Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IN EVIDENZA


<< precedente   successiva >>   

RIVIGNANO - Belleri, 11 punti in testa: "Ragazzi, fatemi un regalo..."

Il Rivignano primo in classifica per punti: 2 conquistati sul campo (ma potevano essere di più), 5 rimediati dal portiere Novello per un infortunio sul lavoro, addirittura 11 cuciti sul cranio del carismatico bomberone Davide Belleri, vittima domenica di uno scontro testa contro nuca in cui ha avuto la peggio, con tanto di corsa all'ospedale per riparare la lesione. Belleri, dunque, racconta quanto accaduto durante la sfida con l'Aurora: "Sugli sviluppi di un corner ho incornato con forza ma invece del pallone c'era la capoccia di un avversario; lui non si è fatto niente, io un bel taglione. Per fortuna che ho la testa dura! Mi dispiace tantissimo dover rinunciare al derby con il Teor di sabato, erano 2 mesi che pensavo a quella sfida...leggi
19/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

CJARLINS MUZANE - 4 gol, 2 pali... Cattolica travolto!

CJARLINS MUZANE - CATTOLICA CALCIO 4-1Gol: 12’ Rocco (rig.), 25’ Abubakar, 40’ Bussi, 48' Agnoletti, 87' Forestan CJARLINS MUZANE: De Luca, Bran (29’st Ristic), Cucchiaro, Tobanelli, Dall’Ara, Poletto (17’st Callegaro), Bussi, Pignat, Michelotto (17’st D’Appolonia), Agnoletti (24’st Palmegiano), Rocco (29’st Forestan). All. Moras CATTOLICA CALCIO: Scotti, Moricoli, Landolfo, Zebli, Nanni (16’st De Vito), Strasser, Cambrini (28’st Palumbo), Santoni, Dolapchiev (11’st Sabba), Docente (37’st Nisi), Abubakar. All. Lilli ARBITRO: Antonio Monesi di Crotone. Assistenti: Marco Marchesin di Rovigo e Simone Conforti di Salerno. NOTE - Ammoniti: Scotti, Abubakar, Bussi. Espulso Moricoli al 46’s...leggi
17/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

PRIMA B - Il Basiliano riparte. Fa discutere l'espulsione di Cavallaro

Il Basiliano si rialza e torna a bussare ai quartieri nobili del girone B di Prima categoria. La squadra di Michele Pagnucco, reduce dal passo falso con l'Aurora, supera per 3-1 il Mereto ottenendo la seconda vittoria casalinga di fila. Ai punti il successo dei bianconeri appare meritato ed è maturato in un match ricco di episodi. Pronti, via e il Basiliano si conquista il primo rigore, che Giacometti calcia però sulla traversa. Al 16' l'arbitro accorda una ulteriore massima punizione ai padroni di casa: stavolta alla battuta va Pontoni, che spiazza l'estremo ospite. Al 40' arriva il 2-0: Giacometti si riscatta e su punizione va a segno con la collaborazione dell'estremo difensore del Mereto. Mereto, che da squadra organizzata e di caratura, affronta la ripresa reagend...leggi
16/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

L'EVENTO - Una vita in arancione. Sabot: serata fantastica

Grande serata di sport venerdi sera a Manzano. Nell’aula magna delle Scuole Medie, gremita di persone, è stato proiettato il documentario “Gianfranco Sabot – Una vita in arancione”, in onore di uno dei calciatori più rappresentativi nella storia della Manzanese. Gianfranco Sabot, prima come calciatore e poi come allenatore nel settore giovanile, non ha mai tradito l’unico colore della sua storia sportiva, l’arancione della Manzanese. La serata, dopo l’introduzione del giornalista Edi Fabris, è iniziata con il saluto del Sindaco di Manzano, Piero Furlani, che ha consegnato a Sabot una targa ricordo. E’ stata poi la volta del regista del filmato, Maurizio Sartori, che ha raccontato come è nata, (dalla volontà...leggi
16/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

AIAC UD - Tortolo: 40 corsisti ottimo risultato. Strutture un vanto

L'AIAC di Udine, sempre impegnata per la formazione degli allenatori, sta svolgendo in questi giorni il corso per il patentino Uefa C. La location, vanto per tutta la regione per funzionalità e cura nei dettagli, è quella di San Vito di Fagagna nelle strutture dell'ASD Diana. A parlarci dello svolgimento del corso è intervenuto il presidente Gianni Tortolo: "In questo periodo siamo impegnati nel corso Uefa C che si svolge a San Vito di Fagagna. Abbiamo ricevuto 94 domande e ne sono rimasti 40, un risultato importante per l'AIAC di Udine che abbiamo il corso in gestione che è abbastanza impegnativo. Ci sono docenti importanti come Gaetano Petrelli per la tecnica del portiere, Maurizio Giordani che è responsabile del corso, Luca Modolo per la psicopedagog...leggi
15/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

IL DOCUMENTARIO - Omaggio a Gianfranco Sabot, bandiera manzanese

Nato nel 1939, esordisce all'età di sedici anni con l'A.C. Manzano e dall'anno dopo con la Manzanese. In maglia arancione tre promozoini consecutive tra il 1962 ed il 1965 che avrebbero portato la squadra in Serie D, se non fosse per la rinuncia a causa di motivi economici. In quegli anni ricopre anche la carica di Presidente continuando a giocare con questo doppio ruolo. La sua carriera termina due anni dopo ma diventa allenatore del settore giovanile, grazie alla quale svezza la maggior parte dei ragazzi di Manzano interessati al calcio e vince il premio "Panchina Verde" nel 1980. In panchina fa anche qualche apparizione in prima squadra come nell'82/83 in Serie D, dove battè anche il prestigiosissimo Venezia. Tutta la sua carriera ha avuto un solo colore: l'arancion...leggi
12/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

PROMO B - L'Ufm vola in vetta. Un quartetto ad inseguire

Classifica ben delineata con le vittorie interne dell’Ufm, del Santamaria e del Trieste Calcio, quest’ultimo nel derby contro il San Giovanni. Successo esterno per l’Aquileia sul campo della Risanese, colpaccio del Sevegliano che sbanca San Giorgio di Nogaro mentre solo un pareggio tra Costalunga e Pro Romans. Vittorie per Forum Julii e Juventina nei due anticipi del sabato. Quarta giornata del girone B di Promozione che vede finalmente una capolista: l’Ufm di Monfalcone. La squadra di mister Murra si è imposta per 2-0 sul Sant’Andrea ancora a 0 punti in classifica. Dopo un primo tempo bloccato sullo 0-0 i locali passano in vantaggio al 20’ del secondo tempo con Battaglini che si ritrova solo davanti al portiere avversario grazie a un filt...leggi
10/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

PROMO A - Mitraglia Casarsa, Tarcentina prima gioia. Arcaba!

Copertina di giornata per il Casarsa. La compagine gialloverde infligge una pesantissima sconfitta al Torre sul rettangolo di Via Peruzza a Pordenone, infilando sette palloni alle spalle dell’estremo viola. Un risultato eclatante, che porta a tre le vittorie consecutive, dopo il pareggio alla prima di campionato, i ragazzi guidati da Stefano Dorigo, conquistano il decimo punto stagionale e volano in testa alla classifica, a braccetto con Venzone e Union Basso Friuli. Se consideriamo che il calendario li ha messi subito a confronto con tre formazioni (Sacilese, Corva e Prata Falchi) tra le candidate a ricoprire il ruolo di possibili favorite, ecco che il bilancio di questo inizio di stagione non può che essere più che soddisfacente. Gol del Casarsa messi a segno da Dem...leggi
10/10/2021, Gianpaolo Leonardi, IN EVIDENZA

SERIE D - Spinea bunker, Boix e Sinani micidiali

Quattro turni di campionato sono bastati all'Arzignano per far capire che la squadra di Bianchini progetta di recitare il ruolo del Trento nel passato torneo. E' arrivata, infatti, la quarta vittoria di fila, un netto 3-0 su un Cartigliano che era imbattuto, a proiettare l'Arzignano a quota 12 e a +4 dalla seconda della classe, la Luparense, salita a 8 punti in virtù del successo di misura (gol di Zanella) colto sul Delta. Delta giunto al secondo stop di fila.  Crescono le quotazioni dell'Adriese, che si è imposta 3-0 sul Mestre (Farinazzo e doppio Cicarevic): anche per l'undici di Vecchiato si tratta della seconda affermazione consecutiva. E lo stesso vale per il sorprendente Levico, che nella sfida "termale" supera 3-1 in rimonta il Caldiero. Sugli scudi il giov...leggi
10/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

IL RITORNO - Costantini è il nuovo allenatore dell'Opitergina

Maurizio Costantini, ex difensore e tecnico che non ha bisogno di presentazioni, è stato nominato allenatore dell'Opitergina, formazione che non ha iniziato con il piede giusto il girone C di Eccellenza, con tre sconfitte in altrettante partite. Starà a "La Roccia", questo il suo storico nome di battaglia, individuare i problemi e risolverli, mettendo i biancorossi in condizione di disputare partite all'altezza delle ambizioni societarie. Ecco le sue prime parole dopo l'annuncio ufficiale: "Sono stato a Pieve di Soligo, Giorgione, Mestre, Triestina, Acireale, Catania, Salernitana, Torres, Juve Stabia e Sacilese. Ora passo all'Opitergina, prendendo il testimone di Francesco Feltrin, subentrando alla terza giornata di campionato del girone C di Eccellenza. Domani giochiamo in...leggi
09/10/2021, La Redazione , IN EVIDENZA

<< precedente   successiva >>