Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CARNICO


<< precedente   successiva >>   

L'INIZIATIVA - No Carnico? Allora si gioca a Footgolf

Si sa che i carnici non riescono a stare mai fermi e questa volta, i "neocorregionali" sappadini dell'Asd Calcio e Footgolf Sappada, hanno dato loro "man forte" proponendo una interessante competizione sportiva attuata mediante la formula del footgolf: il golf che vede andare in buca il pallone di calcio anziché la pallina da golf. La disciplina sta prendendo molto piede in Italia e averla introdotta come surroga di un campionato di calcio, il Carnico mai partito, è stato qualcosa di geniale. Dal 15 luglio al 26 settembre si sfideranno sul green a 9 (+ 1 jolly) buche di Sappada le compagini calcistiche carniche. "Lo spettacolo, il divertimento e l'agonismo è assicurato" come affermano i giocatori del Rigolato, i primi a cimentarsi, anche con notevole capacità...leggi
26/07/2020, La Redazione , CARNICO

CARNICO - La storia dell'Illegiana dal '70 ai giorni nostri

La storia dell’Illegiana potrebbe iniziare con le note di una famosa canzone di Gino Paoli “Eravamo 4 amici al bar” che in quel caso, non per cambiare il mondo, ma bensì arricchire quello sportivo carnico. Un gruppo di amici che insieme volevano dar vita ad una squadra di calcio e non solo, all’inizio anche podismo e corsa in montagna. Così i fratelli Bertoli, Emo e Loretto, Ivo Cattaino, Giuseppe Chittaro, i tanti Iob Angelo, Gianni. Milvio, Antonio, Vinicio, e Scarsini, Anselmo, Arturo, Giobatta, Enrico, diedero inizio, nel 1970, a questa splendida realtà che tuttora lega come allora la piccola comunità di Dieç. L’esordio ufficiale avvenne il 14 maggio del 1972 ma si dovette sopperire però alla mancanza di un campo...leggi
13/06/2020, La Redazione , CARNICO

CAVAZZO - Chiementin: ripetere il triplete? Perché no

Se i campionati “invernali” sono fermi a otto giornate dalla fine, quello “estivo”, ossia il Carnico, è ancora in attesa di sapere se, quando e con quali restrizioni potrà iniziare. Si ipotizza un calendario ristretto con più turni infrasettimanali o con meno partite, magari spezzando le attuali tre categorie in due gironi ciascuna. Sono solo voci, nulla ancora è stato deciso né potrebbe esserlo fintantoché non ci sarà il via libera perlomeno agli allenamenti. E fra le tante società del Carnico vi è una in particolare che vorrebbe ripetersi con i trionfi ottenuti la scorsa stagione. E’ il Cavazzo guidato dal sapiente tecnico Mario Chiementin il quale, come Mourinho, ha fatto “triplete&rdqu...leggi
15/04/2020, La Redazione , CARNICO

CAMPIONATO - Tutto sospeso. Corti: non saremo impreparati

In tempi normali la grande giostra del Carnico pallonaro sarebbe già in moto con gli allenamenti volti alla preparazione, programmi, calendari di campionato e coppa. Ma non è così. Come tutti, anche il  “carnico” si deve attenersi alle disposizioni ministeriali in atto per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.Il delegato del Comitato di Tolmezzo Marino Corti, su questo argomento, vuol essere chiaro con tutti: “Quando e se ripartiremo, non ci faremo trovare impreparati anche se l’avvio sarà ritardato rispetto al solito. Dobbiamo rispettare in primis la tutela e la salute di tutti, calciatori, dirigenti, appassionati, preservando soprattutto il fattore fisico-atletico dei giocatori, onde evitare infortuni che possono es...leggi
15/03/2020, La Redazione , CARNICO

ILLEGIANA - Agostinis: gruppo competitivo ma puntiamo alla salvezza

Nonostante il problema Coronavirus che sta frenando la partenza del Carnico, le squadre stanno completando gli organici che prenderanno parte a questo particolare campionato estivo. A raccontarci la sua avventura è Ado Agostinis, 45 anni, bandiera e capitano dell’Illegiana neopromossa in Prima categoria. Una vita a tirar calci al pallone con ben venticinque anni di permanenza nella società di Illegio, divisi in due tronconi, dieci nella prima parte, poi tre anni al Tolmezzo e altri quindici consecutivi con l’attuale casacca neroverde.La squadra è stata rivoluzionata in vista di questa nuova avventura, così vista da Agostinis: “Rispetto alla  stagione scorsa ci sono parecchi nuovi giocatori. In Prima categoria è necessario ave...leggi
11/03/2020, La Redazione , CARNICO

CAVAZZO - Ibrahimi: sarà un mondo tutto da scoprire

Si scaldano i motori in Carnia in vista della partenza del campionato carnico fra poco più di un mese e la squadra campione in carica del Cavazzo ha ingaggiato per questa nuova stagione Ibrahim Ibrahimi, attaccante 27enne macedone, proveniente dalla Buiese e con alle spalle tante annate e tanti gol messi a segno nei campionati "invernali". IL PASSATO - "Ho trascorso diversi campionati nelle categorie regionali, ad iniziare dall’esordio con la Gemonese, poi i trascorsi ad Osoppo, 4 stagioni con l’Arteniese, poi in doppia cifra di reti con il Treppo Grande, altri 19 gol con la maglia del Diana e in questa stagione ho vestito quella della Buiese fino a dicembre. Mi sono svincolato ed eccomi pronto per la nuova avventura al Cavazzo". LA SCELTA - "Considerando la seriet&a...leggi
04/03/2020, La Redazione , CARNICO

STELLA AZZURRA - Urbani: abbiamo costruito un gruppo compatto

Una retrocessione sfortunata nella passata stagione ed ora la voglia di riscattarsi. Il presidente della Stella Azzurra, Denis Urbani, ci racconta com'è andata la parte organizzativa ed i suoi propositi per questo nuovo Campionato Carnico.CAMBIAMENTI - "Il nostro inverno è stato molto attivo. Ci sono stati cambi a livello societario e dirigenziale, sono stati cercati diversi giocatori e purtroppo abbiamo dovuto cercare un nuovo allenatore in quanto Roger Stefanutti ha dovuto dare forfait. Abbiamo trovato subito il suo sostituto in Fabio Cossettini, con il quale abbiamo trovato senza problemi un'intesa".LO SCORSO CAMPIONATO - "E' stato un campionato anomalo: avevamo il bomber Daniele Iob che ha vinto il titolo di capocannoniere, superando qualsiasi record, ma abbiamo preso t...leggi
21/02/2020, La Redazione , CARNICO

LA RIFORMA - Rivoluzione a partire dalla Terza. Il sì delle società

Si è tenuta venerdì sera a Tolmezzo, presso la sala riunioni dell’Aia, una riunione programmatica delle Società partecipanti al Campionato Carnico. Hanno preso parte alla importante riunione, presieduta dal Delegato di Tolmezzo, Marino Corti, trentatre delle trentanove società invitate, superando quindi il richiesto quorum del 75%. L’argomento, molto sentito e già oggetto di una precedente riunione, è stato “la revisione della formula del Campionato Carnico”. Le modifiche proposte prevedono, nel giro di due stagioni sportive, di ridurre a dodici le squadre partecipanti alla Prima e alla Seconda categoria del Campionato (attualmente sono, rispettivamente, quattordici e tredici), mentre le squadre appartenenti alla terza categ...leggi
11/01/2020, La Redazione , CARNICO

CARNICO - Nuovi protagonisti per il Real Imponzo Cadunea di Marini

Grandi manovre al Real Imponzo Cadunea in vista della prossima stagione del Carnico. A  cominciare dal ritorno di Gabriele De Toni, attaccante classe 1998, reduce dall'esperienza biennale al  Fus-ca; De Toni quindi giocherà con la squadra del presidente Mauro Cacitti e del neo-mister Francesco Marini. E mister Marini avrà a disposizione anche il centrocampista Stefano Selenati, classe 1985, lo scorso campionato al Paluzza e il difensore/centrocampista classe 1984 Gabriele Madrau, proveniente dal Val Resia e formatosi nei settori giovanili di Real I.C. e Tolmezzo, oltre ad aver già militato nell'Ovarese e nella Folgore.Arriva al Real, in prestito dal Tolmezzo Carnia, l'attaccante/centrocampista Massimo Collinassi, classe 1995, pure lui in forz...leggi
19/12/2019, La Redazione , CARNICO

CARNICO - I gol di Luca Filippo per il Cedarchis

Cedarchis scatenato. E arriva anche il colpo di mercato a sensazione: giocherà con i giallorossi l'attaccante Luca Filippo, conquistato da Rino Rainis e Luciano "petisso" Candoni.L'ex puntero di Virtus Corno e Manzanese attualmente milita negli Amatori Figc del Cerneglons. La vecchia guardia giallorossa lo ha portato in Carnia ...leggi
18/12/2019, La Redazione , CARNICO

<< precedente   successiva >>