Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


ANTICIPI - Cadono Lauco e Arta, frena il Real

La Stella Azzurra vede svanire la vittoria in pieno recupero. Colpo esterno del Villa a Pontebba. L’Illegiana e la Velox fermano le due capolista della Seconda. Val Resia sempre in vetta, pioggia e gara sospesa a Bordano

PRIMA CATEGORIA – Sfuma nel recupero e dal dischetto la vittoria per la Stella Azzurra, costretta alla divisione dei punti con la terza forza del campionato, il Real Imponzo. Al “Tarcisio Goi” finisce 2-2 con vantaggio gemonese dopo una ventina di minuti di Cantin e pareggio biancorosso poco prima del riposo con D’Aronco. A poco dal triplice fischio la Stella torna in vantaggio con Gressani ma in pieno recupero dagli 11 metri Mazzolini riprende il match.

In serata colpo esterno del Villa trionfante al “Cancianini” sulla Pontebbana per 3-1 con sorpasso in classifica. Vantaggio ”orange” di Conni su rigore dopo 20 minuti, raddoppia Cimenti in avvio di seconda frazione e subito dopo Della Mea riduce le distanze. Ma ancora un tiro dal dischetto, stavolta di Orgnacco, chiude i conti.

SECONDA CATEGORIA – Una vittoria casalinga e una in trasferta nei due anticipi. E sono proprio le prime due in classifica a cadere. Il Lauco si arrende per 1-0 al “Prat di Lat” dinanzi all’Illegiana che coglie l’intero bottino grazie alla rete di Matteo Adami una manciata di minuti dall’inizio del secondo tempo.

Allo “Zuliani” scivola la capolista Arta Terme, battuta per 2-1 dalla Velox che, al momento, aggancia il secondo posto. Gialloblù ospiti in vantaggio alla mezzora con Josef Dereani e raddoppiano all’ora di gioco con Maggio. Poco dopo Matteo Candotti dimezza ma il punteggio non varia più.

TERZA CATEGORIA – Si conferma in vetta la Val Resia dopo la vittoria per 2-1 sul rettangolo de La Delizia. Luca Silverio mette a referto le due reti, la prima dopo una decina di minuti, la seconda subito dopo il thè. Solo nell’extra time la squadra di casa riesce a dimezzare il gap con Christian Fachin.

A Bordano vince la pioggia che rende impraticabile il terreno del “Picco” e dopo 15 minuti Bordano e Timaucleulis se ne tornano negli spogliatoi sullo 0-0 e si rivedranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/07/2024
 

Altri articoli dalla provincia...







TERZA - Insidie per le corazzate

Si metteranno in viaggio le battistrada della Terza categoria del Carnico: stasera (ore 20) il Val Resia farà visita alla Delizia, mentre domani il ...leggi
06/07/2024












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13085 secondi