Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

IN EVIDENZA


<< precedente   successiva >>   

FIGC - Il calcio dei professionisti riparte

Si è conclusa la videoconferenza fra Figc, il ministro Spadafora e il premier Conte, dalla quale è arrivata la fumata bianca per far riprendere il campionato dalla Serie A alla C. Come ripartirà? Il 13 e 14 giugno con le due semifinali di Coppa Italia, la cui finale dovrebbe andare in scena mercoledì 17. Il massimo campionato riprenderà il 20 giugno, così come la serie cadetta, in linea con le delibera della rispettiva Lega guidata da Mauro Balata. Discorso leggermente diverso per la Serie C, scenderà in campo anch’essa ma l’orientamento è di far disputare solo play-off e play-out per determinare promozioni e retrocessioni, con buona pace delle società di Serie D costrette a retrocedere dal loro campionato. Si tent...leggi
28/05/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

LOCKDOWN - Ansia e depressione per i calciatori

A distanza di due mesi dall’inizio del lockdown, il bilancio in termini di salute psichica anche negli ambienti sportivi, e nel caso specifico nel calcio, sono davvero degni di attenzione.Il numero di calciatori professionisti che segnalano sintomi di ansia e depressione è aumentato drasticamente da quando le misure per ridurre la diffusione del Coronavirus Covid-19 hanno causato la sospensione delle attività calcistiche professionali, secondo un sondaggio condotto dalla FIFPRO e dai centri medici dell’Università di Amsterdam.Il campione del sondaggio è stato di 1602 giocatori professionisti appartenenti a 16 paesi di quattro continenti. Il 22% delle donne e il 13% degli uomini hanno riportato sintomi che i medici ritengono coerenti con una diagnosi ...leggi
16/05/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

LA NOVITA' 2 - Un software per il calcio del futuro

Abbiamo lasciato mesi fa un calcio in piena attività, con le solite problematiche legate alla mancanza di programmazione, di metodo e della valorizzazione dei talenti, che l’emergenza coronavirus ha necessariamente messo in secondo piano, condizionando completamente la nostra vita. Oggi l’imperativo è quello di trovare la forza di ripartire quando questo periodo, così doloroso per molteplici aspetti, sarà alle spalle. Ripartire con la voglia di guardare oltre, con obiettivi a medio o a lungo termine, pur consapevoli che  ai problemi già esistenti se ne aggiungeranno altri. Per superarli, ci potrebbe venire in aiuto una cultura ed un approccio diverso, che dia entusiasmo a tutti: allenatori, giocatori e dirigenti tenendo maggiormente in ...leggi
13/05/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

FIGC - Le proposte della Lnd e i dubbi di Gravina

La Lnd, al prossimo consiglio federale, proverà a proporre alcune proprie idee per quanto riguarda le promozioni e le retrocessioni in caso di stop definitivo. La Lega guidata da Cosimo Sibilia chiederà la promozione della sola prima classificata e il blocco delle retrocessioni, in base alle attuali classifiche che verrebbero così congelate all’ultima giornata disputata. Gli eventuali ripescaggi per completamento organico verranno presi in considerazione al momento di compilare i vari gironi. Ma il presidente federale Gabriele Gravina potrebbe mettere le mani avanti sul discorso degli inevitabili ricorsi, chiedendo al Governo un apposito decreto che vieti a tutte le società sportive di ricorrere alla giustizia sportiva di ogni ordine e grado. Rimarrebbe p...leggi
13/05/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

IFAB - Via libera alle cinque sostituzioni

L’International Football Association Board ha dato l’ok ad una modifica temporanea sulle norme per le sostituzioni. Con effetto immediato per tutte le competizioni ancora da concludere, ogni squadra potrà effettuare cinque cambi ma con una particolarità. Per evitare troppe interruzioni del gioco (come purtroppo avviene ora nei dilettanti nostrani), ogni squadra avrà soltanto tre opportunità per effettuare le sostituzioni. L’Ifab chiarisce che questa modifica può essere applicata a discrezione di ogni singola Lega, ma valuterà se estenderla anche nelle stagioni successive. Novità anche per quanto riguarda il Var, anche qui sono le singole Federazioni a decidere se continuare o meno ad usare questo strumento per le gare dei...leggi
08/05/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

FIGC - Niente consiglio federale l'8 maggio

Chi si aspettava una risposta sulla decisione di continuare o fermare definitivamente i campionati rimarrà deluso. Il previsto Consiglio Federale della Figc di venerdì 8 maggio è stato annullato e sulle motivazioni, da quanto trapela dal palazzo capitolino di via Gregorio Allegri, pare “occorrano ulteriori approfondimenti sui temi dell’emergenza”.   In poche parole il ministro Spadafora attende notizie dalla Figc; la Federcalcio attende notizie dal Governo, con il risultato che tutti fanno i Ponzio Pilato. ...leggi
05/05/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

LND - Sibilia a Radio Tua: "In D non rinunceremo alle 9 promozioni"

Il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia (foto), oggi pomeriggio è intervenuto telefonicamente al programma “Puntobiancorosso” sulle frequenze di Radiotua e RMM606 toccando vari aspetti del calcio dilettantistico.STAGIONE 2019-2020 -"Personalmente ancora spero che i campionati possano concludersi sul campo, che è l'unico giudice, comunque ogni decisione in merito sarà presa dal Consiglio federale della FIGC in programma l'8 maggio. Conosceremo le sorti di tutto il calcio, dalla serie D fino alla Terza categoria, passando dal beach soccer al calcio a 5 e femminile".PROTOCOLLO SANITARIO - "L'ho detto anche al Ministro Spadafora, nei dilettanti è di difficile applicazione e lui di questo è consapevole, aspettiamo altre indica...leggi
28/04/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

UEFA - Valgono le classifiche al momento dello stop

E' da poco terminato il Comitato esecutivo dell'UEFA. Il massimo organo calcistico europeo ha provveduto allo stanziamento immediato di 70 milioni di euro per i club che hanno fornito giocatori alle nazionali, altri 200 verranno dati poi dopo l'Europeo del 2021.Ribadita in maniera energica l'indicazione a portare a termine i campionati entro agosto per lasciare spazio poi a Champion e Europa League.Ma soprattutto, ed è questa la decisione che può interessare anche i dilettanti o comunque essere particolarmente indicativa per gli stessi, se non fosse possibile portare a termine i campionati. Per la qualificazione alle Coppe varranno i meriti sportivi conquistati nella stagione 2019/20 e dunque le classifiche al momento dello stop. ...leggi
23/04/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

SERIE C - Campionato sospeso e quattro in B

Il Consiglio Direttivo di Lega Pro, riunitosi stamattina, ha deciso di deliberare la sospensione del torneo, il blocco delle retrocessioni, la promozione in B di quattro società. Nello specifico si tratta delle prime tre di ogni girone (Monza, Vicenza e Reggina) più una quarta società individuata tramite un sorteggio tra tutti in club che in data odierna hanno acquisito, nei rispettivi i giorni, una posizione che consenta di disputare i playoff.Il sorteggio  verrebbe effettuato utilizzando il format previsto per la disputa dei playoff. E’ stato inoltre deliberato il blocco dei ripescaggi in Serie C per la stagione 2020-2021 per il maggior numero di club che, con il blocco delle retrocessioni, avrebbero titolo per richiedere l’ammissione al torneo 202...leggi
18/04/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

IL PUNTO - I possibili verdetti dall'Eccellenza alla Terza categoria

Sospese ufficialmente tutte le competizione calcistiche fino al 4 maggio, appare sempre più arduo immaginare un completamento dei campionati dilettantistici e giovanili. Talche la stagione 2019/2020 potrebbe venire o  del tutto annullata, oppure produrre alcuni verdetti (promozioni e retrocessioni dirette) utilizzando le classifiche delineatesi al momento dello stop. In questa seconda ipotesi, che appare quella più coerente con quanto dichiarato dai vertici nazionali della Lnd (ossia dare priorità agli esiti maturati sul rettangolo di gioco), ecco che le prime in classifica nei vari gironi verrebbero promosse nella categoria superiore, mentre le ultime in graduatoria retrocederebbero.    ECCELLENZA  Manzanese (51 punti): promossa in D. ...leggi
15/04/2020, La Redazione , IN EVIDENZA

<< precedente   successiva >>