Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IN EVIDENZA


<< precedente   successiva >>   

SERIE D - Novità in arrivo sulle retrocessioni

L'indiscrezione è di quelle importanti e riguarda la zona bassa della classifica di serie D. Così, come ventilato per la serie B del calcio a 5, la Lega Nazionale Dilettanti starebbe pensando ad un cambiamento del format, che oggi prevede 4 retrocessioni per girone. L'idea sarebbe quella di limitare a due declassamenti per girone, in virtù anche di ciò che sta accadendo in Eccellenza, con i campionati ripresi solo domenica scorsa (solo quello del Fvg e Veneto inizierà il prossimo week-end).In questo caso, a retrocedere nei campionati regionali sarebbe l'ultima di ogni girone. La sestultima resterebbe in serie D, mentre a disputare i play-out sarebbero le squadre classificate tra il quint'ultimo e il penultimo posto. Una decisione che potrebbe diventare ...leggi
15/04/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

SERIE D - Il Chions si arrende, la Manzanese sbanda. Cjarlins!

La decima di ritorno una volta di più regala colpi di scena a raffica nel girone C di serie D. Al tirar delle somme brinda all'allungo che profuma di serie C (ma la strada che manca non è né breve, ne priva di rischi...) il Trento, che si riscopre corazzata ridimensionando la Luparense, e allunga a +8 in vetta alla classifica nei confronti di una Manzanese la quale, ancora una volta, si fa rimontare e paga dazio negli ultimi scampoli di match; ne approfitta il Belluno che rimonta due reti e strappa un pareggio insperato all'ex Vecchiato e agli orange. Unica consolazione, in casa Manzanese, la vetta solitaria della classifica dei marcatori conquistata da Moras, salito a quota 15 centri. Ma è una ben magra consolazione. Se in vetta il Trento mette quasi un'...leggi
14/04/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

L'ESORDIO - Un Darmian di troppo per Vicario

C’è mancato davvero poco. Per 77 minuti, infatti, la sua porta è rimasta immacolata. Poi, con una combinazione  Hakimi - Darmian, l’Inter ha costruito la rete della vittoria sul Cagliari. Sulla quale lui non poteva umanamente farci nulla. Il friulano Guglielmo Vicario ha visto cosi sporcata la tovaglia dell’esordio in serie A. Un peccato perché, sino a quel momento, il vice Cragno si era disimpegnato davvero bene. Rompendo il ghiaccio dell’emozione con una prima parata (a volo d’angelo) su destro dal limite di Eriksen. Il secondo intervento, invece, a devitalizzare una conclusione rasoterra di Sanchez. La terza e ultima incombenza del primo tempo, infine, su sinistro di Darmian. Assieme ad una buona gestone della costruzione dal bas...leggi
11/04/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

ECCELLENZA - I prestiti possibili salgono da 8 a 12

La Lega Nazionale Dilettanti, con proprio Comunicato Ufficiale N.249 del 8 aprile 2021, ha disposto - in deroga all’art. 42 comma 3 del Regolamento della LND - che le Società aderenti alla ripresa dei campionati dilettantistici di Eccellenza maschili e femminili e dei Campionati regionali di vertice di Calcio a Cinque, sia maschili che femminili, riconosciuti di “preminente interesse nazionale”, potranno avere in forza, a titolo temporaneo, un numero massimo di 12 calciatori/calciatrici in luogo degli 8 attualmente previsti dalla norma. Si tratta di un provvedimento straordinario, adottato in condizioni di eccezionalità, e valido unicamente per la corrente Stagione Sportiva 2020/2021. Lo stesso provvedimento sarà sottoposto alla ratifica del Consigl...leggi
09/04/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

AIAC UD - Fissato l'incontro di aggiornamento con mister Viscidi

  // ...leggi
06/04/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

FOCUS - Così il Comitato regionale del Veneto aiuta le società

L'erba del vicino è sempre più verde? Non sempre, ma... Pubblichiamo qui di seguito gli interventi varati dal Comitato regionale del Veneto in favore delle proprie società calcistiche in ragione dell'emergenza provocata a livello economico dal Covid.  ******* (Estratto del comunicato ufficiale del 29 marzo 2020 del Comitato regionale Figc del Veneto) Interventi Economici a Sostegno Emergenza Covid-19Nella prospettiva di rendere il più possibile chiare le modalità di erogazione dei contributi sin qui concessi alle Società in supporto alla difficile situazione economica causata dall’emergenza Covid-19 e ai conseguenti problemi di liquidità finanziaria, proponiamo qui di seguito una sintesi che ci auguriamo essere esaustiva di q...leggi
31/03/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

AIA MANIAGO - A lezione con l'arbitro Damato

È stata una serata dedicata allo studio e all’analisi quella che ha visto protagonista ieri l’ex fischietto internazionale Antonio Damato, invitato in videoconferenza dalla Sezione AIA di Maniago. Attualmente responsabile della Commissione arbitri nazionale per la Serie C (Can C), l’ospite ha tenuto una vera e propria lezione dedicata alle diverse casistiche del calcio, con un particolare focus sulle dinamiche più discusse ma che possono ripresentarsi ogni domenica. Un momento di confronto importante anche in un momento come questo, dove le categorie di base sono interrotte a causa della pandemia ma la passione per lo sport non è venuta meno.«L’amore per l’arbitraggio è cresciuta con il tempo - ha spiegato ai presenti l’...leggi
31/03/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

AIAC - Sempre Ulivieri. Intanto si parla di finestre per i mister

Confermato. Ancora una volta. Renzo Ulivieri è stato rieletto a presidente dell'Associazione italiana allenatori calcio, carica che ricopre dal lontano 2006. Nessuna novità, dunque, su questo versante, ma qualcosa sta bollendo nel pentolone dei tecnici tricolori. Si parla di introdurre la possibilità per i tecnici sollevati dall'incarico di trovare una nuova panchina nell'arco della medesima stagione, senza cioè dover stare a guardare, retribuiti o meno, fino al primo luglio i colleghi all'opera. Potrebbero, dunque, aprirsi delle "finestre" in cui cambiare società come avviene per i calciatori. In verità la questione è dibattuta e proprio i vertici dell'Aiac, con in testa Renzo Ulivieri, si sono sempre detti contrari alla novità...leggi
30/03/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

AIA - Orsato ospite della sezione Basso Friuli, grande partecipazione

La grinta di Daniele Orsato incanta gli arbitri del Friuli Venezia Giulia in vista della ripartenzaIl fischietto di Schio ha raccontato le emozioni provate alla finale di Champions League.Sono stati in oltre 250 ad assistere alla riunione di Daniele Orsato con la Sezione AIA del Basso Friuli, tenutasi ieri sera in videoconferenza. Evento molto atteso non solo dalla realtà di San Giorgio di Nogaro ma dall’intero movimento arbitrale del Friuli Venezia Giulia. La riunione è stata l’occasione per poter conoscere da vicino uno dei fischietti attualmente più famosi a livello mondiale, fresco di nomina come miglior arbitro dell’anno al Gran Galà del Calcio 2021. Tra gli altri riconoscimenti in bacheca, anche quello di Miglior arbitro al mondo 2020, ...leggi
26/03/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

VINCOLO ADDIO - Dal 1/7/2022. Arrivano i premi

La "riforma dello sport" (temuta da molti, ma che potrebbe rivelare anche numerosi aspetti positivi) si è materializzata ieri, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficale. E l'articolo 31, che di seguito proponiamo ai lettori, prevede l'abolizione del vincolo sportivo a far data dal 1° luglio 2022. Il vincolo sarà sostituito da premi di formazione tecnica e, comunque, potrà essere previsto un regime transitorio che preveda la diminuzione progressiva della durata dello stesso vincolo. Ecco quanto prevede l'articolo 31.***** Le limitazioni alla libertà contrattuale dell’atleta, individuate come vincolo sportivo, sono eliminate entro il 1° luglio 2022. Le Federazioni Sportive Nazionali possono dettare una disciplina transitoria che preveda la dimi...leggi
20/03/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

<< precedente   successiva >>