Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CARNICO


<< precedente      successiva >>   

PRIMA - Amaro, c'è anche la ciliegina. Real, una stagione da applausi

AMARO - REAL I.C. 3-2 (p.t. 2-0)Gol: al 25′ e al 35′ Fior; nella ripresa al 22′ Nassimbeni, al 28′ Giovanni Dell’Angelo, al 48′ Cecconi.AMARO: Agozzino, Fadi, Tassotto, Voltan (4’st Simeoni), Rainis (14’st Costantinis), Mainardis, Collalto (2’st Cavallero), Bisconti (33’st Zuccolo), Giovanni Dell’Angelo, Fior, Nardi (29’st Alessandro Dell’Angelo). Allenatore: Lucio Rapposelli.REAL IMPONZO CADUNEA: Romanin, De Felice (5’st Scarsini), Martini (26’st Mattia Bellina), Bertolini, Nettis (34’st Alessandro Bellina), Mori, Candoni (16’st Mentil), Nardella (4’st Bonfiglioli), Cecconi, Mazzolini, Nassimbeni. Allenatore: Piero Pasquili (Francesco Marini fuori rete per squalifica).ARBITRO: F...leggi
16/10/2023, La Redazione , CARNICO

PRIMA - Pontebbana salva, Arta Terme e Velox retrocedono

Cala il sipario sul campionato ed arrivano i tanto attesi ultimi verdetti che avevano lasciato in suspance gli appassionati nell’ultima settimana. Si doveva decidere chi tra Pontebbana, Velox e Arta Terme avrebbe potuto mantenere la categoria. La favorita era il Pontebbana, meglio posizionato in classifica, ma ad assaporare per lunghi tratti la permanenza in Prima è stata la Velox, vittoriosa per 2-0 sul campo del Villa grazie ad un gol per tempo di Josef Dereani. Correva infatti il minuto 84 quando sul campo della capolista Cavazzo, la squadra di Loris Cargnelutti era ancora bloccata sullo 0-0. Ci ha pensato un minuto dopo Yuri Marcon a sbloccare il risultato e regalare il successo salvezza ai biancoazzurri. Scende dunque in Seconda la Velox accompagnata dall’Arta T...leggi
15/10/2023, La Redazione , CARNICO

SECONDA - Festa Tarvisio, piange La Delizia

Nell’ultimo turno di campionato i fari erano puntati sul campo del La Delizia per la sfida tra i padroni di casa e il Tarvisio. Padroni di casa obbligati a vincere per mantenere la categoria. Necessari i tre punti anche agli ospiti, ma per brindare alla promozione. Alla fine a stappare le bottiglie sono i tarvisiani, che festeggiano la promozione in Prima grazie al successo ottenuto con le firme nella ripresa di Massimo Ciotola e Alessio Felaco. E’ dunque il La Delizia a retrocedere in Terza ed accompagnare Paluzza e Ancora, oggi di scena nello scontro diretto che ha visto premiare la squadra di Prato Carnico con le reti nella prima frazione di Shaban Kokalla e Paolo Cattarutti.   La Stella Azzurra acciuffa in piena zona Cesarini il Sappada (a segno con Robert Solero) ...leggi
15/10/2023, La Redazione , CARNICO

PRIMA - Arta, Velox, Pontebbana: la salvezza è nelle vostre mani

Ultima fatica per le compagini di Prima categoria, al netto di eventuali spareggi per la salvezza per la quale si batteranno Velox. Arta Terme e Pontebbana ed il rischio che due terminino a pari punti c’è.L’Arta (penultima, 18 - in foto) è obbligata a vincere e dovrà cercare i tre punti sul rettangolo amico contro i Mobilieri che nulla hanno più da chiedere alla stagione. Una lunghezza sopra i termali, la Velox deve fare altrettanto perché un punto potrebbe non bastare, con lo spauracchio poi di un eventuale spareggio con la Pontebbana. L’impegno della compagine di Paularo è allo “Sbordone” contro un Villa già certo di rimanere in categoria. Vincendo, la Pontebbana (quartultima, 20) si assicurerebbe la salve...leggi
13/10/2023, La Redazione , CARNICO

SECONDA - Il Tarvisio a Priuso, la Val del Lago a Lauco

Che incroci all’epilogo del campionato! E non è detto che ci sia un prologo con eventuali spareggi promozione e/o salvezza. La classifica corta e sette squadre interessate la dicono tutta.Per la promozione il Tarvisio (terzo, 38) avrebbe la certezza vincendo a Priuso con La Delizia, che a sua volta necessita di punti salvezza e con tre ne sarebbe certa. La Val del Lago, attualmente terzultima ad una sola lunghezza dai biancazzurri, non può esimersi dal cercare il bottino pieno al “Beorchia” contro un Lauco (in foto) che spera ancora nella possibilità almeno di arrivare alla classifica avulsa e, di conseguenza, allo spareggio col Cercivento. Quest’ultima ipotesi possibile solo se la sfida fra Cercivento e Viola (entrambe quarte a quota 3...leggi
13/10/2023, La Redazione , CARNICO

TERZA - Match point Audax. L'Ampezzo deve provarci

Sabato sta per calare il sipario anche in Terza categoria e se è già in pratica calato per i gironi A e B, è ancora aperto nel gruppo C dove l’Audax (in foto) ha la possibilità di salire in Seconda se portasse via da Ampezzo almeno un punto. Ciò perché i biancorossi di Di Prisco hanno tre punti di vantaggio proprio sugli ampezzini e quindi due risultati su tre a disposizione. In caso invece di successo dell’Ampezzo si andrebbe allo spareggio. Nell’altro incontro del girone il Fusca riceve la Val Resia, mentre ha già rotto le righe il Trasaghis, al turno di riposo. Nel girone A il Comeglians proverà a lasciare il fanalino di coda all’Edera in caso di successo a Preone proprio contro i bianconeri. Il Ti...leggi
13/10/2023, La Redazione , CARNICO

PRIMA - Scintille col Real, poi parte la festa: Cavazzo campione

REAL I.C. - CAVAZZO 2-2 (p.t. 1-1) Gol: al 32’ Brovedan, al 42’ Nassimbeni: nella ripresa al 24’ Ferataj (rig.), al 32’ Mazzolini. REAL IMPONZO CADUNEA: Graziano, Nettis, Mattia Bellina (26’st Martini), Bertolini, Tormo, D’Aronco, Candoni (23’st Carnir), Scarsini (26’st Stefano Selenati), Bonfiglioli (39’st Veritti), Mazzolini, Nassimbeni (17’st Mentil); a disposizione Romanin, De Felice, Leschiutta, Nardella. Allenatore: Francesco Marini. CAVAZZO: Tion, Cimador, Aste, Lestuzzi, Di Biase, Miolo, Copetti (15’st Spilotti, 50’st Valent), Gallizia, Ferataj, Cescutti (39’st Matteo Selenati), Brovedan (22’st Dell’Angelo); a disposizione Bazzetto, Pugnetti, Ursella, Sferragatta, Spilotti, Codutti. Allen...leggi
09/10/2023, La Redazione , CARNICO

PRIMA - Cavazzo imprendibile, la salvezza si decide negli ultimi 90'

Il Cavazzo è campione carnico 2023! I bianco viola  escono indenni dalla trasferta contro il Real I.C. nell’attesissimo scontro diretto e conquistano il titolo. 2-2 il risultato finale al termine di una gara ricca di emozioni e che non ha disatteso le aspettative. Ospiti in vantaggio al 33’ con Elia Brovedan. Nove minuti dopo la risposta dei locali con Nicola Nassimbeni per l’1-1 con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa, un rigore del cannoniere Muhamet Ferataj consente al Cavazzo di rimettere alla freccia, prima del conclusivo 2-2 firmato da Nicola Mazzolini. Rimangono quindi sei i punti di vantaggio sugli avversari in classifica e, quando manca una sola giornata al termine del campionato, puo’ giustamente esplodere la festa dei cavazzini ...leggi
08/10/2023, La Redazione , CARNICO

SECONDA - Festa Stella Azzurra. Il ritorno in Prima

La Stella Azzurra stappa lo champagne per il ritorno, dopo ben 26 anni, in Prima categoria e Gemona riavrà il suo derby con il Campagnola, club che dividono lo stesso impianto del “Tarcisio Goi”. La Stella ha ottenuto la promozione con una giornata di anticipo grazie al poker inflitto a La Delizia che resta in zona critica, con un sol punto di margine dalla retrocessione. Ma anche il contemporaneo ed inaspettato pari del Cercivento e quello della Viola hanno contribuito alla salita. Il 4-0 matura già nel primo tempo con la doppietta di Dal Pont, il primo gol dopo 5 minuti con una randellata rasoterra, il secondo al 26’ risolvendo una mischia. Dieci minuti dopo la terza rete da applausi di Passera con un tiro a scendere da lontano infilatosi nel sette. In...leggi
08/10/2023, La Redazione , CARNICO

SECONDA - Diavolaccio di un Peirano, l'hai fatto ancora!

A poche ore dalla fine del match con La Delizia vinto 4-0, abbiamo incontrato Giancarlo Peirano, allenatore della Stella Azzurra, appena approdata in Prima categoria dopo il doppio salto dapprima dalla Terza alla Seconda e ora nella massima categoria del Carnico. - Ci risiamo, Peirano..."Ho ancora l’adrenalina addosso, è una soddisfazione tripla".- Tripla come i salti conquistati all’Edera, con la Nuova Osoppo ed ora alla Stella Azzurra."Beh all’Edera arrivai grazie al presidente Corvietto che a poche settimane dall’inizio del campionato rimase senza allenatore: accettai e trovai un gruppo molto unito fuori dal campo, mentre nel terreno di gioco c’era da lavorare. I ragazzi sono stati bravissimi e in due anni ci trovammo in Prima categoria. A Oso...leggi
07/10/2023, La Redazione , CARNICO

<< precedente      successiva >>