Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


CJARLINS M. - Specogna: dimostrato compattezza. Perelli: c'è fiducia

I protagonisti difensivi del Cjarlins Muzane descrivono le fasi che hanno condotto all’entusiasmante trionfo contro i meneghini dell’Alcione

La squadra Under17 del Cjarlins Muzzane s’impone per 3-2 nei confronti dell’Alcione e compie un primo, importante passo di avvicinamento alla Finale nazionale di categoria. Risultato frutto di una prestazione maiuscola da parte di tutti i suoi protagonisti, tra cui spicca il capitano, Luca Specogna:

“C'è grande entusiasmo dopo la vittoria molto sofferta di oggi. Alla fine ce l'abbiamo fatta! Fin dall’inizio delle fasi nazionale ci credevamo; abbiamo lavorato tanto assieme al mister e a tutti i suoi collaboratori e oggi abbiamo realizzato una grande partita, di squadra, un po' più difensiva che offensiva, però in contropiede siamo riusciti a realizzare tre gol. Ne abbiamo subiti due, il primo a seguito di un colpo di testa di Villasanta, abile a trovare l’angolino di destra, l’altro su calcio di rigore, un po' dubbio”.

Un primo tempo dove la compattezza del reparto arretrato ha dimostrato la propria superiorità nei confronti dell'attacco avversario; nella ripresa due leggere sbavature hanno permesso agli avversari di riaprire la gara, tuttavia il Cjarlins Muzane è riuscito a portare a casa la vittoria, che rappresenta una grande iniezione di fiducia in vista della gara contro l’Affrico, da non sbagliare:

“Dovremo approcciare il prossimo match con lo stesso piglio mostrato oggi, soprattutto nel primo tempo; abbiamo avuto grande compattezza in difesa, eravamo molto grintosi, avevamo molta voglia di portare a casa questa partita. Adesso ci basta un pareggio, ma andremo a Firenze per vincere e per conquistarci la desiderata Finale nazionale”.

Dopo la retrocessione della Prima Squadra arancioazzurra l’Under 17 sta regalando un grande sorriso al presidente e un sogno a tutta la società:

“C'è tanto orgoglio, soprattutto nei confronti del presidente che sta dando l'anima anche per questa categoria. Noi faremo del nostro meglio per raggiungere la Finale e per vincerla, portando dei punti utili al ripescaggio della Prima Squadra in Serie D”.

Decisivo il contributo di Dominick Modolo Perelli, terzino a tutta fascia, autore di una gara eccellente su ambo i fronti del campo e fermato solamente da un cartellino rosso, giunto in corrispondenza del 90’ minuto:

“Peccato per l’espulsione, in occasione di un fallo che ritengo discutibile. Però siamo tutti contenti per questo successo. Rientrare tra le migliori quattro squadre d’Italia è un traguardo importante per la società e per tutto il Friuli Venezia Giulia. Adesso andremo a Firenze per vincere e soprattutto per guadagnare la Finale nazionale. Ci siamo allenati per questo risultato, preparando una partita più difensiva, ma siamo stati bravi sia a difendere che ad attaccare, quindi alla fine l’esito è meritatissimo. Ci basta un punto per conquistare un risultato che in Friuli raramente è stato raggiunto, quindi c’è moltissima fiducia da parte dello staff, della dirigenza e di tutti noi calciatori. Nel dopo gara abbiamo dato il via alla festa in spogliatoio, assieme al presidente, al Direttore del settore giovanile. Siamo tutti contentissimi; queste sono delle emozioni che a caldo non si riesce a definire bene, ma che poi ricorderò per tutta la vita”.

Luca Ursig

ALCIONE U17 -Scandroglio: "C'è rammarico, ma buona prestazione"... leggi tutto

CJARLINS M. - Cossettini: Squadra vera! Zanutta: Fvg dietro a nessuno... leggi tutto

NAZIONALI UNDER 17 - E' un Cjarlins Muzane senza limiti...leggi tutto

Galleria fotografica a cura di M. Zago e F.Poiana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/KrG6fHT.jpeg

https://i.imgur.com/7LUPZd9.jpeg

https://i.imgur.com/qk0Wmiz.jpeg

https://i.imgur.com/qgiVPdO.jpeg

https://i.imgur.com/SxnEosI.jpeg

https://i.imgur.com/W9oSYtH.jpeg

https://i.imgur.com/TD2c1qC.jpeg

https://i.imgur.com/YWApTJz.jpeg

https://i.imgur.com/p4jRJx9.jpeg

https://i.imgur.com/2Wrxolf.jpeg

https://i.imgur.com/0Ih9PNf.jpeg

https://i.imgur.com/adEaRme.jpeg

https://i.imgur.com/BRFE93k.jpeg

https://i.imgur.com/13awOac.jpeg

https://i.imgur.com/Sheujef.jpeg

https://i.imgur.com/wbTADIC.jpeg

https://i.imgur.com/OUECBW8.jpeg

https://i.imgur.com/q2TLGwJ.jpeg

https://i.imgur.com/0XamWhk.jpeg

https://i.imgur.com/SWqtqv4.jpeg

https://i.imgur.com/MtNKejL.jpeg

https://i.imgur.com/6h5Ho1J.jpeg

https://i.imgur.com/XNoNkVN.jpeg

https://i.imgur.com/xjiL8kn.jpeg

https://i.imgur.com/tKj1jtH.jpeg

https://i.imgur.com/5ChFN6r.jpeg

https://i.imgur.com/yaBOI7i.jpeg

https://i.imgur.com/V86QhRA.jpeg

https://i.imgur.com/6kDmFZS.jpeg

https://i.imgur.com/hckYvcL.jpeg

https://i.imgur.com/SNXfxMr.jpeg

https://i.imgur.com/NMJZ1rm.jpeg

https://i.imgur.com/jhznqEz.jpeg

https://i.imgur.com/ht5rVpm.jpeg

https://i.imgur.com/EZMDNfJ.jpeg

https://i.imgur.com/7Z5eRS2.jpeg

https://i.imgur.com/WwBjdYO.jpeg

https://i.imgur.com/h39pUB6.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16653 secondi