Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


NAZIONALI UNDER 15 - Donatello a Parma: serve la vittoria

I ragazzi di Carducci inseguono l'impresa per restare in corsa dopo la sconfitta maturata a Udine contro l'Alcione Milano

Al Gaetano Scirea di Parma il Donatello Under 15 dovrà giocarsi il tutto per tutto: non servono calcoli, del resto, dopo la sconfitta maturata a Udine domenica scorsa per mano dell'Alcione Milano nella prima giornata della seconda fase delle finali nazionali di categoria. La squadra di Federico Carducci deve solo vincere contro la Juventus Club Parma per avere ancora la possibilità di sognare l'accesso alla finalissima scudetto. Vincere e, per giunta, anche con la miglior differenza reti possibile. 
Servirà, quindi, un'impresa domani mattina (calcio di inizio alle ore 11) al Donatello per restare in corsa al cospetto di una formazione avversaria, quella di casa, che si annuncia molto organizzata e valida. 

*******

PROGRAMMA e TERNA (seconda giornata)

Domenica, ore 11

JUVENTUS CLUB PARMA - DONATELLO
Luigi Scicolone (San Donà di Piave); Flavius Costel Condrut (Castelfranco Veneto), Boris Popovic (Padova)

*******

IL TABELLINO DELLA PRIMA SFIDA

DONATELLO - ALCIONE MILANO 1-2 
Gol: 6’ Lucchini, 34’ Casoria, 65’ Iavarone

DONATELLO: Hajdic, Di Litta (58’ Ghidarcia), Casoria (53’ Keqi), Beorchia, Comar, Pittao, Cecotti, Scarsini, Touiri (59’ Rrushkulli), Brahollari (68’ Temmel), Imeri (45’ Stocco). A disposizione: Ottocento, Gelagi. All.: Carducci.

ALCIONE MILANO: Valente, Marchesoni, Valdati, Di Maria, Scifo, Trevisani, Lucchini, Diani, Cattaneo, Arellano (51’ Curelli), Iavarone. A disposizione: De Sevo, Fontana, Nebuloni, Gastaldon, Impalà, Casazza, Cignini, Imparato. All.: Calderoli.

ARBITRO: Rehmet Jusufoski (sez. Mestre). Assistenti: Mihai Irimca (Rovigo), Enrico Antonini (Bassano del Grappa).

NOTE - Ammoniti: Calderoli, Comar, Valdati. Calci d’angolo: 2-8.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12676 secondi