Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PRIMO PIANO


<< precedente   successiva >>   

SARONE CANEVA - Dal Fontanafredda arriva l'intero staff tecnico

  Alla fine la decisione è stata presa. Dopo il divorzio con il Fontanafredda, Maurizio Mazzon ha scelto di prendere l'incarico da direttore sportivo al Sarone Caneva e di portare con lui anche lo staff della prima squadra che militava in Eccellenza. Staff formato dal tecnico Claudio Moro, la sua spalla Brisotto, il preparatore dei portieri Rosa Gastaldo, il preparatore atletico Foltran e il massaggiatore Kercuco.In queste settimane il diesse ha lavorato sodo per soddisfare le linee guida della società e cercare di dare una quadratura alla rosa messa a disposizione di mister Moro. Mancano ancora una o due figure importanti per completare la rosa e poi Mazzon si ritiene soddisfatto per quanto messo in cantiere finora.. © RIPRODUZIONE RISERVATA   //...leggi
24/07/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

UNITED PORCIA - Accordo formalizzato per mister e diesse

Sono giorni frenetici in casa United Porcia in vista del primo, si spera regolare, campionato di Seconda categoria. La giovane formazione, nata inizialmente per prendere parte ai campionati femminili, ha cambiato volto ed ora dopo aver esordito lo scorso anno in Coppa Regione di Terza, calcherà i rettangoli verdi nella categoria superiore.L’infaticabile  presidente Antonio Piscopo e i suoi collaboratori più stretti non sono rimasti con le mani in mano, nonostante la pandemia, mettendosi al lavoro per costruire una compagine per ben figurare. A tale scopo è stato scelto come tecnico Franco De Maris, negli ultimi due anni sulla panca del Pravis 1971. Un tecnico di lunga esperienza, che lo ha visto esordire in panchina nel 1986 a Torre. Da li un lungo percors...leggi
18/07/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

TRICESIMO - Sorrentino: calciatori troppo pretenziosi, sono sorpreso

Il Tricesimo del presidente Antonio Sorrentino procede con l'allestimento della rosa per la stagione 2021/2022, trovando qualche ostruzione di troppo da parte dei calciatori, che hanno alte pretese nonostante il momento di indubbia crisi per tutto il mondo del calcio: "Abbiamo qualche difficoltà dovuta all'addio di alcuni calciatori che dovremo rimpiazzare. I giocatori sono diventati un po' troppo pretenziosi, vanno a destra ed a manca a trattare con ogni società, lasciandoci sempre in sospeso. Dopo un periodo di un anno e mezzo infernali con lockdown e la pandemia che ci ha attanagliato, non si può avere un atteggiamento del genere. Hanno pretese economiche addirittura superiori rispetto al pre Covid. Per fortuna abbiamo parecchi giovani su cui puntare, altrimenti a...leggi
14/07/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

L'INIZIATIVA - Mostra sul calcio in Fvg a San Giorgio di Nogaro

Si apre oggi, venerdì 9 luglio a San Giorgio di Nogaro, alle ore 17 una mostra sul calcio a cura di Claudio Di Blas intitolata “Calciatori di ieri e di oggi in Friuli Venezia Giulia”, un viaggia calcistico di grandi campioni friulani.Dopo l’inaugurazione presso Villa Dora in piazza Plebiscito (di fronte alla Banca Credit Agricole), alle 18.30 l’allenatore Furio Corosu presenta il suo libro “Dallo spogliatoi al campo”, destinato alla formazione delle affiliate e redatto da una società professionistica. Racconta le gestione di una squadra dal punto di vista dell’allenatore, con la propria esperienza, le proprie capacità e conoscenze ma anche l’impegno psicologico richiesto.Nella stessa occasione verrà presentato un...leggi
09/07/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

PRO FAGAGNA - Anche Granieri, Domini, Michelutto e Tefik

Pro Fagagna sugli scudi in questa estate piena di slanci e di voglia di gettarsi alle spalle un anno e mezzo devastante per l'intero movimento. Il club rossonero sta potenziando la formazione che, agli ordini di Pino Cortiula, dovrà affrontare un'Eccellenza inedita e particolarmente tosta. Si dà conto in un altro articolo dell'arrivo del centrale difensivo classe 2000 Filippo Zuliani, reduce da quattro stagioni in serie D con il Cjarlins Muzane. Ma non solo: il ds Stefano Fabbro ha conquistato anche un centrocampista sperimentato e di qualità come Ennio Granieri, già in forza a Tricesimo e Gemonese; e il 2002, centrocampista pure lui, Marco Michelutto, forte dell'esperienza accumulata con la ...leggi
07/07/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

AIAC - Serata riuscita per gli allenatori dei portieri

Martedì, presso l’auditorium della Lega Nazionale Dilettanti a Palmanova, si è svolta una riunione per gli allenatori dei portieri organizzata dai gruppi provinciali e sub-provinciali dell’A.I.A.C. con la collaborazione del gruppo regionale A.I.A.C. presieduto dall’Avv. Dante Cudicio, il quale ha comunicato che entro l’anno sarà pubblicato da parte del Settore Tecnico un corso per allenatori dei portieri per la regione Friuli Venezia Giulia.I relatori della serata sono stati il Dott. Claudio Bordon (preparatore atletico professionista) ed il mister Alessandro Zampa (allenatore professionista portieri, allenatore UEFA A), che hanno trattato l’argomento "L'evoluzione del ruolo del portiere". Gli stessi hanno illustrato come il ruolo dell&r...leggi
02/07/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

MANZANESE - U17 vittoriosi, Cossettini soddisfatto con riserva

A Romans d'Isonzo ieri sera epilogo finale a lieto fine per la Manzanese (1-0 ), la compagine del Presidente Filippo Fabbro Under 17, si è laureata campione del torneo Figc contro il Cjarlins Muzane. Un successo importante per gli orange che hanno da tempo fatto del settore giovanile il proprio fiore all'occhiello, arrivando in finale anche nelle categorie Under 15 ed Under 15 Seconde Squadre, dove si sono dovuti arrendere in entrambi i casi alla lotteria dei rigori. A parlarci del match ma anche di tanto altro è il mister Mauro Cossettini: "Per chi ha passione per questo sport non ci sono condizioni meteorologiche che possano impedire di allenare o di giocare. Con la neve o con il sole è la gioia e la felicità a far da padrone, nel vedere questi ragazzi diver...leggi
30/06/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

SEVEGLIANO FAUGLIS - Ecco la B&B: Bardini e Battistin

Accelera la costruzione della squadra chiamata a sfidare la Promozione il Sevegliano Fauglis. Dopo la scelta di cambiare allenatore, affidandosi a Stefano Caiffa, ecco giungere i primi, quanto mai significativi, colpi di mercato messi a segno dal ds Stefano Ioan: vestiranno la casacca biancoblù l'attaccante classe 1992 Andrea Bardini, che salutato la Pro Gorizia (in passato ha militato con Ufm, Manzanese e Ronchi) e il jolly del 1987 Nicola Battistin, che proviene dall'Ufm e si è fatto apprezzare in realtà come la Virtus Corno, il Cjarlins Muzane, la Pro Cervignano e la Pro Gorizia. Stefano Ioan è assai soddisfatto di come sta procedendo l'operazione ripartenza: "Il clima è buono, c'è voglia di far bene, lo spirito in società e squadr...leggi
24/06/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

SACILESE - Gianni Ivan ripercorre i cento anni biancorossi

La Sacilese compie cento anni e per celebrarli nel miglior modo possibile ci viene in aiuto il tifoso e storico Gianni Ivan, autore di un meraviglioso libro dal titolo "La Sacilese. Passione biancorossa. Un secolo di calcio": "La Sacilese è la squadra più antica del Friuli occidentale, che ha un'importanza ed un blasone indiscussi, ma che come tutte le famiglie ha avuto alti e bassi. È nelle difficoltà che si vede il carattere di una società ed ecco che da cinque anni è ripartita dal basso, umilmente, risalendo la china con un settore giovanile di livello e tornando nei campionati che più le competono".LIBRO DEL CENTENARIO - "Ho approfittato della mia passione come tifoso della Sacilese e per la storia del calcio in generale e della citt&a...leggi
19/06/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

MANZANESE - A Zecchin l'eredità di Vecchiato

La prima squadra della Manzanese ha il nuovo allenatore, il quarto nella brillante gestione presidenziale di Filippo Fabbro. Dopo Bertino, Rossitto e Vecchiato, scocca l'ora del lanciatissimo Gianpietro Zecchin, classe 1983, nelle ultime 3 stagioni ispirato timonerie del Mestre, riportato prima in D e poi proiettato nei quartieri nobili della quarta serie. Zecchin alle spalle ha una carriera da calciatore lunga e di rilievo, in particolare avendo militato in B nel Varese e in C del Padova. Da tecnico sta bruciando le tappe. La Manzanese lo accoglie mettendo in evidenza "le grandi capacità di lavorare con i giovani e nel dare corpo a un calcio propositivo".   © RIPRODUZIONE RISERVATA   // ...leggi
19/06/2021, La Redazione , PRIMO PIANO

<< precedente   successiva >>