusione e si vede Cantù a -5 dopo un 9-0 di parziale (41-46), fermato da Vildera che segna i primi punti giuliani praticamente a metà quarto. Gli ospiti non ne azzeccano più una e una tripla di Hickey a 1’35” dall'ultimo intervallo segna il sorpasso canturino sul 52-51. Filloy e Brooks permettono quantomeno a Trieste di restare avanti sul 52-55 dopo 30' di gioco.

Nikolic e Hickey aprono l'ultimo quarto a suon di triple, Reyes pareggia da tre a quota 58, Candussi commette il quarto fallo dopo meno di 3' (ed esce zoppicante), ma Trieste con Vildera, Filloy e Reyes trova otto punti che sono ossigeno, anche perché Cantù s'inceppa e - nonostante qualche pasticcio nella gestione della palla - i liberi di Ruzzier chiudono i conti.

Foto: fonte pallacanestrotrieste.it

Massimo Laudani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...







BASKET A2 - Trieste in cerca del bis

Cantù ha esperienza, chili e centimetri (tanto da essere abile a rimbalzo) oltre ad avere qualità sia offensive che difensive. Il suo play Anthony Hickey &egr...leggi
06/06/2024









BASKETA A2 - Gara bis per Trieste

La Pallacanestro Trieste ha mostrato una delle sue (pochissime) migliori versioni esterne nella prima sfida dei play-off contro la Reale Mutua Torino e l’ha spuntata ...leggi
07/05/2024



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,19158 secondi