Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


MORSANO - Svolta tecnica post promozione, svelati mister e ds

Sulla panchina della squadra biancoazzurra, neopromossa in Prima Categoria, siederà Riccardo Bellotto, mentre la direzione sportiva è stata affidata a Luca Riola

Prende forma il nuovo Morsano al Tagliamento, squadra vincitrice del girone D di Seconda Categoria, e che in vista della prossima stagione sportiva, da dover disputare nella "classe" superiore, ha presentato alcune importanti novità sotto il profilo della direzione tecnica. 

La società biancoazzurra ha, infatti, ufficializzato il nome della nuovo allenatore: trattasi di Riccardo Bellotto, tecnico 40enne di origine veneta, protagonista lo scorso anno sulla panchina dello Spilimbergo e in precedenza alla guida di alcuni settori giovanili importanti, tra cui Prata FalchiBrian Lignano, oltre che San Donà e Concordia. Un profilo giovane, ma molto preparato e dotato di una mentalità vincente, scelto dal club in particolar modo per migliorare i giovani presenti in squadra.

L’altra novità interesserà il ruolo di Direttore Sportivo. A ricevere il testimone lasciato da Tiziano Pettovello sarà Luca Riola, coach neo campione d'Italia con il Maccan Prata calcio a 5 femminile, con un trascorso sulle panchine di ValvasonePurliliese e Orcenico, oltre che della Rappresentativa di Pordenone. La società del

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/9pVVPdI.jpeg

https://i.imgur.com/LDluXMh.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17732 secondi