Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


LCFC- Sabato di passione per le finali di Campionato

Domani si decreteranno i campioni del titolo Geretti tra Depover e Vg San Daniele in una contesa non per i deboli di cuore, mentre per il Balon d'Aùr si sfideranno Sesto al Reghena e Buja Millennium. Nei Senatori, invece, la finalissima Tolmezzo - Da Nando e per quanto riguarda anche il loro prestigioso titolo si daranno battaglia Virtus & Old Friends contro Passons

 

Siamo giunti sempre più agli sgoccioli della stagione sportiva e si è entrati nel mese dove si assegnano i vari titoli nel mondo del Collinare. In attesa di arrivare a sabato 22 giugno con l’ultimo atto delle finali regionali, domani sera si scopriranno i vincitori dei campionati nei campionati over 39 e 49 con delle gare apertissima a ogni risultato e da vivere al cardiopalma.

Nel Geretti, con le partite in programma a Morsano al Tagliamento, si inizierà alle ore 18.00 con il match valido per il Balon Daùr tra il Sesto al Reghena e il Buja Millennium. Al termine, dalle ore 20.00 circa, si assegnerà il titolo di campione tra lo schiacciasassi Depover (vincente anche nella Coppa) contro i campioni uscenti delle Vecchie Glorie San Daniele, le quali dopo un cammino tortuoso durante l’annata è riuscita a qualificarsi all’ultimo atto e vorrà difendere con i denti il suo trono.

Per quanto concerne i Senatori, con gli stessi orari si disputerà prima la contesa tra Virtus & Old Friends contro Passons per il Balon Daùr, in scena sul campo sportivo di Chiopris–Viscone. A seguire sarà la volta dell’incandescente sfida tra il Tolmezzo pronto a festeggiare il prestigioso titolo, ma ad affrontarlo sarà un Da Nando sulle ali dell’entusiasmo per i grossi risultati ottenuti durante la stagione e in corsa anche nella Coppa di propria competenza (avendo vinto l’andata per 3-1 contro il Portover) e desideroso di rendere magico il suo anno provando a conquistare il “doblete”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,29373 secondi