Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - Lo Ziracco manca il colpo del ko e il Drag Store resta in corsa

Lo scontro al vertice dell'Eccellenza, disputato in serata al Gumini di Manzano, è terminato 1-1. Ecco il tabellino, la cronaca e il parere di Gasperini sull'attesa sfida tra le prime due della classe


DRAG STORE  - ZIRACCO  1 - 1
Gol: al 13' Saccavini, al 53' Pascoletti.

DRAG STORE: Stringari, Beltrame, Sfiligoi, Grazzolo, Masarotti (st 1'Filiberto Beltrame), Passoni, Cristancigh, Bortolossi, Stefano Mauro (st 32' Montina), Pascoletti, Chiappo. Allenatore: Vanni Pizzamiglio.

ZIRACCO: Tami, Codero, Saccavini, Puzzo, Rizzi, Onisti, Domini, Chiandotto, Chiandetti, Gherbezza, Braida (21'st Braida). Allenatore: Emanuele Domini.

ARBITRO: Matteo Sacchetto.

NOTE - Osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Ivan Bosco, mancato improvvisamente  in questi giorni. Aveva iniziato a seguire il calcio su questo campo, "il Gumini", come dirigente dell'USA Manzano. Seguiva i Bad Boys, diversi giocatori dello Ziracco sono soci del gruppo. Il Drag Store come squadra di casa ha richiesto il minuto di silenzio per salutare una grande persona.

https://i.imgur.com/KYOKTZ4.jpg

MANZANO - Parte bene lo Ziracco, zone del campo coperte e ben presiedute. Il vantaggio della capolista arriva al 13' sugli sviluppi di un calcio d'angolo calciato da Braida alla destra del portiere. Lo spiovente sul secondo palo, complice l'uscita a vuoto di Stringari, favorisce il colpo di testa vincente di Saccavini: 0-1. Il Drag Store fatica, latita a centrocampo e si affida a qualche timida sortita in avanti; lo Ziracco controlla bene, la squadra di casa cerca soluzioni, ci prova su punizione con Cristancigh e Beltrame ma senza fortuna. Ziracco atleticamente sembra più prestante, il recupero con il Pozzuolo sulle gambe pare la logica conseguenza a quanto si vede in campo, Rizzi - il migliore degli ospiti - si fa notare anche su punizione, ma il risultato rimane in bilico. Al 36' azione personale di Gherbezza: in slalom salta due avversari, appena dentro l'area tira a botta sicura ma stavolta è bravissimo  Stringari ad opporsi in uscita e sventare il pericolo; sulla ribatuta Braida insacca ma l'arbitro aveva fermato l'azione per fuorigioco.
Ad inizio ripresa Ziracco vicinissimo al raddoppio con una doppia conclusione: la prima di Chiandetti respinta, ci prova Braida e colpisce la traversa, il pallone rimbalza non lontano dalla riga di porta, ma poi l'azione sfuma. Dallo scampato pericolo all'8' perviene subito al pareggio la squadra di casa. Punizione di Passoni, lancio per Pascoletti, che con un bel movimento da bomber, controlla di destro e conclude di sinistro un diagonale nell'angolino basso; nulla da fare per Tami. Un Drag Store con piglio diverso, all'altezza della situazione, quello ammirato nel secondo tempo sembra effettivamente un'altra squadra. Alla mezz'ora tiro centrale di Chiappo presa facile di Tami. Sale la tensione tra i due numeri 4, l'arbitro sorvola, come pure un episodio dubbio in area manzanese tra Sfiligoi e Chiandetti vede il fischietto non intervenire. Finisce 1-1: un tempo a testa, giusto cosi.

DOPO GARA - Avvicinato, Giuseppe Gasperini, dirigente del Drag Store, ci racconta il pareggio: "E' stata una bella partita con occasioni da entrambi le parti. Pareggio giusto alla fine, il campionato rimane vivo".
Lo Ziracco partito bene. Nella ripresa abbiamo visto un'altro Drag Store... "Una bella reazione della nostra squadra bloccata all'inizio e nel primo tempo dall'emozione, sentiva l'importanza della partita, quando ci siamo un attimo sbloccati abbiamo avute le nostre occasioni, ne abbiamo sfruttata una, ma con una squadra come lo Ziracco è molto difficile andare in gol".
La rete del vostro pareggio è stata di qualità... "E' stato uno schema su punizione, Passoni ha fatto il lancio al limite area e Pascoletti è stato bravo a saltare il suo avversario e a metterla sull'angolo opposto dove Tami non poteva farci niente".

Sopra l'immagine del gol di Saccavini, qui sotto Giuseppe Gasperini il dirigente del Drag Store con a fianco alla sua destra , l'amico Mirko Malvardi. In basso le due squadre raccolte nel minuto di raccoglimento per ricordare Ivan Bosco

https://i.imgur.com/eYY2xac.jpg

https://i.imgur.com/hMZTbm7.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

https://i.imgur.com/Hb656o5.jpg
Drag Store - Ziracco  1 - 1
https://i.imgur.com/mZUcCoQ.jpg
 Drag Store - Ziracco  1 - 1
https://i.imgur.com/xayIXKk.jpg
 Drag Store - Ziracco  1 - 1
https://i.imgur.com/GzZZvYn.jpg
 Drag Store - Ziracco  1 - 1
http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Franco Poiana il 09/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,91757 secondi