Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PIANETA BASKET


<< precedente   successiva >>   

IL TORNEO - Gsa in campo a Monfalcone

Prosegue l’intenso precampionato dalla Gsa. Digerita l’amichevole di martedi a Caorle con i tedeschi del Bamberg e aderito con entusiasmo alla riuscitissima serata “Basket nel cuore - un assist per la vita”, Pinton e soci tornano in campo a Monfalcone (palestra polifunzionale di Via Baden Powell, ingresso gratuito sino ad esaurimento dei posti disponibili): si gioca nell’ambito della seconda edizione del torneo internazionale, sedicesimo della Bsl (Basketball Summer League). I bianconeri affrontano domani, alle 18, il KK Skrljevo - militante nella serie A1 croata e degno finalista nel 2017 - mentre, alle 20, andrà in onda la sfida tra Treviso (che recupera Lombardi, ma dovrà fare a meno di Uglietti e Tomassini) e Trieste (presenti Peric e Strau...leggi
21/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

L'AMICHEVOLE - Gsa, 10' da sogno. Ma vince il Bamberg

GSA – BAMBERG   75 - 79 GSA: Penna, Simpson 27, Cortese 13, Powell 18, Pellegrino 4, Spanghero 4, Mortellaro 4, Nikolic 2, Genovese, Pinton. NE: Chiti e Ohenhen. Allenatore: Cavina. BAMBERG: Ryce 19, Kratzer 9, Schimdt 4, Olinde 8, Heckmann 7, Zisis 11, Bruhnke 4, Rubit 4, Alexander, Kulboka 13. Allenatore: Bagatskis. ARBITRI: Maffei, Yang Yao e Nuara. PARZIALI: 30 - 17, 42 - 39, 62 - 53. Spettatori: 20. CAORLE - Seconda sconfitta consecutiva per la Gsa. Dopo Pistoia, Pinton e company cedono nel finale all’incompleto Bamberg, consolidata realtà tedesca di Eurolega che ha visto transitare, nelle ultime stagioni, una porzione di basket italiano: dai coach Trinchieri e Banchi, a Niccolò Melli. Un avversario di alto lignaggio inizialmente maltrattato ...leggi
18/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

EUROPEI - A Lignano la Turchia domina

Si è svolta a Lignano Sabbiadoro la 10ª edizione degli europei maschili Under 22 di basket in carrozzina (International Wheelchair Basketball Federation) e i femminili Under 24. La nazionale italiana era inserita nel Gruppo B del torneo, insieme ai vicecampioni europei della Gran Bretagna, a Israele e alla Spagna. Nel gruppo A si sono sfidate invece la Turchia, la Germania, la Francia e la Polonia. La formula era molto semplice: le prime due dei rispettivi gironi accedevano alle semifinali, disputate venerdì 14 settembre. Questi i risultati del torneo: giorno 1 Italy vs Spain 24 – 75; giorno 2 France vs Turkey 52 – 59; Israel – Italy 64 – 44; Great Britain – Spain 68 – 61; Germany – Poland 79 – 32; giorno 3 Spain vs Isra...leggi
16/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Bagno di folla per la Gsa

Tante gente al raduno (era il 19 agosto), tantissima gente anche oggi sotto la Loggia del Lionello per la presentazione ufficiale alla città della nuova Gsa. Che non nasconde (parlare con il senno di prima sarò rischioso ma è intrigante e coraggioso: e comunque, almeno nelle ultime tre stagioni, l’Apu ha puntualmente raggiunto i propri obbiettivi…) l’idea di entrare a far parte del salotto buono del basket italiano e sbarcare – nel campionato dei tre “pass” - in serie A1. Tra gli intervenuti anche il sindaco Fontanini, che ha cavalcato nuovamente una propria “tigre” pre e post elettorale (“Il Carnera è troppo piccolo”) e augurato - tra “toccatine” e scongiuri da parte degli addetti ai lav...leggi
15/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

L'EVENTO - Profumo di A1 al Memorial Pajetta

Il “Memorial Piera Pajetta” (evento ideato per ricordare la memoria della mamma del proprietario dell’Apu, Alessandro Pedone), giunto alla seconda edizione - la prima fu appannaggio di Ferrara - trasloca quest’anno a Cividale. E quello in programma nell’ultimo week di settembre al “Palalongobardi” di Via Perusini riveste particolare importanza: sarà, infatti, l’ultimo test - seppur in parziale sovrapposizione, per quanto riguarda la seconda serata, con la Supercoppa - ad una settimana dall’avvio dei campionati. Il livello del torneo si annuncia particolarmente elevato: oltre all’Apu Gsa sono state infatti invitate tre formazioni di A1. Si tratta di Segafredo Virtus Bologna, OriOra Pistoia e Openjobmetis Varese dell’ex...leggi
14/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - La Gsa si presenta a "Friuli doc"

Mancano 25 giorni al via del campionato e la Gsa continua la sua serie di amichevoli. Dopo Padova, Trieste e Forli (entrambe “affrontate al Lignanobasket”) e Kapfenberg, Pinton e compagni torneranno in campo sabato sera (ore 20.45) a Pistoia, per affrontare la locale formazione, partecipante alla prossima A1. Un test probante (a quale seguirà quello ancor più stuzzicante con i tedeschi del Bamberg: appuntamento martedi 18 a Caorle) sulla strada che porta all’esordio con Imola (7 ottobre)e ad una stagione che si annuncia – almeno queste sono le premesse - scoppiettante. A crederci è anche e soprattutto il pubblico che, travolto dall’entusiasmo, ha già sottoscritto 2200 abbonamenti: il record di sempre della storia del basket udinese....leggi
13/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

LIGNANOBASKET - Vince Venezia, Gsa terza

Ancora un’ottima prova della Gsa al “Lignanobasket” (vinto dalla Reyer Venezia: gli orogranata hanno superato in finale l’Alma Trieste 83 - 66), chiuso dai bianconeri al terzo posto. Dopo aver complicato la vita ai “cuginastri” biancorossi in una semifinale equilibrata per 35’, la formazione di Cavina ha dominato la finale di consolazione, infliggendo 25 lunghezze di scarto a Forli, avversaria del prossimo campionato di A2. Cosi come nel derby, la Gsa ha un approccio soft (17 - 10 per i romagnoli dopo 7’), ma non ci vuol molto per tornare a registro, rimontare e dominare con gioco ed energia (apprezzabile ed efficace la difesa a tutto campo) un avversario che, nel secondo tempo, rinuncia all’ex Tortona Melvin Johnson, tenuto precauziona...leggi
01/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

LIGNANOBASKET - Trieste vince il derby

Dopo tre derby consecutivi vinti, Udine torna ad inchinarsi a Trieste. E’ solo basket d’agosto, Lignano invita agli ultimi bagni ed all’inizio della stagione ufficiale manca ancora un mese ma, attorno al campo, l’atmosfera è quella delle grandi sfide. L’Alma (orfana di due nuovi arrivi, Strautins e Peric, nonché di Da Ros) impatta subito bene, volando sul 9 - 3, ma poi la Gsa risale, gestisce e allunga (27 - 19 dopo 10’). Toccando, con i due Usa Simpson (7/15 dal campo, più 5 falli subiti) e Powell particolarmente caldi, anche il più 10 (29 - 19, grazie ad un’iniziativa di Totò Genovese) e chiudendo al riposo lungo sul 45 - 39. Nel terzo quarto comincia la rimonta di Coronica e soci che, dopo aver praticamente app...leggi
01/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Penna: "Al servizio dei compagni"

Le aspettative sono notevoli, inutile nascondersi. Squadra nuova e competitiva, ambiente in ebollizione (mai vista cosi tanta gente al raduno, come domenica scorsa), abbonati oltre quota duemila, un possibile nuovo impianto all’orizzonte: la Gsa fa tendenza e riscuote passione. Poi, dal 7 ottobre, ci sarà la prova del campo: come direbbero nella Torino bianconera (ma non sussurratelo a coach Cavina, inguaribile cuore milanista…) a proposito di una certa, storica tendenza al successo, l’unica cosa che conterà. E mentre sale l’attesa, Pinton - nuovo capitano - e soci sono operativi nel ritiro di Gemona, dove si tratterranno (quartier generale all’Hotel Willy; a disposizione, oltre alla palestra, anche il campo di atletica e la piscina) sino a do...leggi
22/08/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Gsa, inizia l'avventura

Presentazione in grande stile per la nuova Gsa, radunatasi stasera al Carnera. Tanti (mai cosi tanti) tifosi, simpatizzanti e consueta rappresentanza del settore D a battezzare la nuova creatura affidata a Demis Cavina, che affronterà il prossimo campionato di A2 (inizio il 7 ottobre a Imola) armata di notevoli ambizioni: tutti presenti, giocatori e staff, con Vittorio Nobile a salutare il gruppo (“Tornerò più forte di prima”, ha detto il ragazzo di Basiliano) in attesa di iniziare l’annata - in prestito - alla Viola Reggio Calabria. Unico assente (ma le ferie sono sacre) il proprietario Alessandro Pedone.SI PARTE - Per domani lo scalpitante Cavina ha già programmato un doppio allenamento, mentre martedi mattina è previsto il trasferimen...leggi
19/08/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

<< precedente   successiva >>