Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ULTIME NEWS


<< precedente      successiva >>   

IL MISTER - Riola: resto alla finestra aspettando qualche offerta

Luca Riola torna dal suo anno sabbatico ed aspetta qualche offerta allettante in vista della prossima stagione che, ci auguriamo, inizierà in maniera regolare. Il tecnico ci racconta questo anno e mezzo di sosta forzata, in cui aveva accettato la proposta del Villotta tra gli amatori ma non ha, ovviamente, potuto allenare a causa della pandemia: “E’ stata un’annata particolare visto il maledetto virus. E’ stata una piccola parentesi nata da una scelta ponderata negli ultimi mesi, in cui sono diventato padre ed avevo bisogno di un impegno minore. E’ stata una chiamata importante perché ritengo il Villotta una società che di amatoriale non ha nulla, sono grandi professionisti, seri ed organizzatissimi con ottimi giocatori. Ad inizio anno s...leggi
06/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

LA FUSIONE - Cin cin Ancona Lumignacco. Con la sponda Juventus...

E' andata in porto la fusione tra l'Ancona Calcio e il Lumignacco: due società che hanno scritto pagine importanti e di primo piano nel calcio udinese hanno deciso di unire le forze e superare insieme questo momento così difficile, per tutti difficile. Ieri sera il matrimonio si è consumato con reciproca soddisfazione. Ed è stato deciso anche l'organigramma della nuova realtà: presidente Vincenzo Pisacane, vicepresidente Massimo Scherzo, direttore generale Andrea Zanello, direttore sportivo Eddi Tosone, senza dimenticare un gruppo di dirigenti competenti, esperti e appassionati, e figure di spicco come quella del "barone" Franco Causio. Il progetto Ancona Lumignacco parte all'insegna della continuità con quanto la società biancazzurra di U...leggi
06/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

COPPA ITALIA - Nuovo format. Ma solo per serie A e B

La democratica Coppa d’Inghilterra resterà tale. La Coppa di Francia, che spesso registra miracolose qualificazioni alla finale di squadre impronosticabili, altrettanto. E la Coppa Italia ? Invece di allargare la base si chiude in se stessa, riducendo il numero delle candidate. L’edizione 2021/2022 (inizio il 15 agosto) vedrà infatti al via 40 formazioni: le 20 di serie A e le 20 di B. Non hanno ovviamente gradito il nuovo format i club di serie C. Il presidente di Lega Ghirelli è infatti sbottato: ”Questa decisione vìola diritti consolidati ed è l’espressione di una visione elitaria del calcio. Lunedi ci sarà un Consiglio, durante il quale sarà adottata ogni iniziativa per tutelare i diritti delle nostre squadre.&r...leggi
05/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

RISANESE - Fumata bianca: il nuovo tecnico è Marco Paviz

Salutato con affetto Gigi Barbana, un allenatore che resterà nel cuore dei bianconeri, la Risanese ha scelto e coinvolto il nuovo allenatore. Si tratta di Marco Paviz e, a naso, si può già azzardare che il matrimonio tra il club guidato da Massimo Boz e l'allenatore possiede le caratteristiche per potersi rivelare felice. Marco Paviz è reduce dalla separazione di un anno fa con il Sevegliano Fauglis e, in precedenza, aveva guidato con abilità per un quadriennio il Gonars, lasciando tra i nerazzurri uno splendido ricordo e un'eredità tecnico-tattica assai preziosa.    © RIPRODUZIONE RISERVATA   // ...leggi
05/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

CJARLINS MUZANE - Princivalli, Buratto, Spetic e Volas dixit

Di derby in derby il Cjarlins Muzane si gode il record di vittorie consecutive (4) e di risultati utili di fila (10), traguardi inediti per la squadra friulana da quando frequenta la serie D. Oltre che l'irruzione in zona play-off. La partita con il Chions era piena di trappole e si è rivelata complicata. Lo conferma il tecnico, Nicola Princivalli: "Intanto fa piacere aver alimentato i risultati positivi che stiamo ottenendo da due mesi in qua. Ma questo non deve certo essere un punto di arrivo... La gara? Abbiamo disputato un primo tempo mediocre, esprimendoci sotto ritmo, senza mordente: non eravamo, insomma, il solito Cjarlins. Avremmo dovuto aggredire il Chions, invece abbiamo rischiato anche perché ritengo che l'undici di Rossitto meriterebbe di avere una classifica di...leggi
05/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

IL CASO - Assistente in tilt, intervengono i carabinieri

E’ successo anche questo, nel pomeriggio del turno infrasettimanale del campionato di serie D. L’episodio ha davvero dell’inusuale, ma pure del clamoroso, e ha visto quale protagonista uno dei due collaboratori dell’arbitro designato a dirigere il match tra Este e Virtus Bolzano (per la cronaca hanno vinto gli ospiti per 1 - 0). Prima della gara, l’assistente ha dato segnali di confusione emotiva, cominciando ad inveire, senza un preciso motivo, contro chiunque, arrivando poi ad asserragliarsi all’interno della propria auto. Dopo un lungo colloquio con i carabinieri, prontamente intervenuti, il guardalinee è stato convinto a salire sull’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale di Schiavonia per i controlli del caso. Individuato u...leggi
05/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

UDINESE - Braaf sarà operato a Barcellona

Alla fine l’han spuntata gli inglesi. Tra la proposta dell’Udinese di affidare al prof. Pier Paolo Mariani l’intervento al ginocchio di Jayden Braaf e quella del Manchester City consistente nel designare il prof. Ramon Cugat di Barcellona, la scelta è caduta sullo specialista catalano. Ed è una scelta operata dal club di Pep Guardiola, che evidentemente il suo staff conosce bene, a partire dal responsabile medico Edu Mauri.Ma perché ha deciso il City è semplice: la proprietà del cartellino del 18enne attaccante è proprio della società che si appresta a trionfare in Premier League e finalista in Champion’s.A questo punto restano da stabilire sia le tempistiche dell’intervento sia quelle del recupero e solo allo...leggi
05/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

CHIONS - Bressan, Rossitto e Rossi: all'altezza del Cjarlins

La prestazione c'è stata, non il risultato. Il Chions esce a testa alta ma senza punti dal Della Ricca di Carlino e vede ridursi al lumicino le speranze di evitare il declassamento. Ma assicura che fino all'ultima giornata darà il massimo e non farà sconti alle rivali. Il presidente gialloblù Mauro Bressan sottolinea: "C'è grande rammarico perché abbiamo disputato una buona gara, tenendo testa al Cjarlins Muzane; siamo stati poco incisivi davanti, loro sono risultati maggiormente cinici, il secondo gol mi è parso tra l'altro anche un po' fortunoso. Onoreremo questo campionato fino in fondo, non molleremo fino a quando la matematica non ci condannerà. Dispiace il risultato per i ragazzi, per il mister, per lo staff che si ...leggi
05/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

SERIE D - Union Feltre e Ambrosiana fanno saltare il banco

E' una dodicesima di ritorno potenzialmente decisiva sotto tanti profili quella andata in scena tra lunedì (1-1 tra Trento e Caldiero nell'anticipo) e questo pomeriggio. Certo, la corsa al primo posto resta aperta, ma più per la Clodiense che per la Manzanese: entrambe sono a -10 dalla capolista, attesa a Manzano domenica. I lagunari di Andreucci hanno però ancora un incontro da recuperare. Riuscirà alla Manzanese l'impresa di riaprire i giochi battendo la corazzata di Carmine Parlato? La reazione d'orgoglio è sempre possibile, specie quando si affronta la prima della classe; tuttavia, qualcosa si è inceppato in quello che fino a un mese fa era un meccanismo perfetto, talché oggi a prendersi lo scalpo degli orange di Vecchiato è sta...leggi
05/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

ALLENATORI - Campaner ai saluti, Markovic per il dopo Maranzana

Due novità sono maturate a livello di allenatori a Trieste e dintorni. Sarebbe ormai giunta al termine l'avventura di Mario Campaner alla guida del Chiarbola Ponziana, protagonista dell'inizio di stagione in Eccellenza prima della sospensione del campionato, poi ripreso in formato mignon a cura del Comitato regionale del Veneto. Mauro Campaner pare deciso a dimettersi e, quindi, a voltare pagina rispetto al Chiarbola Ponziana. E' invece già stato definito il cambio di guida tecnica al Sant'Andrea San Vito: in questo caso l'uscita di scena di Fabio Maranzana è legata a motivazioni lavorative (una promozione con spostamento vicino a Udine), e il suo posto al timone della Prima squadra biancoceleste è stato preso da Pedrag Markovic, già componente ...leggi
05/05/2021, La Redazione , ULTIME NEWS

<< precedente      successiva >>