Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC COPPA - Le magnifiche quattro per il sogno finale

Questa sera ci sarà la prima semifinale tra Chiasiellis contro Ars Galli, mentre successivamente martedì 11 sarà la volta di Atti Impuri contro Fossalon con in palio la tanto ambita finalissima per mettere in bacheca il prestigioso trofeo

 

Dopo una lunga lotta nei gironi di qualificazione e delle aspre battaglie nei quarti di finale, le quattro compagini rimaste si stanno preparando per giocarsi le loro carte per accedere all’attesissima finale per la Coppa Collinare, che metterà in palio anche un posto nelle finali regionali per la Coppa delle Coppe fra questa vincente e il Sacile, campione della Coppa Noncello.

Nella prima sfida, in programma questa sera a Mortegliano, il Chiasiellis cercherà di sfruttare nuovamente a proprio favore il fattore campo e affronterà l’Ars Galli. I biancazzurri sognano una finale storica, mentre i giallorossi vogliono rendere magica questa annata dopo un campionato non del tutto soddisfacente che ha portato alla retrocessione nella Divisione Argento.

Nella seconda semifinale, in data martedì 11 giugno a Sedegliano, i padroni di casa degli Atti Impuri cercheranno di continuare il loro cammino stupendo con l’obiettivo di raggiungere la finalissima. Gli avversari saranno i goriziani del Fossalon, i quali in grande stile hanno passato il loro girone e dopo un match lottato fino all’ultimo contro il San Vito al Torre, sono pronti a ripetersi per prendersi la tanto ambita finale nel tentativo di arricchire la loro bacheca.

I due incontri saranno a gara singola e in caso di parità si andrà direttamente ai calci di rigore, mentre solo per quanto concerne la finale (programmata per venerdì 14 giugno alle ore 20.30 sul campo sportivo di Chiopris-Viscone) si disputeranno anche i supplementari se i temi regolamentari dovessero finire con punteggio medesimo. Lo spettacolo sta per cominciare e solo una si laureerà campione della Coppa Collinare per coronare un sogno che tutti vorrebbero trasformare in realtà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13564 secondi