Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Alla Folgore il derby. Brilla la Stella Azzurra

Le “saette” rispondo al Cavazzo con il Real ad inseguire. La Pontebbana fa scivolare in casa il Cedarchis. La scontro salvezza con il Tarvisio se lo aggiudicano i gemonesi. Mobilieri corsari ad Amaro

Il terzetto sul podio prova a scavare un solco, al momento poco profondo, dal quarto posto e più consistente dal resto del gruppo. Al comando il Cavazzo si è sbarazzato sabato dell’Ovarese per 3-1. Dopo il botta e risposta fra Copetti e l’ospite Fruch, è Brovedan e, nel secondo tempo, ancora Copetti a dare ai biancoviola i tre punti. La Folgore era chiamata a rispondere alla capolista nel derby col Villa e la risposta delle “saette” è stata positiva con un 3-1 anche se maturato nell’ultimo quarto d’ora di gara. Nel primo tempo Falcon porta avanti la Folgore, a metà ripresa pareggia Sopracase e poco dopo, in due minuti Luca Marsilio e Matteo Zammarchi firmano la vi ttoria.

Come quella del Real Imponzo con un secco 3-0 al Campagnola per restare in scia delle due che precedono i biancorossi in classifica. Gara subito in discesa per la compagine di Marini col rigore di Mazzolini dopo pochi minuti e il raddoppio di Scarsini al 20’. La chiude De Caneva a metà ripresa. Cade invece, un po’ a sorpresa, il Cedarchis sul rettangolo di casa, sconfitto dalla Pontebbana per 2-0 grazie alla doppietta di Nicolas Martina nel secondo tempo.

Cedarchis che ora vede avvicinarsi, oltre alla Pontebbana, anche i Mobilieri, vittoriosi sabato in trasferta sull’Amaro per 3-1, ribaltando l’iniziale vantaggio locale di Fiorita, con le marcature, nella seconda frazione, di Davide Marsilio e due volte Valle. La Stella Azzurra torna a brillare dopo un periodo assai buio e lo fa vincendo 3-2 lo scontro diretto per la salvezza con il Tarvisio. Al “Tarcisio Goi” ospiti avanti con Alessio Felaco, raggiunti e superati prima del thè dal rigore di Pecoraro e dalla rete di Tiberi. All’ora di gioco triplica per i gemonesi Saliu e solo nel recupero i tarvisiani accorciano con Fortunato, ma non basta ad evitare sconfitta e penultimo posto.  

Risultati e classifica vedi QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/06/2024
 

Altri articoli dalla provincia...








TERZA - Insidie per le corazzate

Si metteranno in viaggio le battistrada della Terza categoria del Carnico: stasera (ore 20) il Val Resia farà visita alla Delizia, mentre domani il ...leggi
06/07/2024











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12581 secondi