Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CALCIO a 5


<< precedente   successiva >>   

SERIE B - Argentieri tra Fognini e il Pordenone

Non solo volti nuovi tra i giocatori, ma anche un nuovo ingresso nello staff neroverde: lui è Francesco Argentieri (nella foto), laureato in Scienze dell'attività motoria e sportiva (facoltà di medicina e chirurgia), oltre che diplomato in Medicina Osteopatica e con un master in Osteopatia Biodinamica. Da quest'anno preparatore atletico della nostra prima squadra.Attualmente ricopre anche il ruolo di Osteopata e preparatore atletico della squadra di pallavolo femminile di serie B1 di Pordenone - Maniago, mentre in precedenza lo è stato della squadra di pallavolo femminile di serie A2 di San Vito dei Normanni e della squadra di calcio a 5 Ostuni C1.A queste esperienze si aggiunge anche quella al fianco di Fabio Fognini (numero 1 del tennis italiano) in preparaz...leggi
20/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

IL PUNTO - Gli acuti di City e Pordenone nella Coppa delle sorprese

Giornata di sorprese la prima del tabellone principale della Coppa Divisione nel calcio a 5 nazionale: escono di scena infatti 11 club di serie A2, ma le notizie più importanti per le regionali le firmano Pordenone e Udine City che eliminano rispettivamente la Fenice Mestre (club di A2)  ed il quotatissimo Maccan Prata, travolto 4-0 al PalaCus.Andiamo con ordine partendo dalla prova dei ramarri del presidente Onofrio, che al termine di una gara combattutissima stendono 3-1 la Fenice. Primo tempo sul filo dell'equilibrio, a spezzarlo è il solito Grzelj, e veneti che ad inizio ripresa caricano a testa bassa pervenendo al pareggio con Cavaglià al 4'. Gara incandescente nella parte finale, i due club raggiungono il bonus dei 5 falli, a beneficiare del libero il Pord...leggi
19/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

SERIE B - Pordenone, doppia convocazione in nazionale

Convocati dalla rispettiva Nazionale Slovena i due nuovi arrivati in neroverde Nik Zajc e Benjamin Tušar (al centro nella foto insieme al connazionale Grzelj ed al capitano Milanese) per il raduno del 21 e 22 settembre. Il raduno si svolgerà presso le Terme Olimia in Slovenia e servirà come ultima sessione di allenamento in vista della qualificazione ai prossimi Mondiali. A fine ottobre, infatti, la Nazionale Slovena sarà impegnata nel girone di qualificazione in Macedonia del Nord, contro Ucraina, Kosovo e la stessa nazionale macedone. ...leggi
19/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

COPPA DIVISIONE - Pordenone a gonfie vele con Zajic e Vascello

MARTINEL PORDENONE - FENICE VENEZIA MESTRE   3 - 1 (p.t. 1-0)Gol: 1° tempo: 1-0 - Grzelj (P); 2° tempo: 2-1 - Cavaglia (F), Tušar (P) e Zajc (P)PORDENONE C5: Vascello 1, Tosoni 3, Grzelj 6, Zajc 7, Fabbro 8, Barzan 9, Tušar 10, Milanese 11 (capitano), Finato 13 (vice-capitano), Grigolon 14, Moras 17 e Casula 22. All. Asquini.FENICE VENEZIAMESTRE: Trento 1, Pace 2, Bertuletti 3, Meo 4, Manoli 5, Marton 6, Giommoni 7, Ortolan 8, Cavaglia 9, Botosso 10, Nalesso 11 e Molin 12. All. Landi.NOTE - Ammoniti: Milanese (P), Giommoni (F), Tušar (P), Finato (P), Nalesso (F), Milanese (P), Meo (F) e Molin (F). Espulsi: Nalesso (F) (doppia ammonizione)Inizia nel migliore dei modi il cammino della Martinel Pordenone nella nuova stagione 2019/20. I ramarri conquist...leggi
18/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

COPPA DIVISIONE - Due match di cartello nel primo turno

Esauriti i preliminari, la Coppa Divisione di Calcio a 5, entra subito nel tabellone principale con il primo turno, in programma domani, martedì, ed è subito un'altro derby per l'Udine City che al PalaCus alle 21 riceve la visita del quotatissimo Maccan Prata.  La formazione giallonera, con un mercato faraonico, ha messo a disposizione del nuove tecnico Andrea Sabalino una fuoriserie, con la prospettiva di fare un campionato di vertice. Attenzione però a questo Udine City, plasmato a immagine e somiglianza del vulcanico coach Pittini che proverà a mettere il bastone nelle ruote alla corazzata di patron Simone Maccan. Esordio ufficiale per il Pordenone, che alle 21.15 al PalaFlora riceve la visita della Fenice Mestre con la concreta possibilità di...leggi
17/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

COPPA DIVISIONE - Maccan senza idee, l'Udine City fa il colpo

Continua implacabile la maledizione della coppa Divisione, per il Maccan Prata. Per il terzo anno di fila, il team giallonero esce dalla competizione al primo turno, inchinandosi stavolta all’entusiasmo della matricola Udine City (4-0). Una prestazione coriacea, quella dei bianconeri, capaci di mettere sotto il team pratese, sceso sul parquet con le idee confuse. Uno scivolone, ci si augura, dovuto anche alla novità di un gruppo che si allena assieme da meno di un mese. Ora la testa al Palmanova, che sabato si presenterà al PalaPrata per la prima gara del triangolare di coppa Italia, che vedrà i gialloneri ancora opposti all’Udine City nel secondo o terzo incontro: il riscatto, allora, sarà d’obbligo.A rilento la partenza, in perfetto equilib...leggi
17/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

COPPA DIVISIONE - Criscuolo: serve un cambio di mentalità

La sconfitta in coppa Divisione, patita dal Palmanova C5 con l'Udine City per 7-4, è accettata serenamente dall'allenatore amaranto Beppe Criscuolo, che aveva già messo nel conto le classiche difficoltà di avvio stagione: “Mi è piaciuto il primo tempo chiuso in vantaggio per 2-1, poi nel secondo siamo vistosamente calati, alcuni ragazzi erano più stanchi degli altri ma non voglio cercare scuse o alibi, nemmeno quello legato all’assenza del portiere Denis Baloh, egregiamente sostituito dal giovane Fanigliulo. Voltiamo pagina, adesso dobbiamo pensare alla partita di sabato a Prata con il Maccan, valida per la Coppa, contro una squadra sicuramente ben attrezzata. Il nostro obiettivo è la salvezza e dovremo abituarci anche a subire q...leggi
15/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

COPPA DIVISIONE - Ripresa, il City decolla. Osso Armellino, che gol

Buon pubblico e giocate da sballo: meglio di così, all'inizio della stagione, Palmanova e Udine City non potevano proporsi agli aficionados del calcio a 5 nostrano. Il derby di coppa Divisione era atteso per rompere il ghiaccio e poter fare le prime valutazioni sullo stato dell'arte. I veri obiettivi sono altri, anzi, uno: il campionato di serie B, con la priorità che, per entrambe, è quella di salvarsi; ci sarà sempre tempo, eventualmente, per alzare l'asticella a stagione in corso. A Palmanova, quindi, rodaggio (con assenze di rilievo, su un fronte e sull'altro) e spettacolo, ingredienti di una gara disputata su buoni ritmi. Primo tempo: meglio l'undici di Criscuolo, che chiude la frazione avanti 2-1; Contin sfornerà una doppietta d'autore, regal...leggi
14/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

MACCAN - Anno zero, ma le ambizioni non mancano

Maccan Prata Calcio a 5, anno zero. Il club giallonero riparte largamente rifondato, nell’assetto e nella rosa, ma con la stessa voglia di crescere e l’identica volontà di divenire un punto di riferimento per il calcio a 5 del territorio. Un progetto che si rinnova, dunque, ricominciando da dove era rimasto: la serie B.Una categoria da scalare, senza obiettivi dichiarati apertamente. «Abbiamo cambiato tante cose, ma lo spirito è quello di fare qualcosa di importante», ha spiegato il presidente Simone Maccan in occasione della presentazione alla stampa e agli sponsor nell’incantevole cornice di Villa Revedin, a Gorgo al Monticano. «Quest’anno è una scommessa: io, per carattere, non mi accontento, voglio sempre qualcosa di pi&u...leggi
14/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

COPPA DIVISIONE - Oggi a Palmanova il derby con l'Udine City

Ai nastri di partenza la stagione ufficiale dei campionati nazionali di calcio a 5 con il turno preliminare della Coppa della Divisione, una specie di coppa Italia allargata a tutti i team del Nazionale dalla serie A1 alla serie B che vede subito il primo dei tanti derby regionali in programma questo pomeriggio a Palmanova tra il club  amaranto e l'Udine City. A riposo invece resteranno le due dcompagini ella destra Tagliamento, ammesse direttamente al tabellone principale: esordiranno martedì prossimo nel secondo turno, il Maccan Prata affronterà in trasferta la vincente della sfida odierna tra Palmanova e City, mentre il Pordenone invece se la vedrà tra le mura amcihe con la Fenice Mestre, team militante quest'anno in serie A2. Subito le prime indicazioni...leggi
14/09/2019, La Redazione , CALCIO a 5

<< precedente   successiva >>