Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC - Tutto pronto per lo spettacolo delle finali regionali

Sabato 22 ci sarà la giornata conclusiva nel mondo degli amatori con gli ultimi trofei da assegnare. A Cerneglons si inizierà alle 15.30 con la partita tra i locali e lo Zoppola, successivamente si sfideranno Depover e Maniago. A Remanzacco, invece, alle 16.30 avvincente lotta per la Coppa delle Coppe tra Sacile e i Galli, mentre a seguire l’atteso triangolare per il titolo sempre tra i sacilesi, il Cobra e lo Jalmicco

 

Siamo giunti all’epilogo finale di una stagione ricca di pathos e di grandi emozioni con lo spettacolo del calcio nel mondo della Collinare, in programma il giorno sabato 22 giugno. Come degna conclusione, ci saranno in programma le Finali Regionali per assegnare gli ultimi trofei e iniziare successivamente già a guardare al prossimo anno.

Il programma avrà inizio alle ore 15.30, con sede il bellissimo impianto di Cerneglons. Qua scenderanno in campo le compagini Over degli amatori, con la finale tra la vincente della Coppa Geretti contro quella delle Vecchie Glorie. Il Depover, non potendo disputare due contese nella stessa giornata, lascerà campo al Cerneglons che dovrà affrontare il Zoppola. Al termine, all’incirca dalle ore 18.00, sarà la volta delle squadre vittoriose dei rispettivi campionati, con il Depover volenteroso di fare il suo “triplete” personale e affronterà un Maniago pronto a rovinare la festa ai rossoblu di Branco.

Nell’altro versante, nella stupenda cornice dell’impianto di Remanzacco, si comincerà alle 16.30 con l’intrigante partita per la conquista della Coppa delle Coppe tra l’Ars Galli (vincente Coppa Collinare) e il Sacile (vincente Coppa Noncello). Per chiudere questo stupendo giorno di festa, dalle ore 19.00 si apriranno le danze con il calcio d’inizio dell’attesissimo triangolare tra le squadra qualificate al primo posto nei loro gironi regionali. In palio l’ambitissimo titolo per decretare la più forte e si contenderanno questo prestigioso alloro lo Jalmicco, unico team udinese rimasto, contro lo schiacciasassi Sacile e il sorprendete Cobra Calcio (entrambe formazioni pordenonesi) che cercheranno con tutta la loro forza di uscire trionfanti. Si partirà con il primo match tra Jalmicco contro Cobra Calcio, in seguito sarà la volta di Sacile – Cobra e a concludere la caldissima sfida tra lo Jalmicco e il Sacile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16994 secondi