Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


NAZIONALI UNDER 17 - E' un Cjarlins Muzane senza limiti

Nuova, strepitosa impresa della squadra di Cossettini, che davanti al pubblico delle grandi occasioni supera 3-2 l'Alcione Milano e mette nel mirino la finalissima tricolore. Unica nota negativa, l'espulsione nel finale di gara dell'ottimo Modolo Perelli

CJARLINS MUZANE - ALCIONE MILANO 3-2
Gol:
9’ Gorian, 42’ Vesca, 64’ Villa Santa, 72’ Bianco, 76’ Brancati (rig.)

CJARLINS MUZANE: Basso, Modolo Perelli, Turolo, Bosco, Specogna, Carpin, Littorale, Gorian, Bernardis, Paron, Vesca. A disposizione: Colosetti, Zanin, Crainich, Baruzzo, Tavian, Pittilino, Moletta, Chiappo, Bianco. All.: Mauro Cossettini.

ALCIONE MILANO: Moroni, Bergogni, Frigerio, Gioia, Curto W., Roberti, Forlani, Curto A., Villa Santa, Guastone, Brambilla. A disposizione: Orler, Bologna, Vocieri, Forlani, Pellegrino, Invernizzi, Romieri, Brancati, Fanelli. All.: Andrea Scandroglio.

ARBITRO: Thomas Manzini (Verona). Assistenti: Paolo Ndoja (Bassano del Grappa) e Davide Carraretto (Treviso).

NOTE - Ammoniti Paron, Bergogni, Basso. Espulso: Modolo Perelli. Recupero: 2’pt, 5’st. Corner: 6-6.

CARLINO. Un inarrestabile Cjarlins Muzane Under 17 si posiziona tra le prime quattro squadre d’Italia dopo il successo odierno per 3-2 contro la quotata Alcione Milano. I ragazzi di mister Cossettini spingono il Friuli Venezia Giulia nell’elite del calcio di categoria portandosi in vetta al gironcino della seconda fase nazionale, davanti all’Alcione Milano che chiude ad un punto e all’Us Affrico prossimo avversario degli orange, attesi domenica prossima a Firenze.

Inizio di gara alquanto scoppiettante al Della Ricca, con i ragazzi di Cossettini subito a spingere sull’acceleratore con il chiaro obiettivo di sbloccare quanto prima il match. E a fare da spettatore un’imponente cornice di pubblico degna dei palcoscenici di serie D con oltre 400 spettatori sugli spalti. Dopo soli tre minuti padroni di casa che si conquistano il primo angolo dopo un traversone dalla sinistra e conseguente mischia in area con palla oltre l’out di fondo. Poco dopo apertura sulla destra per Littorale che si guadagna il fondo, calcia verso la porta ed interviene in tuffo Moroni per il secondo corner di casa. Passano tre minuti e ancora un calcio d’angolo per il Cjarlins – il quarto del match - alla battura Littorale, dalla distanza ci prova Turolo, un rimpallo in area e palla tra i piedi di Gorian che insacca per l’1-0.
Alcione Milano che tenta di reagire al passivo, ma non è facile passare quest’oggi la trequarti avversaria, con una difesa attenta e i tiri sullo specchio della porta non arrivano. Di contro è la formazione di casa a gestire il vantaggio, tentando qualche incursione in area avversaria in ripartenza. Al 35’ primo angolo della gara per l’Alcione guadagnato da un colpo di testa di Angelo Curto respinto da Basso. Rispondono i locali con un’azione insistita portata avanti dal duo Littorale-Modolo sulla destra che termina però con un nulla di fatto. In un’azione di contropiede sguscia via Forlani, ma il numero uno di casa in presa bassa spegne il tentativo offensivo.
Al minuto 42 quinto corner della gara per il Cjarlins Muzane, questa volta dalla destra, alla battuta il solito Littorale, svetta più in alto di tutti Vesca che infila Moroni per il doppio vantaggio casalingo.

Parte meglio l’Alcione nella ripresa e dopo quattro giri di lancette sugli sviluppi di un corner un colpo di testa di Angelo Curto mette i brividi alla retroguardia di casa. Al 55’ altro corner per l’Alcione e Guastone calcia da fuori con pallone che si stampa sull’esterno alto della rete. Al 64’ cross di Bergogni e testa di Villa Santa che solo in area salta e insacca accorciando le distanze. Cjarlins Muzane un po' statico nell’occasione, ma l’Alcione è decisamente sceso in campo nella ripresa con un piglio diverso.
Tornano ad affacciarsi in avanti gli orange e dopo una serie di rimpalli in area, palla sui piedi di Bianco e sul primo palo Moroni la manda in corner. Un minuto dopo calcio di punizione dal limite dell’area per i ragazzi di casa. Alla battuta Littorale che non riesce a concretizzare e pallone abbondantemente oltre la traversa. Ci pensa al 72’ il neoentrato Bianco che, servito da un compagno, supera Moroni per il meritato 3-1. Allo scoccare della mezzora presunto fallo di Specogna su Forlani e rigore un po' dubbio per l’Alcione. Alla battuta Brancati, portiere sulla sinistra e palla ad insaccarsi sulla destra per il momentaneo 3-2. Al 79’ pallone a centro area sui piedi di Vocieri che non si coordina al meglio e calcia alto.
Nell'ultimo minuto della gara un intervento sull’out di destra del migliore in campo, Modolo Perelli, viene punito severamente con il rosso diretto dal direttore di casa e Cjarlins Muzane costretto a giocare i 5 minuti di recupero in inferiorità numerica. Assedio finale dell’Alcione con l’ultimo corner della gara che vede in area anche il portiere Moroni, ma il risultato non cambia e il Cjarlins Muzane guadagna tre punti importantissimi nella corsa allo scudetto di categoria.

Meri Gattel

ALCIONE U17 -Scandroglio: "C'è rammarico, ma buona prestazione"... leggi tutto

CJARLINS M. - Cossettini: Squadra vera! Zanutta: Fvg dietro a nessuno... leggi tutto

Galleria fotografica a cura di M. Zago e F.Poiana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/KrG6fHT.jpeg

https://i.imgur.com/7LUPZd9.jpeg

https://i.imgur.com/qk0Wmiz.jpeg

https://i.imgur.com/qgiVPdO.jpeg

https://i.imgur.com/SxnEosI.jpeg

https://i.imgur.com/W9oSYtH.jpeg

https://i.imgur.com/TD2c1qC.jpeg

https://i.imgur.com/YWApTJz.jpeg

https://i.imgur.com/p4jRJx9.jpeg

https://i.imgur.com/2Wrxolf.jpeg

https://i.imgur.com/0Ih9PNf.jpeg

https://i.imgur.com/adEaRme.jpeg

https://i.imgur.com/BRFE93k.jpeg

https://i.imgur.com/13awOac.jpeg

https://i.imgur.com/Sheujef.jpeg

https://i.imgur.com/wbTADIC.jpeg

https://i.imgur.com/OUECBW8.jpeg

https://i.imgur.com/q2TLGwJ.jpeg

https://i.imgur.com/0XamWhk.jpeg

https://i.imgur.com/SWqtqv4.jpeg

https://i.imgur.com/MtNKejL.jpeg

https://i.imgur.com/6h5Ho1J.jpeg

https://i.imgur.com/XNoNkVN.jpeg

https://i.imgur.com/xjiL8kn.jpeg

https://i.imgur.com/tKj1jtH.jpeg

https://i.imgur.com/5ChFN6r.jpeg

https://i.imgur.com/yaBOI7i.jpeg

https://i.imgur.com/V86QhRA.jpeg

https://i.imgur.com/6kDmFZS.jpeg

https://i.imgur.com/hckYvcL.jpeg

https://i.imgur.com/SNXfxMr.jpeg

https://i.imgur.com/NMJZ1rm.jpeg

https://i.imgur.com/jhznqEz.jpeg

https://i.imgur.com/ht5rVpm.jpeg

https://i.imgur.com/EZMDNfJ.jpeg

https://i.imgur.com/7Z5eRS2.jpeg

https://i.imgur.com/WwBjdYO.jpeg

https://i.imgur.com/h39pUB6.jpeg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16126 secondi