Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


L'AMICHEVOLE - Buon collaudo a Ovaro per la Selezion dal Friul

La compagine del duo Lizzi - Trangoni ha superato per 4-1 i padroni di casa nel secondo test preparatorio in vista dell'Europeada 2024

OVARESE – SELEZION DAL FRIÛL 1-4 (p.t. 1-1)
Gol: al 3’ Alessio (aut.), al 10’ Costa; nella ripresa, al 5’ Costa, al 28’ e 39’ Costa.

OVARESE: Topan, Capellari, Cristian Rotter, Michael Della Pietra, Campetti, Filippo Timeus, Antonio Gloder, Elia Della Pietra, Josef Gloder, Alessandro Bassanello, Cattarinussi (Agarinis, Collinassi, Fadi, Riccardo Bassanello, Gabriele Timeus, Cencini, Quercioli, Flavio Fruch, Diego Fruch, Alex Rotter, Primosig). Allenatore: Massimiliano Brovedani.

SELEZION DAL FRIÛL: Carlo Alessio, Cucchiaro, Osso Armellino, Vettoretto, Tonizzo, Solari, Costa, Trevisan, Durat, Clarini D’Angelo, Nagostinis (Manuel Lizzi, Almberger, Specogna, Tosolini, Rigo, Simone Lizzi, Lascala). Allenatori: Mauro Lizzi e Devid Trangoni.

ARBITRO: Alba Goi della Sezione di Tolmezzo.

NOTE – Ammoniti: Almberger e Michael Della Pietra. Recupero: 0’ e 2’.

OVARO. Allo “Spin” di Ovaro, alla sua seconda uscita ufficiale, buona sgambata per la Selezion dal Friûl del duo Mauro Lizzi – Devid Trangoni in preparazione all’Europeada 2024. Rispetto alla prima gara, disputata in quel di Martignacco contro la Rappresentativa Regionale Under 19 di Max Giatti, al posto del capitano del Brian Lignano Mattia Alessio, impossibilitato ad essere della comitiva per problemi personali, c’è il carnico Morris Nagostinis, attaccante del Tolmezzo.
Rientrato dalla Sicilia, dove ha disputato con il Milazzo i play-off di Eccellenza, è sceso in campo, nella sua prima gara con il Friûl, il difensore Davide Tosolini; non sono invece della partita, per infortunio, Ruffo e Fiorenzo. Gara dominata per larghi tratti dalla “nazionale friulana”, anche se a passare in vantaggio è l’Ovarese quando, nel corso di un “giro palla”, il portiere friulano, nei pressi della linea di porta, tocca la sfera facendosela poi sfilare sotto il piede. Al 10’ pareggia poi Francesco Costa (giocatore del Locri, squadra calabrese di Serie D), inseritosi in velocità nell’area avversaria.

Nella ripresa è ancora Costa a portare in vantaggio il Friûl, complice un mezzo pasticcio difensivo dell’Ovarese. Si ripete Costa, con un buon tiro dal limite dell’area, e ancora nuovamente Costa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ad arrotondare il risultato.
Non ha comunque sfigurato l’Ovarese del presidente Geremia Gonano che, su calcio di punizione, nei minuti finali ha anche colpito un palo con Gabriele Timeus.

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...









IL LUTTO - Il Carnico piange Valter Fracas

Nella serata di sabato, dopo un breve malattia, ci ha improvvisamente lasciati, all’età di 65 anni, Valter Fracas. In ambito sportivo lo si ricorda in Carnia come portiere di Ravas...leggi
07/07/2024










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,26005 secondi