Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC COPPA - Prove di forza per Chiasiellis e Atti Impuri

Nelle ultime due gare dei quarti di finale, i biancazzurri sfruttano il fattore campo e battono 2-1 l’Ancona 2, mentre i gialloblu sono l’unica squadra a vincere in trasferta grazie al bel 3-1 sul terreno dell’Orzano. Insieme a loro in semifinale, per la conquista del trofeo, ci saranno Galli e Fossalon

 

Chiasiellis e Atti Impuri non sbagliano le loro gare dei quarti di finale di Coppa Collinare e raggiungono all’attesissima final four i Galli e il Fossalon, entrambe vincenti nelle altre due contese disputate in data sabato 1 giugno.

Nei due match di lunedì 3, i biancazzurri di Mortegliano sfruttano a loro il favore il campo amico e riescono a prevalere per 2-1 su un combattivo Ancona 2. Grande gioia per il Chiasiellis, alla sua prima volta ad approdare in semifinale. La prima parte di gara è proprio in loro favore con due buone opportunità, specialmente quando al 15’ viene concesso un rigore per fallo commesso su Gigante. Dal dischetto si presenta Franceschinis, ma il suo tentativo non va a buon fine e si resta sullo 0-0. Dopo un momento di stop, causa momentaneo non funzionamento dei fari per colpa del maltempo, si riprende con gli ospiti più propositivi e al 24’ riescono a trovare il vantaggio con un colpo di testa ad opera di Izzo. I padroni di casa non si abbattono e riescono a ribaltare le sorti del match con il tap-in di Gigante, dopo la respinta del portiere Baschirotto su tiro di Marcuzzo, mentre il 2-1 viene siglato stavolta da Zanuttini, sempre con un tocco ravvicinato. Le occasioni da ambedue le parti sono copiose, con Marcuzzo per gli uomini di casa a provarci più volte per calare il tris, ma la sorte non è dalla sua parte. Così facendo si arriva nei minuti finali, con l’Ancona 2 ad attaccare al massimo delle proprie possibilità per mettere tutto in perfetto equilibrio, anche se le conclusioni di Schechter non vanno come voleva lui perché la sfera prima esce di poco fuori e successivamente si vede negare la rete da un intervento strepitoso del numero uno locale Zoratto. Termina così per 2-1 e il Chiasiellis può continuare a cullare il sogno di conquistare la Coppa, mentre l’Ancona 2 esce, comunque, tra gli applausi per l’ottimo torneo svolto.

Nell’altra sfida, arriva l’unico successo esterno di questi quarti di finale perché gli Atti Impuri passano indenni per 3-1 sull’ostico campo dell’Orzano. Il team di Remanzacco inizia con le marce alte, costringe gli avversari alla difensiva e sfiora la via del gol in più occasioni con i tentativi del giovane attaccante Castenetto, poi con Mascolo e anche con Profeta. Gli sforzi dei locali vengono ripagati perché il vantaggio arriva proprio per merito del tiro vincente di Profeta. Gli ospiti si rimboccano le maniche e col passare dei minuti riescono a creare delle trame pericolose, come la grande rovesciata tentata da De Candido ed uscita di poco. Il momento clou del match, però, arriva al 36’ quando viene concesso un rigore in favore degli Atti Impuri per un atterramento ai danni di Di Lenarda e dal dischetto Tonasso mette la palla in fondo al sacco. Nella ripresa i gialloblu di Sedegliano spingono con ancora maggior vigore e riescono a ribaltare completamente la partita al 20’, sfruttando al meglio una sfortunata deviazione nella propria porta di Pantarotto sugli sviluppi di un corner calciato da Pressacco. L’Orzano si riversa in avanti per cercare la rete e per allungare il match, ma gli ospiti di mister Agostino De Candido sono abili in ripartenza a calare il tris in pieno recupero con il tocco risolutivo ad opera di Ganzini. Grande gioia per gli Atti Impuri, i quali raggiungono le semifinali ed insieme a Chiasiellis, Galli e Fossalon si giocheranno la vittoria dell’ambita Coppa Collinare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,19871 secondi