Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Slider


<< precedente   successiva >>   

FORUM JULII - Marin: momento sfortunato, ma possiamo crescere

Quattro punti in cinque giornate è il bottino della Forum Julii nel girone B del campionato di Promozione. La squadra di mister Gianluca Marin può e deve migliorare, anche se è in linea con l'obiettivo principale che si concentra più sulla crescita e sui successi solo a lungo termine. Il tecnico è contento della propria squadra e recrimina per un momento particolarmente sfortunato: "Va detto che stiamo vivendo una situazione surreale a livello sportivo e strettamente personale. Nelle ultime partite la squadra ha creato parecchie occasioni da gol, colpendo più volte pali e traverse, non concretizzando le azioni create. In più abbiamo pagato ogni minima disattenzione a caro prezzo. E' un momento sfortunato, ne abbiamo parlato con i raga...leggi
30/10/2020, La Redazione , Slider

RISANESE - Braidotti, attaccante generoso: preferisco essere altruista

Non tanti gol, ma un altruismo innato, che gli permette di offrire tanti assist ai suoi compagni. L'attaccante della Risanese, Tommaso Braidotti, commenta l'inizio di stagione dopo il dispiacere dello stop dei campionati e si augura di poter tornare in campo il prima possibile: "Sicuramente è stata una doccia fredda, anche se era nell'aria. La voglia principale di tutti i calciatori è sicuramente di tornare al più presto in campo, anche se temo che le cose andranno per le lunghe. I più seri cercheranno di tenersi in forma con allenamenti personali, anche perchè hanno vietato anche gli allenamenti di squadra almeno per un mese. Sarà difficile, speriamo di poter tornare al più presto come minimo ad allenarci". STAGIONE - "Dal punto di ...leggi
28/10/2020, La Redazione , Slider

VENZONE - Fisichella: salute in primis, aperti ad un blocco definitivo

Una campionato di Promozione da matricola riserva sempre difficoltà ed anche la situazione del Venzone non fa eccezioni. La squadra allenata da mister Cleto Polonia sta maturando strada facendo, ma ora con il blocco dei campionati dilettantistici tutto sarà rallentato. Abbiamo ascoltato il vicepresidente Dino Fisichella a riguardo: "La categoria è anche al di sopra delle nostre aspettative, ma andando avanti con le partite ci viene sempre più gusto nel giocarci. E' bello giocare con squadre di tale livello". ANDAMENTO - "Dobbiamo ancora capire come funzionano le cose, è un mondo molto diverso rispetto alla Prima Categoria. E' logico e ce lo aspettavamo, poi da questa categoria in su i fuoriquota sono la chiave fondamentale. Abbiamo bravi giovani m...leggi
28/10/2020, La Redazione , Slider

SERIE D - Montebelluna vola, Chions altra botta

CHIONS – MONTEBELLUNA 0 – 2Gol: 12’ Fabbian, 28’ CarniatoCHIONS: Plai, Tomasi, Guizzo (Vittore), Marmioli, Bossa (Basso), Cavallari, Tuniz, Mestre (Sbaraini), Urbanetto (Filippini), Zamuner, Zannier (Cassin) All. Rossitto.MONTEBELLUNA; Rizzotto, Barone (Cecchele), Spagnol, Marchiori, Fabbian, Zucchini, Pulzetti, Carniato (Vedova), Gjoni (El Bouchikhi), Fasan (Lukanovic), Shala. All. Pasa.ARBITRO: Rainieri di ComoNOTE- Ammoniti: Cavallari e Basso (Chions); Zucchini, Cecchele del Montebelluna.Il battesimo è una doccia gelata. Ma come dice la prima parte di gara è stato come un bambino di 3 anni avesse giocato contro uno di 15 giorni. Troppo brutto il Chions dei primi 30 minuti per cambiare le sorti del recupero contro il Montebelluna. Veneti super orga...leggi
28/10/2020, La Redazione , Slider

SULLA RIBALTA - Zavan, missione compiuta. Il futuro? Ancora in Svezia

Missione compiuta. Alessandro Zavan, difensore friulano classe 1999, ha dato il suo contributo alla squadra dell'Fc Gute che, dopo una prima parte di stagione problematica, è riuscita con un bel finale di campionato a conquistare la salvezza e conservare così il posto in Seconda divisione. L'avventura del nostro francobollatore in terra svedese, pur partita tra comprensibili incognite e resa complicata dall'apparire del Coronavirus, ha dunque dato i frutti sperati, riconsegnando al calcio un protagonista in netta crescita. Zavan in passato ha militato nelle giovanili di Fiorentina, Cesena e Pordenone, per poi indossare le casacche di Perugia, Cjarlins Muzane e Crotone.Nel Paese scandinavo Alessandro si è fatto apprezzare: ...leggi
27/10/2020, La Redazione , Slider

BRIAN LIGNANO - Smrtnik: buon inizio, voglio segnare tanto

Un netto 3-0 per il Brian Lignano, nell'ultimo impegno del campionato di Eccellenza contro la Spal Cordovado. Una buona prova di maturità per i ragazzi di mister Sandrin che hanno trovato una solida prestazione e la seconda rete stagionale di Ziga Smrtnik. Il bomber di Nova Gorica, a segno per la seconda gara consecutiva dopo aver punito anche il Sistiana, ha ambizioni alte sia per il collettivo, che cercherà la promozione in Serie D, sia a livello personale per tornare ai vecchi fasti di qualche stagione fa, quando si laureò capocannoniere del girone con il Kras. Nel match di domenica è arrivato anche un altro curioso primato per la sua carriera: lo sloveno ha infatti indossato i guantoni per sostituire il portiere Turrin, che è dovuto uscire dal terreno...leggi
27/10/2020, La Redazione , Slider

PROMO A - Rosero sorprende la capolista. Corva e Tolmezzo super

Potrebbe essere l’ultima domenica di calcio giocato e quasi a voler gridare forte la rabbia per l’eventuale decisione del Governo arriva una domenica all’insegna dei gol e delle sorprese. Dopo quattro vittorie crolla in casa piuttosto inaspettatamente il Torre per mano del sorprendente Venzone. Risolve una rete di Rosero dalla valenza estrema per il valore degli avversari e per essere la prima vittoria stagionale. Polonia sorprende il collega Giordano e rimette in carreggiata i suoi dopo le sconfitte precedenti. Giornata da incornicare per il Tolmezzo, che complice la sconfitta del Torre, lo appaia in vetta. Il poker rifilato alla Sacilese è un segnale forte al campionato, una prova di forza contro uno dei principali avversari verso la corsa all’Eccellenza....leggi
25/10/2020, Gianpaolo Leonardi, Slider

SERIE D - Este e Delta super col il Trento. Crisi Campodarsego

Cade il Mestre (prima sconfitta), accelera il Trento, che resta l'unica squadra imbattuta del girone C di serie D. La fuoriserie di Parlato conquista così il primato solitario in classifica e prova a lanciarsi nella prima fuga della stagione. Attenzione al Delta (seconda vittoria di fila, nessun pareggio nel ruolino di marcia), oltre che all'Este, e attenzione al contrario al Campodarsego, giunta alla quarta sconfitta consecutiva. Per le regionali il derby di Manzano produce un pareggio vibrante ed emozionante (2-2), ed è un buon punto, il secondo, quello che sul terreno del Caldiero conquista il Chions, capace di rimontare con Tuniz il vantaggio firmato da Zerbato. La sesta d'andata r...leggi
25/10/2020, La Redazione , Slider

SERIE D - Quante emozioni a Manzano! E Bussi al 95' fa 2-2

MANZANESE-CJARLINS MUZANE 2-2Gol:22’ Fyda, 71’ De Agostini, 73’ Moras (rig.), 95’ BussiMANZANESE (4-3-3): Calligaro, Cecchini, Calcagnotto, Bevilacqua, Duca, Capellari, Casella (70’ Nastri), Nchama (91’ Bradaschia), Moras, Fyda, Nicoloso (77’ Zupperdoni) – All. Vecchiato CIARLINS MUZANE (4-2-3-1): Moro, Mantovani (67’ Pez), Tonizzo, Zuliani, Ndoj, Longato (38’ Pignat), Buratto (67’ De Agostini), Ruffo (46’ Bertoli), Kabine, Bussi, Santi (54’ Tonelli) – All. BertinoARBITRO: Michele Molinaroli sez. Piacenza. Assistenti: Dario Ameglio sez. Torino e Riccardo Marra sez. MilanoNOTE - Ammoniti: Bevilacqua, Casella. Calci d’angolo: 4-4. Recupero: 1t. 1’, 2t. 5’.La prima volta in Serie D tra...leggi
25/10/2020, Antonino De Blasi, Slider

ECCELLENZA - Sotto il diluvio s'illumina la Virtus Corno

Successo importante per i virtussini a cancellare i due ultimi scivoloni e ridare fiducia alla squadra di mister Caiffa sfidando le intemperie per portare a casa i tre punti contro un Primorec mai arresosi e la dimostrazione arriva dal cedimento solo negli ultimi dieci minuti di lotta nell’acqua.La Virtus sblocca la gara al 32’ con Gashi, pronto a mettere in rete un traversone di Beltrame e il primo tempo si chiude praticamente qui.Diluvia poi nella ripresa e il campo ne risente ma il fischietto monfalconese Cargnel decide di far proseguire ugualmente nonostante il terreno di gioco si trasformi in una risaia. Martincigh salva sulla riga il possibile pareggio triestino e sulla ripartenza, siamo al 25’, Gashi arpiona un lancio dalle retrovie e dalla trequarti si trascina ...leggi
24/10/2020, La Redazione , Slider

<< precedente   successiva >>