Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


ANTICIPI - Poker Cavazzo, set Bordano. Riscatto Illegiana

Successi esterni anche per Real Imponzo e Lauco. La Val Resia stoppa il Comeglians e balza in vetta. Primo punto esterno per l’Ampezzo

Sono stati ben sette gli anticipi in questo sabato nonché uno venerdì sera. Diversi i successi in trasferta, solo quello di venerdì e in Terza categoria il fattore campo è stato vincente. 

PRIMA CATEGORIA – Nessuna sorpresa ad Amaro dove il Cavazzo ha calato il poker e mantiene la vetta della classifica, Biancoviola subito in vantaggio con una staffilata di Miolo che scheggia la traversa e termina in fondo al sacco. Sul finire della prima frazione Nait sfrutta un’indecisione del portiere di casa e raddoppia. In avvio di ripresa il portiere ospite Angeli ribatte di piede su Bego e pochi minuti dopo la deviazione di un azzurro sul tiro di Brovedan mette fuori causa Agozzino per il tris. Ancora Nait firma il poker su assist di Cimenti al 10’. Alla mezzora Carlig mette a segno il go della bandiera per l’Amaro.
A Pontebba passa il Real Imponzo per 2-1 ma deve rimontare il subitaneo vantaggio locale di Cecon. Lo fa Veritti all’ora del thè e in zona Cesarini D’Aronco mette la firma sul gol del sorpasso. 

SECONDA CATEGORIA – Dopo la vittoria della Viola per 1-0 (gol di Rottaro – contestato dagli ospiti -  a metà ripresa) sul Castello di venerdì sera, l’Illegiana (foto) si riscatta e va a vincere al “Prater” sul Ravascletto per 2-0 con rete di Adami a poco dall’inizio del secondo tempo su assist di Gabrieli. Il raddoppio una manciata di minuti dopo con Matteo Banelli, ancora su disattenzione difensiva locale.
A Paularo termina 2-2 la sfida fra la Velox e l’Ampezzo con il primo punto conquistato in trasferta dagli ospiti nell’extra time e dal dischetto con Battistella. Nel primo tempo Maggio porta avanti la Velox, un’autorete di Matiz ed è pari, poi Zozzoli nel secondo tempo riporta avanti i gialloblù. E infine il rigore del 2-2.
Netto successo per 3-0 del Lauco sul campo della Val del Lago (servizio dedicato a parte. Leggi ...) con rete di Guariniello e il rigore di Costa a cavallo del riposo, poi la marcatura di Conte al quarto d’ora del secondo tempo. 

TERZA CATEGORIA – Cade il Comeglians nella sempre complicata trasferta sul rettangolo della Val Resia per 1-0 con rete decisiva di Amato a 10 minuti dal 90’. La Val Resia sale così in vetta affiancando lo stesso Comeglians ma anche il Bordano, salito per effetto del 6-2 rifilato a La Delizia. Mattatore di giornata Flavio Basaldella, autore di una tripletta, al quale si aggiungono i due sigilli di Picco e quello di Piussi. Gli ospiti erano riusciti a rovesciare il parziale tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo con Pividori e Fachin.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14918 secondi