Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


VENZONE - Allotta: "Chi dà disponibilità deve restare fino alla fine"

Il tecnico della formazione Amatori mette le cose in chiaro: "Purtroppo siamo stati abbandonati dai calciatori che dovevano disputare il Carnico. Bisogna avere gli attributi di tener fede alla parola data"

Il Venzone Amatori è in fase di costruzione per il prossimo campionato, in cui cercherà di migliorare con tre nuovi tasselli, sperando che non avvenga nuovamente la diaspora che nella stagione appena trascorsa ha dato numerosi grattacapi alla società. Il tecnico Claudio Allotta chiede serietà ed impegno: "È andata benissimo perchè ho trovato dirigenti e persone eccezionali, il dopo partita è sempre strepitoso e per quanto riguarda i risultati abbiamo fatto bene fino ad un certo punto, poi ci hanno letteralmente abbandonato i personaggi che disputano il Carnico e avevano promesso, non mantenendo, di restare fino alla fine. Abbiamo dovuto soffrire fino all'ultima partita, in cui ci siamo salvati contro i Gunners".

FUTURO - "Resto qui perchè l'ambiente è eccezionale, ma chi dà la disponibilità deve restare fino alla fine del campionato. I dirigenti si stanno adoperando per fare una bella squadra, ma deve avere gli attributi per rispettare la parola data altrimenti ci mette in difficoltà".

CAMPIONATO CARNICO - "È in continuo miglioramento. In Carnia si sta bene, si vien su per passare una bella domenica in famiglia, si gioca e ci si diverte. Il livello è competitivo rispetto a qualche anno fa. So che la Folgore sta dando filo da torcere al Villa ed al Cavazzo ed è un bel vedere".

MIGLIORAMENTI - "Il presidente si sta dando da fare per coprire i tre tasselli che ci servono, a dire il vero due sono già stato individuati, manca solo il terzo".

FORMAT - "Speriamo che non sia come due anni fa, quando ero a Faedis, dove siamo retrocessi nonostante un quarto posto nella fase iniziale".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/07/2024
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16399 secondi